Tag: gallerie

Cambiamenti anti-urto per inquinare meno dal Traforo del Gran Sasso

Non chiude il traforo sulla A24, ma per ridurre al minimo i rischi d’incidente e quindi eventuali sversamenti nelle gallerie Strada dei parchi, che gestisce le autostrade abruzzesi A 24 e A25, prescrive una serie di condotte da rispettare per chi transita nelle gallerie del Gran Sasso concordate ieri nell’incontro al ministero delle infrastrutture. Continua a leggere “Cambiamenti anti-urto per inquinare meno dal Traforo del Gran Sasso”

Osservatorio indipendente H2o: “Acquifero insicuro per gallerie e laboratori”

Toma. L’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso nella sala Caduti di Nassirya a palazzo Madama ha illustrato la situazione dell’acquifero del Gran Sasso che in Abruzzo interessa decine di comunità.

Continua a leggere “Osservatorio indipendente H2o: “Acquifero insicuro per gallerie e laboratori””

Biondi ingaggia battaglia: “Diffiderò Strada dei Parchi”

L’Aquila. Il sindaco Pierluigi Biondi ha annunciato che domattina notificherà una diffida formale a Strada dei Parchi per non interrompere un pubblico servizio indispensabile per i collegamenti sulla direttrice Tirreno-Adriatica. La decisione di chiudere il traforo del Gran Sasso, dalla Mezzanotte del 19 maggio è stata giustificata dalla società Strada dei Parchi con il fatto di “Evitare d’incorrere in ulteriori contestazioni correlate a presunti pericoli d’inquinamento delle acque di superficie”. Continua a leggere “Biondi ingaggia battaglia: “Diffiderò Strada dei Parchi””

Mit: un commissario per far fronte al rischio idrogeologico nel Gran Sasso

“D’intesa con palazzo Chigi, il ministero delle infrastrutture e dei trasporti valuta positivamente l’ipotesi di dare una risposta sul tema del rischio idrogeologico del Gran Sasso d’Italia attraverso il decreto sblocca cantieri” questo  oggi in una nota del Mit.

Aggiornamento 1, 2 e 3

Copertina Maria Trozzi

Continua a leggere “Mit: un commissario per far fronte al rischio idrogeologico nel Gran Sasso”

Acqua Gran Sasso Wwf, Cittadinanzattiva e Legambiente parte civile nel procedimento contro Ruzzo, Strada dei parchi e Infn

Teramo. Sono 20 anni di pericoli per l’acquifero e solo ora la società Strada dei Parchi che gestisce i tronconi autostradali A24 e A25 annuncia la chiusura delle gallerie autostradali dell’A24 dal 19 maggio. Fare una scelta del genere solo ora, con le gallerie prive d’impermeabilizzazione rispetto all’acqua, è davvero singolar per  L’Osservatorio indipendente sull’acqua del Gran Sasso in cui confluiscono le associazioni Wwf, Legambiente, Mountain Wilderness, Arci, Pronatura, Cittadinanzattiva, Guardie ambientali d’Italia, Fiab, Cai, Italia nostra e Fai. Continua a leggere “Acqua Gran Sasso Wwf, Cittadinanzattiva e Legambiente parte civile nel procedimento contro Ruzzo, Strada dei parchi e Infn”

Gestione del rischio Gran Sasso: un passo avanti ma non troppo

É stata approvata la delibera regionale  (33 del 25.01.2019) per la gestione del rischio nel sistema idrico del Gran Sasso (Dgr  643 del 7.11.2017 Definizione attività urgenti ed indifferibili), l’osservatorio H2o considera questo un passo avanti, ma non troppo dato che si tratta solo di definizione d’intenti.

Foto di copertina Maria Trozzi Continua a leggere “Gestione del rischio Gran Sasso: un passo avanti ma non troppo”

Reti ingrossate sospese sulla Tiburtina, Bianchi sollecita l’Anas per intervento nel Subequano

Sporgenze, escrescenze, il pericolo questa volta arriva dalle reti ingrossate che trattengono quintali di roba, piene zeppe di terra, massi e ciottoli che incombono sulla statale 5. Il consigliere comunale Fidio Bianchi, a nome del gruppo consiliare d’opposizione di Castelvecchio Subequo (Aq), ha sollecitato l’Anas a provvedere allo sgonfiamento delle reti di protezione lungo la Tiburtina Valeria, dal km 166 al km 167, tra Raiano e Castelvecchio, nei pressi delle 2 gallerie. Continua a leggere “Reti ingrossate sospese sulla Tiburtina, Bianchi sollecita l’Anas per intervento nel Subequano”

Sicurezza e Trasparenza, appello ai candidati dall’Osservatorio Acqua Gran Sasso

Dopo oltre 20 mesi dall’incidente dell’8 e 9 maggio 2017, nella seduta del 21 dicembre scorso la Regione Abruzzo ha depositato una bozza di delibera di giunta che dovrebbe definire le attività urgenti e indifferibili che l’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn), Strada dei Parchi spa e l’Ente regionale di servizio idrico (Ersi) dovrebbero adottare. Continua a leggere “Sicurezza e Trasparenza, appello ai candidati dall’Osservatorio Acqua Gran Sasso”

Acquifero Gran Sasso, nulla cambia. L’Osservatorio scrive al ministro Costa per far emergere

L’esercitazione che simula un incendio nei Laboratori del Gran Sasso causato dallo sversamento accidentale di liquido infiammabile (pseudocumene) ricorda all’Osservatorio indipendente dell’acqua del Gran Sasso che, dopo un anno e mezzo dall’incidente di maggio 2017, nulla è cambiato per l’acquifero.  Continua a leggere “Acquifero Gran Sasso, nulla cambia. L’Osservatorio scrive al ministro Costa per far emergere”

Interrogazione alla Camera per Emergenza Acqua Gran Sasso

Teramo. Interrogazione sull’Acqua del gran Sasso e sulla situazione esistente in 3 province abruzzesi con la risorsa idrica a rischio per la permeabilità delle gallerie autostradali e dei laboratori di Fisica nucleare del Gran Sasso con la falda acquifera, a presentarla, il 5 dicembre alla Commissione ambiente della camera dei Deputati, è Rossella Muroni, deputata di Liberi e uguali .  Continua a leggere “Interrogazione alla Camera per Emergenza Acqua Gran Sasso”

Allarme o allarmismo? Altre limitazioni su A24 e A25, aperto fascicolo d’inchiesta

Allarme o allarmismo per la sicurezza dei viadotti delle autostrade A24 ed A25? Per quelli ispezionati dal ministero delle infrastrutture anche oggi ci sono ulteriori limitazioni, decise dalla concessionaria Strada dei Parchi, rispetto a quelle disposte già ieri ma limitatamente agli 8 cavalcavia più vecchi.

Copertina Maria Trozzi, interventi su viadotti del 2017

Continua a leggere “Allarme o allarmismo? Altre limitazioni su A24 e A25, aperto fascicolo d’inchiesta”

Strada dei Parchi in Commissione: ‘Autostrada sicura eccetto per evento sismico rilevante’

Autostrada sicura e resistente in Abruzzo eccezion fatta nel caso di un terremoto di grande intensità, ma questo è un problema che riguarda tutte le infrastrutture costruite non meno di 10 anni fa quando la normativa era un’altra. Così oggi i vertici di Strada dei parchi, l’amministratore delegato Cesare Ramadori e il vice presidente Mauro Fabris, riferiscono, in audizione, alla  Commissione territorio e lavori pubblici regionale convocata, in seduta straordinaria, per fare il punto sul grado di sicurezza di A24 e A25, autostrade strategiche a valenza sociale per l’Abruzzo e il Centro Italia. Continua a leggere “Strada dei Parchi in Commissione: ‘Autostrada sicura eccetto per evento sismico rilevante’”

Festa del Minatore: cittadinanza onoraria a Tommaso Sgueglia

Castelvecchio Subequo (Aq). Per la Festa del Minatore del 9 agosto sarà conferita la cittadinanza onoraria a Tommaso Sgueglia già sindaco di Caiazzo, in provincia di Caserta.  Continua a leggere “Festa del Minatore: cittadinanza onoraria a Tommaso Sgueglia”

Parlamentari abruzzesi chiamati al confronto venerdì sull’Acqua del Gran Sasso

Teramo. Venerdì alle ore 18 nella sala consiliare della Provincia in via Milli 2 l’Osservatorio indipendente sull’Acqua del Gran Sasso ha invitato tutti i parlamentari eletti in Abruzzo, il 4 marzo scorso, al confronto pubblico sulla situazione dell’acquifero del Gran Sasso, organizzato con il patrocinio dell’amministrazione Provinciale di Teramo.  Continua a leggere “Parlamentari abruzzesi chiamati al confronto venerdì sull’Acqua del Gran Sasso”