Tag: impianti

Wwf preoccupato per i progetti in campo sulla Maielletta chiede un incontro a Zazzara

Il  Wwf Abruzzo chiede un incontro  al presidente del parco  della Maiella, Lucio Zazzara, al direttore, Luciano Di Martino, e al rappresentante delle associazioni ambientaliste nel consiglio direttivo. Stefano Raimondi per confrontarsi sul progetto Interventi sulle infrastrutture funzionali alla valorizzazione turistica delle stazioni invernali Passo Lanciano-Mammarosa. Continua a leggere “Wwf preoccupato per i progetti in campo sulla Maielletta chiede un incontro a Zazzara”

Anche per il Comitato Difesa servono investimenti su Arta. É ossessione discariche

L’incendio della III vasca dell’impianto Civeta e la bocciatura della IV discarica proposta a Cupello evidenzia i limiti strutturali dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale, fa notare il Comitato costituito a difesa del comprensorio vastese. In Regione intanto è psicosi residuo forse per preparare a stendere il tappeto rosso a nuovi inceneritori che fanno il paio con le discariche, ultime spiagge, ovvero strumenti a cui ricorrere in caso estremo di gestione dei rifiuti (Direttiva 2008). Continua a leggere “Anche per il Comitato Difesa servono investimenti su Arta. É ossessione discariche”

Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI

Nessun inceneritore in Abruzzo, per il momento, ma i vertici della Regione verde d’Europa già pensano al residuo e per eliminarlo non escludono l’ipotesi del termovalorizzatore. Una eventualità che fa già tuonare l’Abruzzo ambientalista che riflette su un’altra più profonda e lungimirante eventualità per il residuo del residuo del rifiuto pensando che con queste scatole cinesi si  possa aprire la strada all’incenerimento globale del Pianeta.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Marcozzi Versus Campitelli. Per gli inceneritori in Abruzzo è NI”

Amianto: 20 milioni di euro per bonificare scuole ed ospedali

Oggi l’assessore all’ambiente, Nicola Campitelli, ha annunciato un finanziamento di 20 milioni di euro per interventi di bonifica da amianto negli edifici pubblici, esattamente per la rimozione e lo smaltimento nelle scuole e negli ospedali (delibera Cipe 11/2018). Continua a leggere “Amianto: 20 milioni di euro per bonificare scuole ed ospedali”

Torna il Grande Fratello, affidata la manutenzione dell’impianto di videosorveglianza

Sulmona (Aq). Non solo un tavolo tecnico su ordine e sicurezza, ma il ripristino entro un mese del sistema di videosorveglianza  con 59 videocamere da utilizzate, incluse quelle che sino ad ora sono state cieche per problemi tecnici. un altro impegno assunto dal sindaco di Sulmona Annamaria Casini nella speranza che anche oltre le mura e nelle periferie si comincia a garantire videosorveglianza pubblica e maggiore sicurezza. Continua a leggere “Torna il Grande Fratello, affidata la manutenzione dell’impianto di videosorveglianza”

Società sportiva morosa, il MeetUp chiede spiegazioni sullo sconto

Sulmona (Aq). Di pessima gestione di danari pubblici parla il Meet Up amici di Beppe Grillo riferendosi alla giunta Casini: “É di qualche ora fa, infatti, la notizia che il Comune ha accordato a una società sportiva morosa nei suoi confronti (la Basket Centro Abruzzo) la possibilità di pagare il dovuto con un importo pari al 60% dell’intera somma, con una transazione in cui il Comune perde  oltre 11 mila euro“. Continua a leggere “Società sportiva morosa, il MeetUp chiede spiegazioni sullo sconto”

Naiadi di Pescara, Pettinari: “Situazione inaccettabile. La Regione intervenga presto”

Sabato non sono mancati i disagi alle piscine delle Naiadi a Pescara. Un guasto alla centralina elettrica dell’impianto ha portato al blocco della caldaia. La struttura è stata chiusa e lunedì i lavoratori, in presidio permanente dinanzi l’impianto perché da 3 mesi senza stipendio, protesteranno. La Regione ha affidato l’impianto alla società Progetto sport gestione impianto e dopo giugno un nuovo bando pubblico europeo potrebbe cambiare le sorti del centro sportivo. Continua a leggere “Naiadi di Pescara, Pettinari: “Situazione inaccettabile. La Regione intervenga presto””

Nuovi impianti ad Ovindoli, la Vipera ursinii è a rischio, gli ambientalisti scrivono a Costa

L’associazione scientifica Societas herpetologica italica (Shi), a firma del presidente Roberto Sindaco, e il Wwf, con il vice presidente nazionale Dante Caserta, hanno scritto una nota al ministro dell’Ambiente Sergio Costa per segnalare il rischio di sopravvivenza della Vipera ursinii, rarissimo serpente innocuo per l’uomo, presente in Italia in una dozzina di siti concentrati nell’Appennino centrale (tra Abruzzo e Marche) e in pochissime località d’Europa.

Continua a leggere “Nuovi impianti ad Ovindoli, la Vipera ursinii è a rischio, gli ambientalisti scrivono a Costa”

Ruspe nel Parco Sirente: il ministero chiede lumi alla Regione

Il ministero dell’Ambiente chiede lumi alla Regione Abruzzo sull’allarme lanciato dalle associazioni ambientaliste per le ruspe che potrebbero presto distruggere 5 habitat di alta quota,  pari a circa 20 ettari di area del parco del Sirente-Velino per la realizzazione di 9 nuove piste e 8 impianti da risalita per lo sci.  Continua a leggere “Ruspe nel Parco Sirente: il ministero chiede lumi alla Regione”

WWF Abruzzio, ecco le attività e le battaglie del 2018

Provare a riassumere in poche pagine l’impegno di un’associazione ambientalista in una regione come l’Abruzzo é difficile, soprattutto se ad operare, di fatto, sono 4 organizzazioni locali del Wwf (Abruzzo Montano, Chieti-Pescara, Teramo, Zona Frentana e Costa Teatina), coordinate dal delegato regionale, e 6 Oasi (Oasi dei Calanchi di Atri e Oasi affiliata del Fosso Giardino in provincia di Teramo, Oasi del Lago di Penne in provincia di Pescara, Oasi delle Gole del Sagittario in provincia di L’Aquila, Oasi delle Cascate del Rio Verde e Oasi del Lago di Serranella entrambe in provincia di Chieti) con i centri di Educazione all’Ambiente .

Continua a leggere “WWF Abruzzio, ecco le attività e le battaglie del 2018”

Al via i corsi Arta su Rischio d’incidente rilevante

Si svolgerà domani e giovedì a Pescara il corso di formazione Le aziende a rischio di incidente rilevante: il coordinamento delle azioni in emergenza, organizzato dall’Agenzia regionale per la tutela ambientale per il personale, in collaborazione con la direzione regionale dei Vigili del fuoco e con il dipartimento regionale del governo del territorio e politiche ambientali.

Continua a leggere “Al via i corsi Arta su Rischio d’incidente rilevante”

No del Comitato Via al Trattamento rifiuti ospedalieri. La Val di Sangro punta all’Ecodistretto

Atessa (Ch). Stop agli impianti Di Nizio ed ex Ciaf in Val di Sangro, il Comitato regionale di Valutazione d’impatto ambientale respinge, con parere negativo, il progetto dell’impianto Di Nizio per il trattamento di rifiuti ospedalieri con annesso stoccaggio per rifiuti pericolosi e non.

Continua a leggere “No del Comitato Via al Trattamento rifiuti ospedalieri. La Val di Sangro punta all’Ecodistretto”

Seminario di Criminologia Ecomafia ed Agromafia, 2 giorni di Legalità e Consapevolezza

Sulmona (Aq). La mafia teme più la scuola che la giustizia*, diceva il giudice Antonino Caponnetto a capo per 6 anni, del Pool antimafia, ed è anche per questo che il VII seminario nazionale di criminologia Ecomafia ed agromafia: analisi, riflessioni e proposte, viene organizzato tutti gli anni con un occhio di riguardo all’istruzione sia da parte dall’associazione Vittime del dovere che per l’Unione italiana lavoratori, Uil Abruzzo. Al centro del seminario, la Terra dei Fuochi, i veleni Montedison della discaric, di rifiuti tossici, tra le più grandi d’Europa a Bussi sul Tirino (Pe) e la piaga del caporalato. Ad introdurre e preparare ai temi, giovedì nella sala polivalente del liceo Scientifico Fermi, a partire dalle ore 15.30, un interessante cineforum con la proiezione del docufilm The land of fires e il conseguente dibattito . Continua a leggere “Seminario di Criminologia Ecomafia ed Agromafia, 2 giorni di Legalità e Consapevolezza”