Tag: incendio

Incendio Auto giornalista. Lattanzio a qualcuno ha dato proprio fastidio

L’auto ferma da più di un giorno al parcheggio sotto casa su via Valle con una fiancata graffiata, da poco.  “I soliti ragazzacci!” ha pensato il corrispondente dell’agenzia giornalista Ansa e del quotidiano Il Centro. Solo dopo ha fatto due più due, capita, solo dopo si ricollega. Sovraccarichi di impegni, per due soldi, troppe cose sempre in giro e anche il caldo asfissiante, la famiglia, la festa e poi le minacce al telefono più di una settimana prima del rogo. Anche solo per questo è davvero difficile pensare all’autocombustione del suv del giornalista alle ore 3 di Ferragosto. Continua a leggere “Incendio Auto giornalista. Lattanzio a qualcuno ha dato proprio fastidio”

Miracoloso temporale spegne l’incendio generato dal fulmine a monte Mileto

Un provvidenziale acquazzone ha cancellato, per il momento, l’incubo del fuoco sulla montagna aquilana ai confini tra la provincia di Chieti e Pescara. Su monte Mileto una scarica di fulmini ha attivato un incendio nel primo pomeriggio con un pennacchio di fumo che era visibile dalla valle Peligna alle ore 15, fortunatamente un’ora più tardi benedetto dalla pioggia.

In aggiornamento

Continua a leggere “Miracoloso temporale spegne l’incendio generato dal fulmine a monte Mileto”

Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo

Un pennacchio di fumo a monte Mileto, massiccio Appennini dell’aquilano, è visibile a notevole distanza, sarebbe necessario il supporto dell’elicottero Anti incendio boschivo o magari di un Canadair, anche perché il vento si sta abbassando verso passo San Leonardo e così il fumo.

Aggiornamento Continua a leggere “Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo”

La Pineta è salva, si combatte per spegnere un altro fronte del fuoco a Macchia da sole

É stato evitato che il fuoco raggiungesse una pineta, grazie all’incessante lavoro  dei vigili del fuoco di Teramo da 9 ore impegnati nello spegnimento dell’incendio a villa San Romualdo di Castilenti, in provincia di Teramo.

Copertina Maria Trozzi Continua a leggere “La Pineta è salva, si combatte per spegnere un altro fronte del fuoco a Macchia da sole”

Incendio rifiuti valle Roveto, ecco l’esito delle analisi Arta

Una brezza leggera, dal primo pomeriggio, ha trasportato i fumi della combustione di plastica, carta, vetro, gomma ed alluminio (una miscela  di idrocarburi con prevalenza di composti con elevata presenza di aromatici come benzene e stirene), prima in direzione Sud-Sud Ovest, incanalandoli lungo valle Roveto in direzione Nord-Nord Ovest per dirigersi,  dopo la mezzanotte, in direzione Nord-Nord Est ed infine verso Balsorano in direzione Sud –Sud Est. Sono questi i primi risultati delle analisi sui campioni prelevati dai tecnici dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) sull’area dell’incendio divampato verso le ore 15 del 2 luglio nell’impianto di trattamento rifiuti della Gea srl su piana della Mola, nell’area industriale di San Vincenzo valle Roveto (Aq).

Aggiornamento Continua a leggere “Incendio rifiuti valle Roveto, ecco l’esito delle analisi Arta”

Incendio rifiuti a valle Roveto, superata l’emergenza fumi

Si riduce significativamente la concentrazione degli inquinanti con l’aumentare della distanza dall’azienda di rigiuti Gea, l’opificio incendiato l’altro ieri nel pometiggio. Questo l’esito delle prime analisi sull’aria dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale Abruzzo (Arta).

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Incendio rifiuti a valle Roveto, superata l’emergenza fumi”

Incendio impianto rifiuti Gea in valle Roveto, Arta: Assenza di rischio radiologico

Via la prima paura per l’incendio che ieri pomeriggio ha interessato l’impianto di trattamento rifiuti della Gea srl a piana della Mola, area industriale  San Vincenzo valle Roveto (Aq), l’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) ha innanzitutto confermato l’assenza di rischio radiologico.

Aggiornamento 1,  2 e 3 Continua a leggere “Incendio impianto rifiuti Gea in valle Roveto, Arta: Assenza di rischio radiologico”

Incendi alla discarica di Cupello, seconda interpellanza di Smargiassi

Cupello (Ch). Non aveva ricevuto risposta, la scorsa legislatura, all’interpellanza sulla discarica di Cupello, in località valle Cena dopo gli incendi dell’11 e del 13 giugno 2018. Dopo il terzo incendio sviluppatosi domenica, il consigliere regionale Pietro Smargiassi (M5s) si rivolge al nuovo esecutivo regionale presentando una seconda interpellanza sul caso. Continua a leggere “Incendi alla discarica di Cupello, seconda interpellanza di Smargiassi”

Incendio alla discarica di Cupello sequestrata: è il terzo in meno di un anno

Cupello (Ch). Un incendio, probabilmente di origine dolosa, ha bruciato alcune balle nella vasca di contrada valle Cena. Non è un caso isolato quello di ieri mattina. Per altri 2 roghi, accesi nello stesso sito la notte del 12 giugno e il giorno successivo nel 2018, ancora non sono chiare le cause. Allora le fiamme si sarebbero sviluppate per autocombustione nella discarica della Cupello ambiente srl, nel polo tecnologico del consorzio intercomunale Civeta, commissariato. Ai tempi la vasca però non era ancora sotto sequestro.

Aggiornamento 1, 2 e 3

Continua a leggere “Incendio alla discarica di Cupello sequestrata: è il terzo in meno di un anno”

Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria

Carsoli (Aq). Niente inquinanti organici aerodispersi in concentrazioni superiori a quelle del traffico veicolare, la ricaduta dei fumi del rogo ha solo lambito l’abitato, impossibile caratterizzare le acque servite a spegnere le fiamme, assorbite dal terreno, dal report dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) arriva la conferma di quanto annunciato dai tecnici giunti, alle ore 9 del 19 marzo, in località Recocce. L’emergenza per la qualità dell’aria la stessa mattina è conclusa per l’incendio, della discarica abusiva, divampato nella notte. Singolarità non solo marsicana, dei maiali allevati fra i rifiuti e in condizioni incompatibili col benessere animale, così i tecnici Arta hanno proceduto a segnalare l’allevamento.

Continua a leggere “Maiali tra i rifiuti della discarica incendiata a Carsoli. L’esito delle analisi sui campioni d’aria”

Carsoli. Discarica abusiva a fuoco, impatto più forte per l’aria nella notte. Incendio domato

Per l’aria l’impatto più forte del rogo a Carsoli (Aq) si è avuto di notte e nel primo mattino, presto si conoscerà l’esito dell’analisi dei campioni prelevati dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale. L’incendio in località Recocce é stato domato, é divampato a mezzanotte in una discarica abusiva adiacente l’autostrada, da tempo sotto sequestro.

Continua a leggere “Carsoli. Discarica abusiva a fuoco, impatto più forte per l’aria nella notte. Incendio domato”

Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile

Cittasant’Angelo (Pe). Non destano grandi preoccupazioni gli esiti delle analisi sulla qualità dell’aria rilevati ieri dalla centralina fissa di corso Umberto I a Montesilvano, all’altezza del centro commerciale, a circa 2 chilometri dal’azienda agricola che ha preso fuoco. La centralina fissa è la più vicina tra quelle della rete regionale di monitoraggio dell’aria, in attesa degli esiti della centralina mobile. Continua a leggere “Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile”

Acquifero Gran Sasso, nulla cambia. L’Osservatorio scrive al ministro Costa per far emergere

L’esercitazione che simula un incendio nei Laboratori del Gran Sasso causato dallo sversamento accidentale di liquido infiammabile (pseudocumene) ricorda all’Osservatorio indipendente dell’acqua del Gran Sasso che, dopo un anno e mezzo dall’incidente di maggio 2017, nulla è cambiato per l’acquifero.  Continua a leggere “Acquifero Gran Sasso, nulla cambia. L’Osservatorio scrive al ministro Costa per far emergere”

La Saga dei Rifiuti romani: incendio Tmb Malagrotta chiusa e niente gara per MegaInceneritore

Roma. Nessuna ipocrisia da campagna elettorale per carità, risparmiamocela a destra e a sinistra. Anche dopo la scadenza dell’accordo di programma e della lunga proroga, sapevamo che lo scarico di rifiuti capitolini in Abruzzo sarebbe continuato anche per il 2019 sempre per contenere la grave emergenza della capitale che ormai è gravissima.

Aggiornamento Continua a leggere “La Saga dei Rifiuti romani: incendio Tmb Malagrotta chiusa e niente gara per MegaInceneritore”