Tag: foresta

Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile

Pescara immagina un bosco nel bel mezzo della città e s’ispira alla visione milanese del progetto Agenti climatici per puntare molto in alto così come la metropoli del Nord Italia prevede di restituire a madre Natura 125 ettari di ex scali ferroviari, in aree centrali del capoluogo, da dedicare alla salute dell’uomo con l’ambizione di ripristinare un sistema ambientale naturale nel centro della capitale della moda. Continua a leggere “Un Bosco a Pescara: incredibile, ma possibile”

Una specie estinta ogni anno: la macabra corsa al ‘gran finale’

Otto specie in 8 anni, dal 2010 ad oggi sono estinte soprattutto a causa della deforestazione in Sud America per non parlare poi di quelle che non si è fatto in tempo nemmeno a classificare. A prendere a cuore la grave situazione è la ricercatrice italo-americana Mariarita D’Orsogna che analizza, caso per caso, le vicende degli animali dispersi dell’Amazzonia nel suo blog No all’Italia petrolizzata, mettendo in luce i dati del report di Bird life international, prima conta ufficiale sulla fine delle specie. É una catastrofe di dimensioni planetarie trascurata dai media.

Copertina Nasa

Continua a leggere “Una specie estinta ogni anno: la macabra corsa al ‘gran finale’”

Convegno al Senato pro Forestale 

Il convegno è fissato il 27 ottobre alle ore 15 nella sala Isma del Senato, in diretta screaming, per portare avanti l’iniziativa pro Forestale del comitato Foresta foresta a sostegno del patrimonio di competenza e sensibilità esprimibile col neologismo Forestalità ‘ in difesa del retaggio storico della nostra patria del diritto rispetto alla riforma Madia:

  • incostituzionalità della Legge 124/15 e relativo parere del Consiglio di Stato, in base all’ordinanze del Tar di Pescara;
  • incostituzionalità nell’introduzione dell’art 237 del Tuom nel DLgs 177/16, in base all’ordinanza della Procura di Bari; 
  • dichiarata ammissibilità di tutti i ricorsi alla Corte europea Diritti umani avverso il DLgs 177/16 con richiesta d’intervento pilota.

Il comitato fa riferimento “all’omissiva relazione della Ragioneria di Stato (oggetto di esposti alla Corte dei Conti). Ad un anomalo iter procedurale del DLgs  dall’approvazione in Consiglio dei ministri alla pubblicazione in Gazzetta ufficiale (benché non si possa che darne testimonianza) – ancora – la militarizzazione coatta del personale femminile, anche tecnico e amministrativo in tempo di pace (benchè non abbia rilevanza giuridica)”.

Valanghe a Campo Imperatore: distrutti 150 metri di bosco

L’Aquila.  La situazione è catastrofica a Campo Imperatore, sono almeno 3 le valanghe causate dalle forti scosse di ieri, imprevedibili rispetto alle tradizionali, e i cedimenti hanno distrutto ben 150 metri di bosco.

Continua a leggere “Valanghe a Campo Imperatore: distrutti 150 metri di bosco”

Faggete di Villavallelonga, Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi da riconososcere come Patrimonio Unesco

Pescasseroli (Aq). In primis l’antica faggeta della val Cervara a Villavalelonga riconosciuta dall’Università della Tuscia, di Viterbo, poi le altre vetuste foreste di Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi. Così è partita l’idea per il riconoscimento di   Patrimonio dell’Unesco a queste foreste e mentre il procedimento è in corso il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si rifornisce di materiale per far conoscere le bellezze naturali d’Abruzzo.

Foto di Copertina G. D. M. T.
Continua a leggere “Faggete di Villavallelonga, Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi da riconososcere come Patrimonio Unesco”