Tag: laga

Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza

Scene come quella descritta in una nota da un’associazione ambientalista devono risalire però a molto tempo fa “Piovono colpi di mortaio ed altre armi da fuoco in un Parco nazionale e in una Zona di protezione Speciale” perché da più di un anno sul poligono militare di monte Stabiata non viene sparato nemmeno un colpo dall’Esercito italiano.

Aggiornamento Continua a leggere “Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza”

La nostra vita con i Lupi sabato al Lido di Ostia

Anna Consalvo e Ciro Manente racconteranno la loro esperienza, a stretto contatto con i lupi sui monti della laga, sabato pomeriggio al centro habitat Mediterraneo Lipu, in via dell’Idroscalo a Lido di Ostia, Roma. A coordinare l’incontro sarà Franco Tassi, biologo, scrittore e storico direttore del Parco nazionale d’Abruzzo.

Continua a leggere “La nostra vita con i Lupi sabato al Lido di Ostia”

Incendi: 6 mila ettari bruciati, 4 mila di bosco, in 8 mesi. Cartina, Comuni e dati del Wwf Abruzzo motano

Dal 1 gennaio, in 8 mesi, l’Abruzzo conta oltre 210 incendi. Lo scorso anno erano 89 , ma in 12 mesi. In media 7,4 roghi al mese nel 2016 e addirittura 26 nel 2017. Quest’anno le fiamme hanno divorato 4 mila ettari di bosco, una superficie 46 volte più grande di quella interessata nei 12  mesi dello scorso anno (87 ettari – fonte ex Corpo forestale dello Stato, dato pubblicato sul sito della Regione).

Continua a leggere “Incendi: 6 mila ettari bruciati, 4 mila di bosco, in 8 mesi. Cartina, Comuni e dati del Wwf Abruzzo motano”

Osservatorio H2O escluso dal Tavolo regionale sull’emergenza Gran Sasso

Teramo. L’Osservatorio indipendente sull’Acqua del Gran Sasso non è d’accordo sull’esclusione, di una sua rappresentanza, al Tavolo tecnico regionale per l’emergenza dell’acquifero del Gran Sasso e per questo chiede a Regione e  Provincia di Teramo di accogliere nel gruppo di lavoro, ma in qualità di uditore, una qualificata rappresentanza dell’Osservatorio.

Continua a leggere “Osservatorio H2O escluso dal Tavolo regionale sull’emergenza Gran Sasso”

Esposto del WWF per il raduno a Campo Imperatore, nel Parco Gran Sasso Laga

L’Aquila. Dopo aver acquisito una serie di documenti, segnalazioni e foto, il WWF ha provveduto ad inviare un esposto alla procura della Repubblica dell’Aquila sulla manifestazione della scorsa fine settimana (16 e 17 luglio) a Campo Imperatore, località Fonte Vetica, nel territorio del Comune de L’Aquila, nel Parco nazionale Gran Sasso monti della Laga. 

Continua a leggere “Esposto del WWF per il raduno a Campo Imperatore, nel Parco Gran Sasso Laga”

Osservatorio H2O da coinvolgere sulla sicurezza dell’acquifero, Di Sabatino chiederà alla Regione

Teramo. La prima novità in assoluto è che l’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso potrebbe essere coinvolto sul tema della sicurezza dell’acquifero e dell’incontro di sabato, in una nota, si segnala che “Nella gestione dell’emergenza si sono verificati ritardi sia nelle procedure di analisi che nelle comunicazioni. Per questo il sistema di comunicazione tra gli enti di controllo e verso sindaci e cittadinanza deve essere rivisto e sicuramente migliorato: peraltro tutti gli enti hanno riconosciuto come l’emergenza abbia evidenziato criticità tali da predisporre un nuovo protocollo operativo.

Continua a leggere “Osservatorio H2O da coinvolgere sulla sicurezza dell’acquifero, Di Sabatino chiederà alla Regione”

Cinghiali nel Parco nazionale: le associazioni chiedono incontro urgente al presidente Navarra

Le associazioni ambientaliste Legambiente, Mountain wilderness, Pronatura e Wwf hanno inviato una lettera al presidente del Parco nazionale del Gran Sasso monti della Laga, Tommaso Navarra, con una richiesta d’incontro urgente sulle recenti decisioni assunte dall’ente in merito alla gestione del cinghiale nel parco che aprono la strada agli interventi dei cacciatori all’interno dell’area protetta.

Continua a leggere “Cinghiali nel Parco nazionale: le associazioni chiedono incontro urgente al presidente Navarra”

Monte Ruzza.Copertone selvaggio tra le coltivazioni del Parco Gran Sasso

Discarica pnematici copertone selvaggio monte Ruzza Foto2 Rossano Soldati Report-age.com 2014Filetto (Frazione di L’Aquila). Solo immagini bastano a documentare. Grazie soprattutto alla segnalazione di Rossano Soldati, si riscopre una discarica di copertoni, vecchia di un Ventennio, ma che nessuno si aspetta di trovare nel Parco nazionale Gran Sasso monti della Laga. Come per quella di Collelungo ad Ofena (Aq) anche questa discarica, abbondantemente visibile, resta ignorata. Continua a leggere “Monte Ruzza.Copertone selvaggio tra le coltivazioni del Parco Gran Sasso”

Motocavalcata nel Parco, tanica di benzina in spalla per serbatoi ridotti

Torricella Sicura (Te). Per i serbatoi meno capienti ai motociclisti, amanti dell’enduro, viene consigliato zaino in spalla con almeno 2 litri di carburante nello zaino per non rimanere a secco durante il tragitto lungo il tracciato che si snoda soprattutto tra i sentieri dei monti della Laga, nel terzo Parco nazionale più grande d’Italia. Tra i comuni raccolti nel primo degli 11 distretti del Parco Gran Sasso monti della Laga si elenca proprio il Comune di Torricella Sicura con Campli, Civitella del Tronto e Valle Castellana tra località turistiche a cavallo del vecchio confine tra lo Stato Pontificio ed il Regno delle Due Sicilie. Continua a leggere “Motocavalcata nel Parco, tanica di benzina in spalla per serbatoi ridotti”