Tag: lavori

Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio

É totalmente chiusa, dal 14 maggio e così sarà per un’altra settimana sino al 28 maggio, la strada ex statale 261 a Beffi, frazione di Acciano.

Aggiornamento Continua a leggere “Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio”

Sbic: “Paletti e panchine in Piazza Carmine non si possono vedere”.

Questione di vista, di estetica, di ordine per paletti e panchine recentemente seminati in piazza Carmine, non è solo questione di gusto o di scomodità dei posti auto scomparsi. Per Sbic, Sulmona bene in Comune,invece l’interpretazione dei lavori in corso, sempre e solo in centro storico, a Sulmona (Aq) va approfondita. A palazzo San Francesco il movimento politico è rappresentato, all’opposizione da Maurizio Balassone, medico. Continua a leggere “Sbic: “Paletti e panchine in Piazza Carmine non si possono vedere”.”

Pavimentazione su corso Ovidio, lavori ultimati nei tempi previsti

Sulmona (Aq). I lavori di rifacimento della pavimentazione lungo corso Ovidio, cominciati a marzo, sono conclusi da ieri come da cronoprogramma. “La riapertura al traffico e alla sosta è avvenuta rispettando la programmazione prevista dal direttore dei lavori, senza alcun atto altrui che eccedesse di magnanimità, eludendo le regole” annuncia la  prima cittadina Annamaria Casini. Continua a leggere “Pavimentazione su corso Ovidio, lavori ultimati nei tempi previsti”

Chiusa per una settimana la scuola Masciangioli, la Serafini sino a martedì

Sulmona (Aq). Nell’area della scuola Luciana Masciangioli, ex caserma Cesare Battisti, sono in corso lavori di rimozione e sgombero di materiale finito nel cortile dei Moduli scolastici provvisori (Muso) dove il tendone, adibito a palestra, è stato letteralmente strappato dalle raffiche di vento.

Continua a leggere “Chiusa per una settimana la scuola Masciangioli, la Serafini sino a martedì”

Cogesa, sindacati: ‘Che ci sia il presidente questa volta’ nell’incontro per stabilizzare i precari

Sulmona (Aq). “Martedì prossimo, l’amministratore unico Cogesa deve esserci!” chiede Cgil in una nota, sottolineando che nella riunione sindacale del 25 gennaio al Cogesa, convocata dopo la procedura di raffreddamento e conciliazione, l’unico assente era l’amministratore unico della società dei rifiuti, Vincenzo Margiotta.

Aggiornamento

Continua a leggere “Cogesa, sindacati: ‘Che ci sia il presidente questa volta’ nell’incontro per stabilizzare i precari”

Nuovo ospedale antisismico, a gennaio riprenderanno i lavori conclusivi

Dopo l’Epifania, a gennaio, riprenderanno i lavori nel nuovo ospedale antisismico di Sulmona (Aq) con il cantiere deserto in questi giorni. Sembra sia stata eseguita una ricognizione dei lavori mancanti chiesta dall’amministratore a cui è affidata la gestione del gruppo Condotte che vive uno dei momenti più delicati della sua esistenza. Continua a leggere “Nuovo ospedale antisismico, a gennaio riprenderanno i lavori conclusivi”

Lavori di messa in sicurezza delle strada, lo stato dell’arte con Pietrucci

Entro la prossima settimana termineranno i lavori per la nuova pavimentazione e l’installazione della segnaletica sulla strada statale 584 (Sassa–Lucoli), prima tranche di un intervento che avrà seguito a Primavera, ad annunciarlo è  Pierpaolo Pietrucci, presidente della Commissione regionale ambiente e territorio.  Continua a leggere “Lavori di messa in sicurezza delle strada, lo stato dell’arte con Pietrucci”

Allarme o allarmismo? Altre limitazioni su A24 e A25, aperto fascicolo d’inchiesta

Allarme o allarmismo per la sicurezza dei viadotti delle autostrade A24 ed A25? Per quelli ispezionati dal ministero delle infrastrutture anche oggi ci sono ulteriori limitazioni, decise dalla concessionaria Strada dei Parchi, rispetto a quelle disposte già ieri ma limitatamente agli 8 cavalcavia più vecchi.

Copertina Maria Trozzi, interventi su viadotti del 2017

Continua a leggere “Allarme o allarmismo? Altre limitazioni su A24 e A25, aperto fascicolo d’inchiesta”

Salvate i Pini D’Aleppo. Luca: Invece di abbattere i pini abbattete le barriere architettoniche

Invece di abbattere gli alberi, abbattete le Barriere Architettoniche” è l’appello accorato che, dalla sua sedia a rotelle, Luca Ciccarelli, 43 anni di Sulmona, rivolge agli amministratori sulmonesi per salvare i Pini d’Aleppo destinati ad essere abbattuti. Ciccarelli, attivista della prima ora, ha perso l’uso delle gambe per un grave incidente stradale e spera che questi Patriarchi Peligni si possano salvare e che ad essere abbattute, a Sulmona, siano piuttosto le miriadi di ostacoli che assediano i diversamente abili.

Aggiornamento

Continua a leggere “Salvate i Pini D’Aleppo. Luca: Invece di abbattere i pini abbattete le barriere architettoniche”

Il ricatto: viadotti o badia? Casini teme: ‘Non distogliere fondi per l’abbazia’

Sulmona (Aq). Preoccupa a palazzo San Francesco l’intenzione del governo di chiudere i tratti autostradali abruzzesi e l’accesso ai viadotti Peligni. Sembra un ricatto per come interviene il sindaco Annamaria Casini se la scelta, da quel che fa capire, sarebbe l’alternativa tra gli interventi sui viadotti e la ristrutturazione della badia morronese.

Aggiornamento 1,  2,  3 e 4

Continua a leggere “Il ricatto: viadotti o badia? Casini teme: ‘Non distogliere fondi per l’abbazia’”

Dimissioni e default, mentre arriva il commissario Uniti per Introdacqua chiarisce ai ‘confusi’

É arrivato il commissario prefettizio, Maria Cristina Di Stefano, e così in paese il movimento Uniti per Introdacqua approfitta per replicare alle dichiarazioni do Angelo Del Monaco, ex vicesindaco, dopo le dimissioni del sindaco Terenzio di Censo. Continua a leggere “Dimissioni e default, mentre arriva il commissario Uniti per Introdacqua chiarisce ai ‘confusi’”

I sentieri del diavolo, rosso sbiadito, di viale Costanza

Raffazzonate catramature sulle strade cittadine, nulla di fatto dalla segnalazione di 5 mesi fa che un coordinamento di associazioni ha affidato ad un quotidiano. Si chiedeva al Comune di Sulmona di pretendere il ripristino del manto stradale alla ditta che ha tagliato le strade per installare la fibra ottica. Virtualmente più veloci, ma concretamente regrediamo al tempo in cui i collegamenti erano sentieri del diavolo anche perché la tecnologia non è sinonimo di civiltà. Per strada, a parte la carogna di un topo, si formano inquietanti percorsi di colore rosso sbiadito, realmente siamo sempre più in pericolo. Continua a leggere “I sentieri del diavolo, rosso sbiadito, di viale Costanza”

L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487

Pacentro (Aq). Ci siamo, dopo 4 anni di trattative le tute gialle dell’Anas hanno preso materialmente possesso della ex strada regionale 487 di collegamento da Sulmona a Pacentro (nell’aquilano) e Caramanico Terme (Pe).

Continua a leggere “L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487”