Tag: governo renzi

Report Stop Rinnovabili. L’Italia blocca le energie pulite

Difendere le rinnovabili e combattere i cambiamenti climatici è l’imperativo assoluto. Eppure il dossier di Legambiente Stop alle rinnovabili in Italia denuncia l’assurdo calo della diffusione degli impianti da energia rinnovabile.  Continua a leggere “Report Stop Rinnovabili. L’Italia blocca le energie pulite”

No Ombrina. I parlamentari abruzzesi affilano le armi. Si lavora sull’emendamento alla Legge di stabilità

Pescara. Si lavora alacremente sull’emendamento alla Legge di stabilità che sarà discussa nelle prossime settimane in Parlamento. L’iniziativa punta a fermare il progetto petrolifero Ombrina mare 2 assieme ad altre iniziative. Con un primo assaggio dell’impegno dei parlamentari abruzzesi, nel confronto a Pescara con il movimento No Ombrina è stato dato il là per accordare le iniziative di senatori e deputati contrari alla deriva petrolifera decisa, dal Governo Renzi, per l’Abruzzo. Tra le 3 proposte presentate all’assemblea quella del deputato Gianluca Vacca è sostenuta anche dai deputati Gianni Melilla (Sel) e Fabrizio Di Stefano (Fi) e sembra riscuotere i consensi in altri schieramenti.  

Continua a leggere “No Ombrina. I parlamentari abruzzesi affilano le armi. Si lavora sull’emendamento alla Legge di stabilità”

Dossier. Figli di un dio minore: le trivelle croate e il patrimonio italiano svenduto ai petrolieri

Questa è la storia delle trivelle croate che si dovevano ‘pappare’ le grandi risorse petrolifere del mare Adriatico giustificando un assalto ai mari italiani che non ha precedenti.

Continua a leggere “Dossier. Figli di un dio minore: le trivelle croate e il patrimonio italiano svenduto ai petrolieri”

Il tubo esploso a Mutignano è metà del gasdotto Sulmona-Foligno. Ambientalisti: Fermate l’opera

gasdottoSulmona (Aq). Dopo l’esplosione del gasdotto Snam nella frazione Mutignano a Pineto (Te), dimensioni del tubo meno della metà di quelle previste per il metanodotto Rete adriatica e per il segmento Sulmona-Foligno, i Comitati cittadini per l’ambiente condividono la scelta dell’assessore regionale all’ambiente e alla Protezione civile, Mario Mazzocca, che oggi chiede al ministero dello sviluppo economico di fermare le procedure per l’autorizzazione del mega impianto della Snam, mettendo al primo posto il fattore sicurezza e richiamandosi al principio di precauzione. Uno stop chiesto per garantire ulteriori verifiche sul progetto, così chiedono da tempo anche i Comitati cittadini per l’ambiente perché sono davvero troppi i rischi e l’elenco degli incidenti sui gasdotti sta diventando davvero un papiro! Soprattutto gli ambientalisti abruzzesi domandano all’esecutivo nazionale di rivedere la sua posizione di acritica accettazione del mega gasdotto Rete adriatica di 687 km, una infrastruttura di mero attraversamento territoriale che la multinazionale del gas intende far passare, a tutti i costi, lungo la dorsale appenninica sottolineano gli attivisti peligni.

Aggiornamento1 2

Continua a leggere “Il tubo esploso a Mutignano è metà del gasdotto Sulmona-Foligno. Ambientalisti: Fermate l’opera”