Tag: goti

Cogesa nel mirino, da salvaguardare per l’ex assessore Goti: ‘Porta a Porta per tutti. Che aspettiamo!’

Sulmona (Aq). Cambio al vertice del Cogesa, i comuni soci dell’azienda pubblica dei servizi ambientali sono quasi costretti al rinnovo della massima carica, quella di presidente, sino ad oggi ricoperta da Giuseppe Quaglia che, riconoscono in molti, ha ottenuto soddisfacenti risultati nella gestione del servizio ambientale del Cogesa: Verifiche sui flussi dei rifiuti, ma anche di tipo tecnico e amministrativo sulla gestione, questo è  possibile garantire nella società pubblica. Polemica e confusione per tariffe e servizi impongono però di  fare chiarezza anche sui controlli che gli uffici comunali hanno la possibilità di eseguire nella società pubblica grazie all’affidamento in house deciso nel 2014. #portaaportaxtutti   #portaaportapertutti 

Aggiornamento 1  2    3   e 4

Continua a leggere “Cogesa nel mirino, da salvaguardare per l’ex assessore Goti: ‘Porta a Porta per tutti. Che aspettiamo!’”

Arpa, ancora nulla per la nuova sede. Ruffini torna all’attacco

Antonio Ruffini Insieme per il Centro Abruzzo Report-age.com 2014
Antonio Ruffini

Sulmona (Aq). Nulla di fatto ancora per il trasferimento degli autobus Arpa di Sulmona dalla vecchia autorimessa di viale della Repubblica alla nuova officina dell’area industriale e questo nonostante gli annunci e le promesse fatti sino ad ora. Così il coordinatore di Insieme per il Centro Abruzzo, Antonio Ruffini, scrive una pesantissima lettera al presidente dell’Arpa, Massimo Cirulli, al sindaco di Sulmona, Giuseppe Ranalli e all’assessore ai trasporti del comune di Sulmona, Stefano Goti. Continua a leggere “Arpa, ancora nulla per la nuova sede. Ruffini torna all’attacco”

Raccolta e smaltimento rifiuti, la mano passa al Cogesa

Sulmona (Aq). Tutto il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, lunedì mattina, passerà al Cogesa società dei servizi per l’ambiente ed è garantita il lavoro agli operai della cooperativa che sino ad orasono stati impegnati nel servizio. Si va avanti, in attesa che il Tar si pronunci sui ricorsi. Tutto perché  il 19 novembre da parte dei ricorrenti, Undis e Am consorzi, è stata ritirata la richiesta di sospensiva al Tribunale amministrative regionale che così non si è potuto pronunciare, lasciando nell’incertezza dell’applicabilità della clausola stand and still che per l’affidamento dei servizi prevede la sospensione della firma sul contratto in attesa della decisione del Tar, la questione della clausola è stata solleva dagli uffici comunali, un mese fa, per bloccare il tutto. Continua a leggere “Raccolta e smaltimento rifiuti, la mano passa al Cogesa”