Tag: fucili

Battute selettive notturne al cinghiale: è caccia aperta fuori stagione

É caccia aperta nella notte sul sentiero Serafino Razzi che dallo scorso anno collega, al centro storico, la riserva lago di Penne. Sembra proprio che le famose battute selettive notturne al cinghiale, in deroga alle leggi ordinarie sulla caccia, siano un sistema per sparare anche quando non è permesso e persino di notte.

Aggiornamento

Continua a leggere “Battute selettive notturne al cinghiale: è caccia aperta fuori stagione”

Bracconieri ancora in azione, dalla riserva di Rosello sino alle oasi Wwf

Provincia di Pescara. Non solo cacciatori di frodo incappucciati, come rapinatori, nel timore di essere riconosciuti dai video registrati grazie alla telecamera di sorveglianza, nella riserva di Rosello (Aq), ma ora anche Bracconieri in notturna, in visita nelle 2 oasi Wwf a Penne e Alanno, in provincia di Pescara. E intanto cadono nel vuoto le decine di segnalazioni sulla presenza di persone armate all’interno delle aree protette in luoghi e orari davvero insoliti

Aggiornamento

Continua a leggere “Bracconieri ancora in azione, dalla riserva di Rosello sino alle oasi Wwf”

Cacciatori armati nella Riserva di Rosello rubano l’illuminatore. Ripresi dalla Fototrappola

Rosello (Ch). Appena rientrato a casa Dario Rapino, avvocato e per passione fotografo ambientalista, ha subito scaricato i file(s) della fototrappola che documentano, è evidente, il furto di un illuminatore a infrarossi (Ir) nella Riserva naturale Abetina di Rosello, registrato il primo novembre. Soprattutto l’impianto documenta, contestualmente, la presenza di 3 persone, attrezzate di tutto punto per cacciare che circolano nell’area sorvegliata con dei cani, dei segugi.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Cacciatori armati nella Riserva di Rosello rubano l’illuminatore. Ripresi dalla Fototrappola”

Arrestato un Ortonese: armi, munizioni, denaro e droga. É il IV caso a Pescara

Pescara. É il IV sequestro di armi e proiettili legati alla droga. Addosso all’arrestato, 31enne residente a Pescara, una dose di Crack e 800 euro in contanti, in tasca. Al comando del Maggiore, Claudio Scarponi, i Carabinieri hanno scoperto a casa del giovane un vero e proprio arsenale. Se il Crack è uno stupefacente poco diffuso in Abruzzo, particolare che non sfugge ai militare dell’Arma, allora davvero il mercato dello spaccio si sta organizzando per un giro d’affari che tocca tutte le classi d’età e tutti i portafogli, con una vasta gamma di offerta di stupefacenti e assicurandosi gli illeciti guadagni anche a mano armata.

Aggiornamenti 1 e 2

Continua a leggere “Arrestato un Ortonese: armi, munizioni, denaro e droga. É il IV caso a Pescara”

Consiglio di Stato conferma le bocciature al calendario venatorio, ma i cacciatori festeggiano

Pescara. Il Consiglio di Stato ha emesso su ricorso di alcune associazioni venatorie e della Regione, una ordinanza che nella sostanza conferma quanto già disposto dai giudici del Tribunale amministrativo regionale di Pescara.

Aggiornamento

Continua a leggere “Consiglio di Stato conferma le bocciature al calendario venatorio, ma i cacciatori festeggiano”