Tag: fucilata

Orso, posticipata alle ore 12 l’udienza 

Sulmona (Aq). Costituzione di parti civili, ammissione delle prove in aula tra poco si ascolteranno anche i testi per il procedimento nei confronti dell’agricoltore 61enne, A. C. di Pettorano sul Gizio (Aq) che uccise un orso marsicano in cerca di cibo, per la seconda notte di seguito, nel suo pollaio a settembre 2014. In un periodo dell’anno in cui l’orso entra in una fase di iperfagia, accumulano grasso per affrontare l’Inverno. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Orso, posticipata alle ore 12 l’udienza “

Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio

Sulmona (Aq). Martedì si terrà la prima udienza del processo per l’uccisione, nel 2014 a Pettorano sul Gizio, di un Orso marsicano che fu ribattezzato Biangio proprio in riferimento alla contrada in cui finì la sua disperata ricerca di cibo, agonizzante. Lì venne trovato da un passante che ne filmò gli ultimi attimi di via e che per le immagini chiese persino del denaro. Il plantigrade fu colpito alle spalle da un operaio che lo colpì con un fucile a pallettoni. L’associazione Salviamo l’orso annuncia che si costituirà parte civile nel dibattimento, anche il Wwf ad ottobre 2014 annunciò di costituirsi parte civile nel procedimento contro il presunto responsabile che in questo caso ha confessato di aver ucciso il polantigrade.

Aggiornamento 1, 2  3 4 e 5

Continua a leggere “Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio”

Censimento dei pollai per l’orso e reti elettrificate per fargli cambiare idea

http://www.parcoabruzzo.it/gallery.dettaglio.php?id_foto=9991
Foto del  Pnalm

Provincia de L’Aquila. Il censimento dei pollai è importante. Difficile immaginare la necessitá del lavoro di registrazione per i non addetti, ma è indispensabile per capire come evitare che altri orsi vengano a mancare e per saperne di più sui loro movimenti. Quindi le indagini sui pollai e sulla loro consistenza fa acquisire informazioni per il bene dell’orso. Per la sotto specie di orso bruno, l’ursus arctos marsicanus, sarebbero una quarantina gli esemplari e sono tutti del Pnalm (Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise) almeno per il momento e nonostante gli sconfinamenti. Occorre individuare i pollai e mapparli per sapere dove l’orso andrà a colpire e conoscere così gli obiettivi sensibili, ma quanti pollai ci sono a Pettorano sul Gizio, il Comune dell’aquilano meta prediletta dei figli dell’orsa Gemma? Dalla riserva naturale regionale del Genzana che sta raccogliendo queste informazioni arrivano notizie incredibili, il paese è pieno di pollai e i volontari dell’area protetta sudano 7 camice per procedere alla rilevazione statistica.

Continua a leggere “Censimento dei pollai per l’orso e reti elettrificate per fargli cambiare idea”

Orso ucciso in Abruzzo: individuato il responsabile

Pettorano sul Gizio (Aq). Ammette di aver sparato all’orso l’operaio dell’Anas (Azienda nazionale autonoma delle strade) originario di Pettorano sul Gizio (Aq). Il colpo di fucile sarebbe partito involontariamente quando, la sera dell’11 settembre, l’uomo si è trovato faccia a faccia col plantigrado. Indietreggiando ad un tratto avrebbe perso l’equilibro e così è partito il colpo, racconta l’indagato al magistrato inquirente.

Continua a leggere “Orso ucciso in Abruzzo: individuato il responsabile”