Da una violenza partono le indagini che portano alla cattura dei ciclisti spacciatori

L’Aquila. Operazione Papavero: 9 misure cautelari, 5 in regime di detenzione in carcere e 4 con divieto di dimora nell’aquilano, eseguite dalla Squadra mobile della questura su delega della procura della Repubblica dell’Aquila. Read more

De Nino Morandi: locali cercasi per il rientro a Sulmona. Musp al Sampieri

É scongiurata, ma solo per il momento, la chiusura dei corsi grazie all’impegno della Provincia dell’Aquila a trovare una sede provvisoria in cui ospitare, a Sulmona (Aq), gli studenti del De Nino-Morandi accolti a Pratola Peligna (Aq). L’ente territoriale così ha garantito la formazione delle prime classi (a ragioneria sono solo 15 iscritti, 13 per geometri) per l’anno 2018/2019 altrimenti compromessa per il calo significativo della popolazione scolastica che dal 2014, anno del trasloco, ha registrato meno 147 tra geometri e ragionieri.

Read more

Aree fragili tra non più e non ancora, convegno all’Aquila

L’Aquila. Convegno sulle Aree fragili tra non più e non ancora, sabato  a palazzo Fibbioni, sala Rivera ore 16 quando ci si confronterà su diversi temi che pongono le aree fragili, territori che non alimentano più soltanto immaginari legati al degrado e all’abbandono. Nel tentativo di gestire quel delicato equilibrio tra capitale naturale e sviluppo socioeconomico, esprimono un nuovo protagonismo che, se da un lato li invita ad uscire dalla condizione strutturata di periferie dall’altro richiede energie e risorse non ancora pienamente espresse. Programma. Introduce Andrea Rosario Natale, coordinatore istituto abruzzese Aree protette. Intervengono Emilio Chiodo economista, università di Teramo. Bernardino Romano, urbanista, università dell’Aquila e Giovanni Cialone, architetto, Marina Paolucci responsabile progetti di sviluppo, Confcooperative Abruzzo, Massimiliano Monetti presidente, alleanza cooperative otaliane Abruzzo, Rita Salvatore sociologa dell’ambiente, università di Teramo. Modera Andrea Ferraretto (Giornalista, collaboratore di La Stampa Tuttogreen.

mariatrozzi77@gmail.com

Scacco al Tap, inidoneo per il Parlamento europeo. Si valuti anche il Rete adriatica

Scacco matto al Trans adriatic pipeline, il famigerato gasdotto Tap arriva al Parlamento europeo e la relazione sul progetto è davvero impietosa, vera. Il Tap è inidoneo per un investimento da parte della Bei (Banca europea per gli investimenti), dice l’Europa e non dovrebbe essere preso in considerazione a fini di finanziamento da qualsiasi banca che aspiri a investimenti responsabili sul piano sociale e ambientale. Stesso discorso andrebbe fatto per il progetto Rete adriatica che va sottoposto all’esame del Parlamento europeo, a questo punto, perché finanziato dalla stessa banca e per gli stessi interessi. Parliamo di un altro famigerato progetto, il metanodotto che si allaccia al Trans adriatic pipeline, proprio a Brindisi, per poi svilupparsi lungo la dorsale appenninica, in aree a massimo rischio sismico sino a Minerbio. Del progetto è stata recentemente approvata anche la costruzione della centrale di compressione del metano, da installare a Sulmona (Aq) un anno dall’avvio del monitoraggio. Read more

Sprar ampliato ai minori non accompagnati e la maggioranza si spacca

L’Aquila. Il Consiglio comunale approva la proposta di ampliamento del progetto Sprar ai minori non accompagnati. Forza Italia ha votato a favore assieme agli altri gruppi di maggioranza e opposizione, mentre Fratelli d’Italia e Noi con Salvini hanno votato contro. In breve sulla votazione proposta da Passo possibile, la maggioranza consiliare si spacca. Read more

Espulsi padre e figlio radicalizzati e vicini all’ideologia jihadista

Ad aprile è stato espulso il figlio ieri è toccato al padre. L’espulsione è stata eseguita con accompagnamento coattivo alla frontiera, aerea di Fiumicino, per motivi di ordine pubblico e sicurezza su disposizione del prefetto dell’Aquila, Giuseppe Linardi. L’iomo è un marocchino 51enne, N. H. le iniziali, residente nella frazione San Gregorio dell’Aquila con precedenti per diffamazione e possesso di sostanza stupefacente.

Aggiornamento Read more

‘Cup telefonico? Unico raccomandato che mi sta simpatico’ è scritto sul sito della Asl1

Per la prenotazione on line l’Azienda sanitaria locale 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila invoglia ad evitare lunghe file agli sportelli consigliando il sistema offerto nelle sue pagine asl1abruzzo.it con un pizzico di ironia Read more

Audizione di Casini in Commissione regionale, strenua difesa del Tribunale

Sulmona (Aq). La riforma della geografia giudiziaria tiene da anni in bilico 4 tribunali abruzzesi a Lanciano, Vasto, Avezzano e Sulmona, tutti in proroga e per salvarli all’Aquila si discute delle possibili soluzioni in una Commissione regionale speciale istituita per la difesa di questi presidi di legalità. Read more

Botte tra donne in un ristorante, denunciata quella ubriaca

L’Aquila. Se ne sono dette di santa ragione come scaricatori di porto dopo una lunga bevuta e non sarà bastata nemmeno la denuncia della Polizia a far smaltire la sbornia a quella che ha assestato un pugno in pieno volto all’altra. Altro che incontro di pugilato!

La volante raggiunge il ristorante dal quale parte la richiesta d’intervento per un alterco, per futili motivi, tra 2 donne sfociato poi, a seguito dei pesanti insulti, in una colluttazione. Dalle testimonianze i poliziotti accertano che le contendenti dalle offese passano alle mani, schiaffeggiandosi e graffiandosi a vicenda, sino a ricevere l’una un pugno, in pieno volto. Nonostante la presenza degli agenti, le donne continuano ad inveire tra di loro, minacciando reciproche querele, così da costringere gli operatori, per riportare la calma, ad allontanarle non prima però di denunciare una per ubriachezza molesta.