Tag: gas serra

In Italia l’atmosfera è più limpida, i dati di Cnr e Università di Milano degli ultimi 40 anni

L’atmosfera in Italia è diventata più limpida, più pulita in questo quarantennio che ha così svelato l’effetto dei gas serra. A queste conclusioni giunge un gruppo di studiosi del dipartimento di scienze e politiche ambientali dell’università di Milano e dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche  (Cnr-Isac), pubblicate sulla rivista scientifica Atmospheric environment.

Copertina Maria Trozzi Continua a leggere “In Italia l’atmosfera è più limpida, i dati di Cnr e Università di Milano degli ultimi 40 anni”

Il consiglio approva la Dichiarazione di emergenza climatica ed ambientale

Teramo. Nel consiglio comunale del 27 giugno, su proposta del consigliere Massimo Speca, è stata approvata una mozione sulla Dichiarazione dell’emergenza climatica ed ambientale, iniziativa che impegna sindaco e giunta a proclamare per Teramo lo stato di emergenza climatica e ambientale. Continua a leggere “Il consiglio approva la Dichiarazione di emergenza climatica ed ambientale”

Salvati: Valorizzare Biodiversità e Pascoli montani mantenendo l’Ecosistema

“Valorizzare il patrimonio della biodiversità e dei pascoli e il mantenimento dell’ecosistema montano rappresenta un impegno primario per il nostro programma” così Roberta Salvati, candidata al consiglio regionale per Azione Politica con Marco Marsilio presidente, s’impegna nella valorizzazione e tutela delle attività degli allevamenti anche in montagna. Liquidare l’argomento in poche parole e trattarlo giusto il tempo di una campagna elettorale sminuisce la portata della questione che è di natura planetaria e interessa soprattutto il surriscaldamento globale. Continua a leggere “Salvati: Valorizzare Biodiversità e Pascoli montani mantenendo l’Ecosistema”

Conseguenze del Clima e il ruolo dell’Uomo con il professor Di Carlo a Chieti

La sveglia suona ma nessuno la sente. Il bollettino diffuso pochi giorni fa dalla World metereological organization (Wmo – Organizzazione metereologica mondiale) preoccupa per il record di gas serra presenti nell’atmosfera. Continua a leggere “Conseguenze del Clima e il ruolo dell’Uomo con il professor Di Carlo a Chieti”

Dossier. Ai confini della calamità: i prossimi saranno Profughi Climatici

I profughi climatici, nel mondo, si stima siano 157 milioni. Gli scienziati avvertono che se non si ridurranno drasticamente le emissioni di gas serra, tra 2 o magari 3 decenni, il riscaldamento globale supererà i 2 gradi centigradi. La previsione di un ineluttabile destino impone di prepararsi in tempo anche alle gravi conseguenze. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Dossier. Ai confini della calamità: i prossimi saranno Profughi Climatici”

La Norvegia dice addio al carbone, fonte fossile più inquinante e causa dei gas serra

Centrale a Carbone fonte immagine http://var.zeroemission.eu/
Centrale a Carbone fonte immagine

La Norvegia, conosciuta come l’Arabia Saudita del Nord, fa il primo passo per raggiungere l’obiettivo, che impegna molti Stati del Pianeta, di mantenere il riscaldamento globale al di sotto della soglia di 2 gradi centigradi. Il Paese della Penisola scandinava vuole dire addio al carbone dando l’esempio ai principali investitori mondiali. La svolta c’è stata il 27 maggio quando la Commissione finanziaria del parlamento norvegese ha confermato che il Fondo sovrano norvegese chiuderà con gli investimenti in carbone. Anche l’Abruzzo ha dato un piccolo contributo per raggiungere questo risultato rilanciando la petizione a tema e invirando gli ambientalisti della regione verde d’Europa a sottoscriverla su Avaaz.org con una campagna di sensibilizzazione proposta su tutte le pagine dei social media e con Wwf ed Emergenza ambienteAbruzzo (Eaa) in prima linea.

Continua a leggere “La Norvegia dice addio al carbone, fonte fossile più inquinante e causa dei gas serra”