Balneazione: almeno un divieto di balneazione per il 31% delle spiagge chiuse per il 17%

Chiusa la stagione balneare 2018, con tabelle ed elaborazioni grafiche si fanno i conti con i campionamenti dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale lungo i 114 chilometri di costa regionale e in 5 punti del lago di Scanno (Aq), interamente monitorato e sempre balneabile. Read more

La Regione stanzia 12 milioni per bonificare 11 discariche, inclusa quella di Corfinio

Sono 12 i milioni di euro stanziati per intervenire sulle discariche sotto procedura d’infrazione e a rischio. Sono 4 gli interventi urgenti programmati in provincia dell’Aquila, tra i primi ne é previsto anche uno a Corfinio, in località Case querceto, per bonificare il sito il finanziamento ammonta a 635 mila euro.

Read more

Sentenza Bussi, con le motivazioni si farebbero passi avanti per la tutela ambientale

Meno di 50 pagine per le motivazioni della sentenza Bussi che secondo l’avvocato di Stato, Cristina Gerardis, farebbero fare un passo avanti. Nella pronuncia della IV sezione penale della suprema corte sarebbe confermata un’estensione dell’applicazione dei reati di disastro ambientale e avvelenamento ad altre ipotesi: l’inquinamento delle acque sotterranee per l’avvelenamento e anche per il disastro ambientale si configurerebbe il delitto nel caso di mancanza di azione, di condotta omissiva o che sminuisce la gravità dei fatti per non allarmare o ancora che falsa i dati allo scopo di non far sapere e tenere sotto silenzio.

Aggiornamento

Read more

Chi o cosa sta inquinando il fiume è ancora un mistero. Esposto e analisi Arta grazie a Nuovo Senso Civico

Lanciano  (Aq). Moro di nome e di fatto se nessuno fermerà le alterazione delle acque sul fiume Moro. Le segnalazioni, tante e preoccupanti, sono state prese in carico da Nuovo senso civico, il comitato di cittadini che nellll’area frentana difende l’ambiente: “Gli  inquinatori non stiano tranquilli” e il gruppo promette giustizia.  Read more

Chiesto monitoraggio dell’aria per l’impianto di recupero di Massa D’Albe

Massa d’Albe (Aq). Per l’impianto di compostaggio l’assessore regionale Lorenzo Berardinetti scrive al dipartimento di igiene e prevenzione della Asl e all’Agenzia regionale per la tutela Ambientale e chiede subito un monitoraggio dell’aria.

Read more

Caporalato, veleni Bussi e Terra dei fuochi al Seminario di criminologia su Ecomafia ed Agromafia

Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil sarà tra i relatori che il 9 novembre, al teatro comunale Caniglia di Sulmona (Aq), interverrà al VII seminario di Criminologia Ecomafia ed agromafia: analisi, riflessioni e proposte organizzato dall’Associazione nazionale vittime del Dovere e dalla Uil Abruzzo. Read more

Dossier. Tra mafia dei boschi e della monnezza: l’Abruzzo

Non bastano una Commissione d’inchiesta parlamentare e una circolare ministeriale che limita la durata degli stoccaggi (con sanzioni ordinarie) per risolvere l’emergenza: 110 gli impianti di trattamento rifiuti a fuoco nel 2017, tra cui 7 discariche. A questi dati bisogna aggiungere altre 23 aziende bruciate sino a marzo 2018, data di chiusura del dossier di Angelo Bonelli e Claudia Mannino dei Verdi.

Read more

Discarica dei veleni Montedison: per disastro Bussi assolti e prescritti in Cassazione. Una pagina tutta italiana

La sentenza della Cassazione, ribalta le conclusioni della Corte d’assise d’appello dell’Aquila, e sancisce che non ci sono o non sono individuabili colpevoli per quella che è stata definita la discarica abusiva più grande d’Europa. Una situazione paradossale che complica anche le prospettive di bonifica, per la quale il futuro è a questo punto di nuovo tutto da scrivere.

Aggiornamento Read more

Cassato il disastro ambientale: 4 assolti e 6 prescritti per la discarica dei veleni Montedison a Bussi

Roma. Per il disastro ambientale della discarica di rifiuti chimici Montedison, a Bussi sul Tirino (Pe), la Corte di cassazione ha assolto 4 dei 10 imputati per non aver commesso il fatto, per gli altri la IV sezione penale della Suprema corte ha dichiarato prescritto il reato di disastro ambientale.

Aggiornamento 1, 2 e 3

Read more

Indagini Acqua Gran Sasso: indagati i vertici dei Laboratori, Strada dei parchi e Ruzzo Reti

Teramo. Per gli sversamenti di sostanze inquinanti nell’acqua proveniente dalle falde del Gran Sasso la procura di Teramo firma l’avviso di conclusione delle indagini, partite un anno fa, iscrivendo nel registro degli indagati 10 persone al vertice dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn), della società Strada dei parchi – che gestisce l’autostrada (A24 )- e della Ruzzo Reti competente per le strutture acquedottistiche del sito. L’accusa è inquinamento ambientaleRead more