Tag: guasto

Odissea di un Eliminacode Guasto da un anno. Luci su Popoli chiede aiuto a Nicoletta Verì

Popoli (Pe). Se vanno avanti così presto daranno i  numeri quelli in coda al Cup (Centro unico di prenotazione) della Asl Pescara a Popoli. Un anno fa il guasto, 8 mesi fa la prima segnalazione, la promessa che il mezzo sarebbe stato risistemato il 19 marzo risale ai primi di questo mese, domani sembra che tornerà il tecnico, ma potrebbe essere anche il 29 marzo. In breve il problema resta irrisolto o peggio si ripropone in tutte le sue versioni peggiori merito della disorganizzazione globale della sanità pubblica soprattutto in Abruzzo e per le aree interne. Continue reading “Odissea di un Eliminacode Guasto da un anno. Luci su Popoli chiede aiuto a Nicoletta Verì”

Trasporto Pubblico locale, Uil: l’amministrazione di Sulmona investa di più!

Sulmona (Aq). L’amministrazione comunale deve investire di più sul trasporto pubblico urbano, lo scrivono in una nota Mauro Nardella, segretario Uil cst adriatica Gran Sasso e  Vincenzo Marcotullio segretario Uil Trasporti. Continue reading “Trasporto Pubblico locale, Uil: l’amministrazione di Sulmona investa di più!”

Guasto alla biomasse: un mese di liquidi nauseabondi sulle coltivazioni e nessuno sapeva. Dossier

Lanciano (Ch). Terreni coltivati, vigneti e uliveti che marciscono, forse da più di un mese sommersi da un liquido scuro e maleodorante che ha invaso tutt’attorno la centrale a biomasse. Nell’impianto si produce energia elettrica per l’Enel. Non è difficile sapere chi pagherà per tutto questo: coltivatori diretti e cittadini. L’aspetto delle polizze fideussorie, a quanto dicono, è stato trascurato con i cambiamenti di gestione dell’impianto dovuto alla crisi della compagnia, 6 anni fa, cioè un anno prima che la centrale entrasse in esercizio.

Continue reading “Guasto alla biomasse: un mese di liquidi nauseabondi sulle coltivazioni e nessuno sapeva. Dossier”

Estate tranquilla. Agroalimentare: sotto controllo chioschi e strutture ricettive

Pescara. In un centro estivo per ragazzi della provincia di Teramo è stata inibito l’uso della cucina per le pessime condizioni igienico, sanitarie e strutturali. Sono stati controllati 21 stabilimenti balneari, 14 aziende agrituristiche, 6 pescherie, 4 caseifici e 6 negozi, 4 persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria e oltre 2 mila 500 kg di alimenti sono stati sequestrati. Ammontano ad un totale di 35 mila euro le sanzioni. In provincia dell’Aquila un caseificio era in condizioni talmente impressionanti che è stata immediatamente sospesa l’attività, appena dopo il bliz di Carabinieri e Asl. 

Continue reading “Estate tranquilla. Agroalimentare: sotto controllo chioschi e strutture ricettive”