Tag: immobili

La polizia sequestra immobile della ‘ndrangheta in Marsica

La polizia di Avezzano (Aq) ha  sequestrato un edificio da anni destinato ad opificio ed utilizzato da un imprenditore marsicano, il provvedimento di confisca è stato emesso da una sezione specializzata delle misure di prevenzione del tribunale di Roma . Continua a leggere “La polizia sequestra immobile della ‘ndrangheta in Marsica”

Maltempo. Gravi danni, Stella e Smargiassi (M5S) la Regione proceda per lo stato di calamità

“La Regione Abruzzo deve effettuare subito la conta dei danni alle abitazioni, alle proprietà dei privati, all’agricoltura, agli stabilimenti balneari e alle infrastrutture, individuando i comuni colpiti al fine di presentare al governo nazionale una richiesta accettabile per lo stato di calamità naturale, con il fine di ottenere aiuti e risorse per le aree colpite nel nostro territorio” così il consigliere regionale Barbara Stella sull’emergenza maltempo che ha investito l’Abruzzo. Continua a leggere “Maltempo. Gravi danni, Stella e Smargiassi (M5S) la Regione proceda per lo stato di calamità”

Affittasi Ristoro del Pianoro e Rifugio montano, proprietà del Comune di Alfedena

Alfedena (Aq). Il 19 novembre sull’Albo pretorio sono state pubblicate la delibera di giunta n.65 e la determinazione del responsabile Utc n.117 inerenti la manifestazione di interesse per la locazione di alcune proprietà comunale di pianoro Campitelli. Continua a leggere “Affittasi Ristoro del Pianoro e Rifugio montano, proprietà del Comune di Alfedena”

Da antiche miniere a risorse per il turismo, firmato il protocollo d’intesa

Da antiche miniere a risorse per turismo e cultura è l’obiettivo del progetto di valorizzazione dei siti minerari dismessi e degli annessi immobili di proprietà pubblica nel Parco nazionale della Maiella, in un’area che comprende 11 Comuni della provincia di Pescara (Abbateggio, Bolognano, Caramanico, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, San Valentino, Scafa, Serramonacesca, Tocco da Casauria e Turrivalignani).  Continua a leggere “Da antiche miniere a risorse per il turismo, firmato il protocollo d’intesa”

Indebita percezione dei contributi per la ricostruzione: 15 indagati dalla Guardia di finanza

Continua l’azione di contrasto alle indebite percezioni di contributi nella ricostruzione post sisma sul territorio aquilano. Nei primi 6 mesi del 2018, i finanzieri del Nucleo di Polizia economico – finanziaria della Guardia di Finanza di L’Aquila hanno eseguito 15 provvedimenti di sequestro, per oltre un milione di euro nei confronti di altrettanti  beneficiari di contributi per la ricostruzione/riparazione degli immobili danneggiati dal sisma del 2009. Continua a leggere “Indebita percezione dei contributi per la ricostruzione: 15 indagati dalla Guardia di finanza”

Dopo Pineto e Termoli anche Vasto vince la battaglia per il recupero delle imposte

Dopo Termoli e Pineto (Te), l’amministrazione ha recuperato 6 milioni di euro di imposte, è la volta di Vasto. L’incantevole città della costa adriatica, in provincia di Chieti, vince la battaglia contro Edison sull’imponibilità delle piattaforme petrolifere, per l’esattezza Rospo mare c.

Continua a leggere “Dopo Pineto e Termoli anche Vasto vince la battaglia per il recupero delle imposte”

Pratola. É scaduto il tempo: persi 7 milioni di euro per la Ricostruzione

Pratola Peligna (Aq). Dove sono finiti i 7 milioni di euro per la ricostruzione degli edifici pubblici? Se lo chiede il Pd che domanda al primo cittadino Antonella Di Nino: “Come può un sindaco che si professa celere e competente, non rispondere entro la scadenza dei termini, decretando la perdita di ben 7 milioni per le nostre strutture e, cosa ancor più grave, dichiarare e costruire una lettera mai spedita pur di non ammettere un errore?”.

Aggiornamento

Continua a leggere “Pratola. É scaduto il tempo: persi 7 milioni di euro per la Ricostruzione”

Case da acquistare per i terremotati, costo esagerato. Vacca (M5S) Interroga

Roma. Alla denuncia del consigliere regionale, Domenico Pettinari, sul fatto che la Regione intenda acquistare da privati degli alloggi per i terremotati, spendendo circa 15 milioni di euro in più rispetto ai parametri dell’agenzia delle entrate, il deputato Gianluca Vacca fa seguire un’Interrogazione alla presidenza del consiglio dei Ministri.

Continua a leggere “Case da acquistare per i terremotati, costo esagerato. Vacca (M5S) Interroga”

Locali vuoti, Ascomfidi Sulmona chiede al sindaco agevolazioni sull’affitto

Sulmona (Aq). “Il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, lavori seriamente per avviare una collaborazione con la sede provinciale dell’Agenzia delle entrate affinché l’agevolazione della *cedolare secca, in città, possa essere applicata anche sui locali commerciali, industriali e artigianali” chiede Claudio Mariotti, residente di Ascomfidi Ascom servizi.

Continua a leggere “Locali vuoti, Ascomfidi Sulmona chiede al sindaco agevolazioni sull’affitto”

Si organizza l’accoglienza per i profughi, ma nei Comuni non c’è spazio nemmeno per gli studenti

Sulmona (Aq). Il prefetto, Giuseppe Linardi, prega i sindaci per una manifestazione di interesse alla fase 2 dell’accoglienza migranti di supporto all’Associazione nazionale comuni italiani (Anci). Una risposta non proprio contraria arriva dai primi cittadini del comprensorio, del genere: vorrei ma non posso. La riserva è semplicemente volta a conoscere altri aspetti del progetto Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) che il prefetto dell’Aquila ha proposto stamane agli amministratori della valle Peligna, dell’Alto Sangro, della valle Subequana e del Sagittario. Per la stessa ragione, le scorse settimane, Linardi ha incontrato anche i primi cittadini marsicani e di altri comuni dell’aquilano, in una provincia che accoglie, a quanto pare, 840 migranti. Ben oltre le quote indicate e questa volta l’accoglienza dovrebbe arrivare non dai privati, ma dai Comuni che però sono alle prese con scuole vulnerabili e inagibili, lunghe code per case parcheggio e popolari e spazi ridotti al lumicino per il terremoto. Saputo dell’incontro, Alberto Di Giandomenico, coordinatore di Sovranità, commenta  sul progetto Sprar in un post su Facebook: “Caro prefetto noi vogliamo i Musp (Moduli ad uso scolastico provvisorio) per tenere i nostri figli in tutta sicurezza, non i migranti”.

Continua a leggere “Si organizza l’accoglienza per i profughi, ma nei Comuni non c’è spazio nemmeno per gli studenti”

Case vuote: 7 milioni e oltre in Italia. A Nord per villeggiatura a Sud per immigrazione

Cementificazione selvaggia, non è solo allarmismo se gli esiti delle recenti analisi di Solo affitti mettono in chiaro un Paese fantasma con oltre 7 milioni 38 mila case vuote. Dati fortemente indicativi per cambiare rotta, il consumo di suolo va arrestato è meglio puntare sulle ristrutturazioni di vecchi edifici e incentivarle. Un’abitazione su 5 è priva di inquilini, ma le case sono vuote a Sud per effetto dell’immigrazione e a Nord perché destinate a villeggianti e turisti. Prime in classifica: Valle d’Aosta e Liguria. L’Abruzzo non è da meno.

Continua a leggere “Case vuote: 7 milioni e oltre in Italia. A Nord per villeggiatura a Sud per immigrazione”

E’ possibile sospendere Imu e Tasi per immobili svalutati dall’elettrodotto Villanova Gissi

No elettrodotto Twerna Tasi Imu report-age.com 2015Si può chiedere la sospensione del pagamento dell’Imu, imposta municipale unica, e della Tasi, Tassa sui servizi indivisibili, a fronte della presenza di detrattori ambientali, come l’elettrodotto Villanova – Gissi, nelle vicinanze dei terreni e di altri immobili di proprietà. In linea di principio, per detrattori ambientali s’intendono: discariche di rifiuti solidi urbani non controllate, cave a cielo aperto non più in esercizio, impianti tecnologici in contrasto con i valori percettivi del paesaggio (linee elettriche aeree in quota, antenne ripetitrici di segnali audio e televisivi), scarpate stradale non modellate e reinverdite.

In attesa di una riqualificazione ambientale che è sempre più foriera nelle intenzioni dei vertici istituzionali, per tutte le proprietà svalorizzate dalla presenza di questi detrattori mettiamo a disposizione il fac simile del documento da compilare per la richiesta di sospensione del pagamento, autorizzata con Decreto interministeriale n. 239/EL-195/180/2013 del 13 gennaio 2015, da presentare entro il 16 giugno  

Continua a leggere “E’ possibile sospendere Imu e Tasi per immobili svalutati dall’elettrodotto Villanova Gissi”

Sulmona. Ancora chiusa la palestra dell’Incoronata per questioni di pluriuso

DSC_0670Se l’ingresso alla palestra pluriuso Nicola Serafini, degli impianti dell’Incoronata, è consentito solo ad una manciata di persone è colpa di un aggettivo fuorviante: pluriuso.  Continua a leggere “Sulmona. Ancora chiusa la palestra dell’Incoronata per questioni di pluriuso”