Tag: frana

Discarica Cupello sotto controllo per salute e salubrità dell’aria, parola di Smargiassi

In commissione Vigilanza è stata affrontata oggi anche l’annosa questione della discarica di Cupello (Ch), esattamente degli incendi della terza vasca gestita dalla società Cupello ambiente nel sito di valle Cena sono stati auditi l’assessore regionale con delega ai rifiuti, Nicola Campitelli e il commissario della società che gestisce l’invaso, De Vincentiis. Continua a leggere “Discarica Cupello sotto controllo per salute e salubrità dell’aria, parola di Smargiassi”

Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo

Uffici della Regione Abruzzo e Comitato Via bocciano, in poco meno di 3 giorni, tra l’uno e l’altro giudzio,  l’ampliamento della discarica di Atri (Te), 360 mila metri cubi, che interessa un’area a rischio dissesto idrogeologico. Continua a leggere “Ampliamento discarica Santa Lucia di Atri, anche il No di Regione Abruzzo”

Di nuovo senz’acqua, Smargiassi (M5S): ‘Sasi investa sull’ammordernamento della Rete idrica’

Sospesa ieri la fornitura di acqua corrente in numerosi comuni del vastese per interventi urgenti di manutenzione, oggi il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Pietro Smargiassi, chiede alla Sasi, ente gestore della rete idrica, che si attivi subito per ripristinare il servizio. Continua a leggere “Di nuovo senz’acqua, Smargiassi (M5S): ‘Sasi investa sull’ammordernamento della Rete idrica’”

Trabocco Turchino passerella ostruita dalla frana per il maltempo

San Vito Chietino (Ch). L’allagamento di mercoledì a contrada Portelle, a margine del tornante della statale 16 che s’affaccia sul trabocco, ha generato il cedimento all’altezza della spiaggia di Calata Turchino che ha ostruito il corridoio del trabocco. Continua a leggere “Trabocco Turchino passerella ostruita dalla frana per il maltempo”

Abruzzo: se non brucia frana. Fondi per l’Anticendio sottratti al contenimento del dissesto idrogeologico

Si salvi chi può se, scampati ad un incendio che ha tutto spelacchiato il bosco, la montagna poi cede perché a trattenere il terreno non ci sono più nemmeno quei 739 mila euro che, sottratti alla voce di bilancio per gli interventi di contenimento del dissesto idrogeologico, finanzieranno l’Anticendio boschivo. Continua a leggere “Abruzzo: se non brucia frana. Fondi per l’Anticendio sottratti al contenimento del dissesto idrogeologico”

I Misteri di via Turati: Sulmona e la Frana

Grida allo scandalo anche il MeetUp amici di Beppe Grillo Sulmona (Aq) in riferimento alle piaghe sulmonesi curabili ormai solo con un salasso comune. Nonostante la disponibilità di fondi regionali, per il dissesto idrogeologico l’amministrazione comunale ha esitato sin troppo e anche i pentastellati provano a risolvere il mistero di via Turati tra i cold case,  casi irrisolti, della valel peligna.  Mesi fa, l’ex vice sindaco di Sulmona aveva deciso di emttere mano al portafoglio comunale e non trovandovi alcunché ha annunciato di risolvere l cedimento del costone accendendo un mutuo. Completamente scomparsi i finanziamenti promessi, per quella via e con una lettera di circa 4 anni fa, proprio dall’ex governatore d’abruzzo Luciano D’Alfonso. Continua a leggere “I Misteri di via Turati: Sulmona e la Frana”

Provinciale 2 riaperta. Scommessa vinta per la Popolazione, Caruso taglia la barba a Di Girolami

La strada provinciale 2 oggi è stata riaperta. Mantenuto l’impegno preso ad ottobre dalla Provincia dell’Aquila, la scommessa è vinta per il presidente della Provincia Angelo Caruso. Così Ercole Di Girolami, consigliere di Campotosto, soddisfatto dell’intervento, ha tagliato la barba come promesso se la strada fosse stata riaperta prima dell’Inverno.

Continua a leggere “Provinciale 2 riaperta. Scommessa vinta per la Popolazione, Caruso taglia la barba a Di Girolami”

Domani riapre la Strada Provinciale 2 da Montereale a Campotosto

Domani riapre la strada provinciale 2 che per lungo tempo, a causa di una frana, è rimasta impraticabile. Fondamentale per il collegamento da Montereale a Campotosto, nell’aquilano, questa strada è la via di salvezza per un territorio messo alla prova, in questi ultimi anni, soprattutto dal sisma e dalla crisi economica.

Aggiornamento Continua a leggere “Domani riapre la Strada Provinciale 2 da Montereale a Campotosto”

Esplosione della condotta a Mutignano di Pineto: 18 tecnici a processo

Il processo è fissato a gennaio e sono stati rinviati a giudizio in 18. Gli imputati dovranno rispondere dell’accusa di disastro colposo per l’esplosione della condotta del metano del 6 marzo 2015 a Mutignano di Pineto (Te), tubo che misurava nemmeno la metà di quello del tratto Sulmona/Foligno che sta per essere autorizzato e attraverserà territori dei crateri sismici dei più recenti terremoti e aree a rischio sismico 1, il più alto, la prima è la valle Peligna che, tra le altre, è alle prese anche con la faglia del MorroneContinua a leggere “Esplosione della condotta a Mutignano di Pineto: 18 tecnici a processo”

Fondi per la Frana di Casoli, Mazzocca e Monticelli: ‘Merito della giunta D’Alfonso’

Atri (Te). Strascico di provocazioni dopo la pubblicazione dell’ordinanza del Commissario per la ricostruzione De Micheli che consentirà di procedere al risanamento della frana di Casoli di Atri con uno stanziamento di 4,5 milioni di euro. Non si fanno attendere le risposte del consigliere regionale Luciano Monticelli (Pd) e del sottosegretario alla presidenza della Regione Mario Mazzocca: “Ancora una volta ci troviamo, nostro malgrado, a dover tornare su una vicenda dall’iter chiarissimo che però gli amministratori atriani continuano a utilizzare in forma strumentale senza pensare al fatto che, dietro a cose come queste, ci sono prima di tutto gli interessi dei cittadini”. Continua a leggere “Fondi per la Frana di Casoli, Mazzocca e Monticelli: ‘Merito della giunta D’Alfonso’”

L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487

Pacentro (Aq). Ci siamo, dopo 4 anni di trattative le tute gialle dell’Anas hanno preso materialmente possesso della ex strada regionale 487 di collegamento da Sulmona a Pacentro (nell’aquilano) e Caramanico Terme (Pe).

Continua a leggere “L’Anas prende materialmente possesso della strada Provinciale 487”

Esclusiva immagini. Frana il Morrone. Annunciata a fine anno mappatura pericolosità del monte

Sulmona (Aq). Il Comune sollecita la Regione e la prefettura per la messa in sicurezza delle aree pericolose su monte Morrone. Entro fine anno, annunciano da palazzo San Franmcesco, sarà presentato il progetto di mappatura della pericolosità e del rischio sismico della montagna sacra, di papa Celestino V, in precario equilibrio per le conseguenze dei devastanti incendi dello scorso anno e le abbondanti piogge di questa Estate con l’Inverno alle porte e il terremoto in agguato. Continua a leggere “Esclusiva immagini. Frana il Morrone. Annunciata a fine anno mappatura pericolosità del monte”

Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi

Sulmona  (Aq). Fine luglio 2015, il sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli, riceve una lettera del presidente d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, che annuncia lo stanziamento per Sulmona di una cospicua somma di denaro per superare l’emergenza idrogeologica. Di questa lettera e del contributo non se n’è saputo più niente, praticamente scomparsi, eppure l’impiego tempestivo del denaro stanziato dalla Regione, ai tempi, avrebbe garantito l’intervento su via Turati impedendo così che la città cadesse tanto in basso.

Aggiornamento 1,  2 e 3 

Continua a leggere “Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi”

Voragine all’incrocio tra via Giovanni XXIII e via Iapasseri, Parco fluviale

Sulmona (Aq). Una profonda voragine, forse una dolina di sprofondamento, formatasi nella prima mattina, mette a rischio la circolazione stradale sull’incrocio tra via papa Giovanni XXIII e via Iapasseri, il tratto di strada che attraversa il Parco fluviale sta per essere chiuso. Una buca, dalle dimensioni di un pozzo profondo oltre 4 metri, si è aperta sul manto stradale probabilmente per una perdita d’acqua. Sul posto è intervenuta la Polizia municipale di Sulmona. Sono in arrivo gli operai della ditta incaricata dell’intervento di messa in sicurezza. Questa strada, a Nord della città, è tra le più trafficate soprattutto i giorni di mercato, mercoledì e sabato, e la fine settimana, nelle ore notturne. Aggiornamento 1 e 2

Foto copertina Maria Trozzi

Continua a leggere “Voragine all’incrocio tra via Giovanni XXIII e via Iapasseri, Parco fluviale”