Tag: fumo

Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo

Un pennacchio di fumo a monte Mileto, massiccio Appennini dell’aquilano, è visibile a notevole distanza, sarebbe necessario il supporto dell’elicottero Anti incendio boschivo o magari di un Canadair, anche perché il vento si sta abbassando verso passo San Leonardo e così il fumo.

Aggiornamento Continua a leggere “Fulmini su monte Mileto e poco dopo compare una colonna di fumo”

Sommersi dai Mozziconi di Sigarette: inquinano più della plastica

Entro il 2021 verrà messa al bando una settantina di oggetti di plastica, soprattutto monouso come piatti, cannucce e cotton fioc, resta il problema dei filtri di sigaretta che inquinerebbero il mare ancor più della plastica.

Continua a leggere “Sommersi dai Mozziconi di Sigarette: inquinano più della plastica”

Salento, incendiari in azione: oltre 20 ettari di vegetazione in fumo

Dopo il monte Serra in Toscana e i monti Cornicolani nel Lazio è la volta della Puglia. Nel cuore del Salento un vasto incendio ieri, a poca distanza dall’oasi protetta Le Cesine, ha mandato in fumo circa 20 ettari di vegetazione litoranea tra San Cataldo e le marine di Vernole, anche in piena campagna. Continua a leggere “Salento, incendiari in azione: oltre 20 ettari di vegetazione in fumo”

Incendio Palestra de Nino Morandi. Le prime immagini dei danni ai locali della scuola

Foto Maria Clotilde Iezzi

Sulmona (Aq). Lincendio, quasi sicuramente di origine dolosa, si sarebbe sviluppato dal locale di servizio della palestra dell’Istituto De Nino Morandi ed è divampato dopo le ore 19, ma tra i residente dell’area c’è chi giura di aver sentito l’odore acre di fumo molto prima di quell’ora, addirittura attorno alle ore 17.30. Prima della bonifica i Vigili del fuoco di Sulmona con una termo camera hanno eseguito dei sopralluoghi per accertare che non vi fossero altri focolai.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Incendio Palestra de Nino Morandi. Le prime immagini dei danni ai locali della scuola”

Brucia la palestra della scuola per Ragionieri e Geometri di via D’Andrea

Sulmona (Aq). Da via Bafile i vigili del fuoco di Sulmona provano ad entrare dall’ingresso secondario dell’istituto, stranamente aperto. Dall’uscita della palestra esce fumo, nero. Brucia la palestra della scuola. L’incendio si è sviluppato in serata, alcuni dicono di aver avvertito puzza di bruciato già prima delle 19. Brucia un magazzino interno alla scuola a servizio della palestra dell’istituto Morandi – De Nino chiuso da ottobre 2014 perché le ditte che vi hanno lavorato per la ricostruzione, nel post terremoto, sono finite sotto inchiesta. Parte dell’edificio, che interessa le aule per ragionieri, è sotto sequestro sempre da quell’anno su disposizione della procura dell’Aquila.

Aggiornamento 1  e 2

Continua a leggere “Brucia la palestra della scuola per Ragionieri e Geometri di via D’Andrea”

Di nuovo Canadair sul Morrone: l’incubo post incendio

Sulmona (Aq). É sembrato piombare di nuovo nell’incubo, ieri attorno alle ore 19, nell’angoscia appena spenta, nell’incendio soffocato domenica dal maltempo. Fa di nuovo caldo in valle Peligna e le fiamme sulla montagna sono state spente solo grazie alla pioggia abbondante. Quello che Canadair, elicotteri e mezzi a terra, considerando soprattutto gli uomini non hanno potuto fare, lo ha fatto un acquazzone impressionante che domenica pomeriggio ha ingrigito il cielo segnando l’arrivo dell’Autunno e spegnendo un focolaio rognoso, rianimato dal vento su colle delle vacche per una lettiera di carboni ardenti del sottobosco d’alta quota.

Aggiornamento

Continua a leggere “Di nuovo Canadair sul Morrone: l’incubo post incendio”

Fumo dopo 18 giorni di fuoco, ma c’è vita sul Morrone. Rapaci: Video Inedito

Roccacasale (Aq). Scattiamo qualche immagine al di sotto della pineta dove il fumo si alza ancora, dopo 18 giorni di fuoco su monte Morrone.  Qualcuno ci avverte che dei cervi sono appena scesi a valle passando da questa parte. Ce ne siamo accorti, la mosca hippobosca equina (volgarmente mosca cavallina) non ci molla un secondo e non riusciamo a liberarcene, punge da far male. La strada tagliafuoco sembra un sacrilegio rispetto alla maestà di questo bosco. Non ci spieghiamo perché la pista invece di girare a destra punti su, verso il monte, ma questa è un’altra notizia. L’altra sera è stato immortalato un lupo, oggi un rapace, il 26 agosto una coppia di aquile maestose, visibili dalla strada dietro il carcere, guardando il Morrone. Il video e le immagini sono di Maria Trozzi.

Ecco dove si nasconde il fuoco .. superando Colle delle Vacche

Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate

Sulmona (Aq). Il responsabile del Centro operativo misto, Natalino Benedetti, segnala mezzi aerei e personale impiegati ieri per lo spegnimento degli incendi sul Morrone. 

Continua a leggere “Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate”

Sulla bolla di fumo in cima al Morrone che brucia con Pasquale Di Toro. Inedito Report-age.com

L’eremo di Santa Croce non brucia sul Morrone grazie alle squadre di Vigili del fuoco, Alpini, Protezione civile e volontari che si sono succedute sulla cima del monte per monitorare il sito e proteggerlo. Che aria si respira in valle possiamo immaginarlo vedendo le immagini di questo reportage, da 9 giorni il Morrone è in fiamme.

Continua a leggere “Sulla bolla di fumo in cima al Morrone che brucia con Pasquale Di Toro. Inedito Report-age.com”

Fumo in valle da giorni: chiesto a D’Alfonso presidio sanitario per malattie respiratorie e cure

Sulmona (Aq). Dopo il vertice al Centro operativo comunale (Coc), svolto nel primo pomeriggio,  per fare il punto sulla situazione incendio del Morrone e coordinare le prossime operazioni di spegnimento, anche a terra, abbiamo chiesto al presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, un presidio sanitario nell’ospedale di viale Mazzini per monitorare le malattie respiratorie che con molta probabilità colpiranno la popolazione Peligna.

Aggiornamento

Continua a leggere “Fumo in valle da giorni: chiesto a D’Alfonso presidio sanitario per malattie respiratorie e cure”

Incendio Morrone: l’Aria che tira Monitorata da Arta

Sulmona (Aq). Già domani saranno disponibili i primi risultati delle analisi dell’aria eseguite con la centralina dell’Agenzia regionale per la tutela ambientale. Almeno l’Arta, in parte, ascolta e in una nota annuncia nella tarda mattinata di oggi l’avvio del monitoraggio dell’aria con un laboratorio mobile alle pendici del monte Morrone, in fumo da 3 giorni. 

Continua a leggere “Incendio Morrone: l’Aria che tira Monitorata da Arta”

Pietrucci sopralluogo alle Marane di Sulmona: ‘Sono con Voi’

Sulmona (Aq). Circa 6 ore fa il presidente della commissione regionale ambiente e territorio, Piepaolo Pietrucci posta su Facebook il suo sopralluogo nella frazione sulmonese lambita dalle fiamme dell’incendio doloso sul Morrone. Di sostegno per la valle Peligna ce ne sarà bisogno quando al Morrone sarà necessario riprendere forma e vigore per tornare ad essere la casa di ogni specie vivente del creato. Siamo fiduciosi, Pietrucci ci sarà anche quando ai vertici avranno dimenticato di dare peso e utili soluzioni alle conseguenze terrificanti di questa sciagura.

Continua a leggere “Pietrucci sopralluogo alle Marane di Sulmona: ‘Sono con Voi’”

Incendio ex Seab è il quinto in azienda. Il WWF: è emergenza. La Regione prenda atto

Chieti. L’incendio che si è sviluppato ieri pomeriggio nell’impianto ex Seab non rappresenta purtroppo una novità per questo territorio. Nelle strutture di trattamento rifiuti a Chieti Scalo 4 degli incendi appiccati tra il 2008 e il 2012 hanno interessato proprio questo stabilimento andato in fiamme ieri. La denuncia è del WWF Chieti Pescara che aggiunge all’elenco dei roghi in val Pescara anche l’incendio dell’estate 2015 dell’immondezzaio di Colle Sant’Antonio, nelle colline tra Chieti e Bucchianico.

Continua a leggere “Incendio ex Seab è il quinto in azienda. Il WWF: è emergenza. La Regione prenda atto”