Tag: ingv

Il mistero della scossa fantasma a Scanno non rilevata da Ingv

Un mistero tutto abruzzese quello della scossa di magnitudo 2.4 che sarebbe stata registrata, dagli strumenti del progetto Tellus Iaresp, a Scanno (Aq), attorno alle ore 3.23.

<!–more–>

Un terremoto che non risulta, al momento (ore 11.33), tra quelli della lista del sito ufficiale dell’Istituto nazionale di fisica e vulcanologia (Ingv). Seppur strumentale, come rilevamento, la scossa dovrebbe comunque apparire nell’elenco che, da istruzioni dell’istituto, riporta i terremoti d’intensità superiore a magnitudo 2.

Qualcuno di Scanno stamane ne ha parlato non perché ha sentito la scossa, si dormiva a quell’ora, ma perché ne ha letto la notizia in rete, sui social. Come per Ingv anche sul sito di 3BMeteo la scossa che si sarebbe manifestata nelle gole del Sagittario non é registrata. Riportiamo le 3 pagine Web ufficiali, nelle prime due (Ingv e 3BMeteo) viene rilevato il terremoto di magnitudo 2.5 con epicentro a Capitignano (Aq) delle ore 3.31 e quello successivo di magnituto 2.3 a San Giorgio Lucano in provincia di Matera, ma non la scossa precedente a queste, rilevata da Iaresp association a Scanno.

Comitato scuole sicure a Bussetti: sbloccare lo stallo della ricostruzione a Sulmona

Il Comitato scuole sicure Sulmona (Aq) torna a chiedersi quando si sbloccherà la fase di stallo in cui si trova la ricostruzione delle scuole cittadine, alla luce delle dichiarazioni del ministro dell’istruzione Marco Bussetti che in Abruzzo ha dichiarato: “Dobbiamo restituire agli studenti scuole vere e sicure”. Continua a leggere “Comitato scuole sicure a Bussetti: sbloccare lo stallo della ricostruzione a Sulmona”

Terremoto in Marsica di Magnitudo 4.2 a Collelongo

Torna la paura nell’aquilano, il primo giorno dell’anno, con una scossa di terremoto in Marsica registrata alle ore 19.37 e localizzata a 3 km Ovest (W) di Collelongo, nell’aquilano, ad una profondità di 17 km nell’area della piana del Fucino. Così segnala la sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma. Continua a leggere “Terremoto in Marsica di Magnitudo 4.2 a Collelongo”

Altro studio sismico per la centrale, ancora niente ordinanza per tutelare il tritone

Il tono rassicurante del sì romano al nuovo studio sismico, chiesto alla multinazionale per la centrale di spinta e il metanodotto Snam, non allontana la posa della prima pietra, né il rischio simico, ma solo eventuali reazione pacifiche contro la realizzazione del mostro. Continua a leggere “Altro studio sismico per la centrale, ancora niente ordinanza per tutelare il tritone”

Magnitudo locale 3.2 a Campo di Giove, nessun danno a persone e cose

Campo di Giove (Aq). Non ci sono danni a persone, cose e abitazioni, ma solo un po’ di paura per gli abitanti. Dopo il caldo del pomeriggio e la scossa che apre la serata alle ore 21.12, più volentieri si scende in piazza Alberto Duval a distrarsi. L’argomento della serata e inevitabilmente il terremoto: “Tre punto due, l’hai sentito?”. Anche lassù i più fortunati rispondono: “No ero in movimento”. Temperatura 12 gradi centigradi nella località turistico montana superabili con una maglietta o una giacca che riparino dal freddo e dall’umidità che è pari al 69% alle 3 di notte.

Continua a leggere “Magnitudo locale 3.2 a Campo di Giove, nessun danno a persone e cose”

Interrogazione a Gentiloni, Enza Blundo chiede il commissariamento dell’Ingv

L’Aquila. La senatrice a 5 stelle, Enza Blundo, torna ad affrontare i problemi e certe assenze dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Per questo la parlamentare ha presentato una interrogazione al premier Paolo Gentiloni e al ministro della ricerca, Valeria Fedeli, chiedendo il Commissariamento di Ingv.  

Continua a leggere “Interrogazione a Gentiloni, Enza Blundo chiede il commissariamento dell’Ingv”

Monitoraggio e prevenzione: troppa confusione con l’annuncio di un centro Ingv nella polveriera di San Cosimo

Pratola Peligna (Aq). Antonio Gramsci l’avrebbe definita una boutade: “Sarà un punto di osservazione in collina utilizzando un vecchio ricovero di munizioni” quella del presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso.

Aggiornamento

Continua a leggere “Monitoraggio e prevenzione: troppa confusione con l’annuncio di un centro Ingv nella polveriera di San Cosimo”

Ingv l’Aquila da chiudere: notizia infondata. Personale e attività sono però ridotti al lumicino

L'articolo del Sole

L’Aquila. È un trasferimento di sede da via dell’arcivescovato a Porta Napoli conferma l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, non si tratta di chiusura al 30 dicembre per la sede Ingv del capoluogo di Regione. In una nota, il consigliere regionale Riccardo Mercante, del Movimento 5 Stelle, ha avvertito della probabile chiusura dell’ufficio dell’Aquila. Non è fondata la notizia, ma per fare ulteriore chiarezza sulla questione il pentastellato ha anche presentato un’Interrogazione al governatore d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso. Notizia infondata, conferma il comunicato dell’Ingv, quella pubblicata nella rubrica Scuola, del Sole24ore, il 12 ottobre. L’equivoco è nato dal fatto che gli uffici Ingv verranno trasferiti in area Duomo a Porta Napoli, sempre all’Aquila. L’allarme arriva invece dalla preoccupante attesa di una nuova formalizzazione del rapporto di collaborazione con la Regione. Se l’ente territoriale continuerà a temporeggiare, nell’Istituto di geofisica e vulcanologia dell’Aquila proseguirà la contrazione del personale così come la riduzione delle attività.

Continua a leggere “Ingv l’Aquila da chiudere: notizia infondata. Personale e attività sono però ridotti al lumicino”

Snam: i miei sono sicuri. Non la pensano così Mutignano di Pineto, Commissione Via, Parlamento e comitati

Nessuna esplosione di metanodotti legata al sisma, dichiara la multinazionale, niente problemi per Snam rete gas, informa. Nella nota una provocazione e la risposta ambientalista viene liquidata, in poche righe. La questione sicurezza delle condotte dovrebbe giustificare l’avvio di un’opera: “..progetto Rete Adriatica, il tracciato del metanodotto e l’ubicazione del relativo impianto di compressione sono comunque stati definiti scegliendo i lineamenti geomorfologici più sicuri e, in ogni caso, il più possibile lontani dalle aree interessate anche solo potenzialmente da dissesti idrogeologici o sismici”. Per direttissima arriva la smentita dei Comitati per l’ambiente. Hanno tanto da ridire gli ambientalisti che hanno vissuto sulla loro pelle alcune delle esplosione perché solo negli ultimi anni è accaduto che dei metanodotti costruiti e gestiti dalla Snam siano saltati in aria a Montecilfone, Tarsia, Tresana, Sciara, Mutignano di Pineto, Roncade, Ponte Presale di Sestino. Può bastare?

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Snam: i miei sono sicuri. Non la pensano così Mutignano di Pineto, Commissione Via, Parlamento e comitati”

Scosse nel bacino di Sulmona poco percettibili

Ingv Bacino di Sulmona Rilasci sismici Report-age.com 2015Sulmona (Aq). Un po’ movimentata la giornata di oggi con 2 leggere scosse di terremoto, poco percettibili, registrate nel bacino di Sulmona. Una a notte fonda e un’ altra nel primo pomeriggio.
Continua a leggere “Scosse nel bacino di Sulmona poco percettibili”

Rilasci sismici nell’aquilano, sabato e domenica Io non rischio

L'Aquila Foto Maria Trozzi Report-age.com 2014
L’Aquila Foto Trozzi

L’Aquila. Sabato e domenica Io non rischio con i volontari abruzzesi che daranno vita ad una corposa  campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile e di prevenzione per saper rispondere in modo adeguato alle calamità naturali. Continua a leggere “Rilasci sismici nell’aquilano, sabato e domenica Io non rischio”