Tag: finanziamento

Strada del Bosco, attraversamenti? Tradizione vuole che gli anfibi se la cavino da soli

Regione e Provincia di Chieti hanno stanziato 16 mila euro per un attraversamento garantito alla fauna selvatica sulla strada che al confine con la Provincia dell’Aquila, collega la stazione di Palena (Ch) a Gamberale (Ch), nel Parco nazionale della Maiella. Contro la spesa per sottopassi e cartelli si è schierato il sindaco di Gamberale, Maurizio Bucci, a rispondere alla lettera del primo cittadino è il Wwf che sull’utilità dell’intervento fa riferimento anche ad altri Stati dove la permeabilità stradale per gli animali è nella norma.

Continua a leggere “Strada del Bosco, attraversamenti? Tradizione vuole che gli anfibi se la cavino da soli”

‘Polo universitario all’ex San Salvatore, Arta a Collemaggio’ Palumbo e Di Stefano confidano su Liris

L’Aquila. L’annunciato finanziamento di 25 milioni di euro (fondi Cipe – Comitato interministeriale per la programmazione economica ) come prima tranche per la realizzazione del Polo universitario e culturale segna un punto a favore del recupero dell’edificio che ospitava l’ospedale San Salvatore. Nella battaglia contro il consumo di suolo è possibile vincere un’altra sfida  nel capoluogo di regione recuperando una sede all’Agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta). Fuori dal Polo universitario suggeriscono Pietro Di Stefano, presidente provinciale Pd, e Stefano Palumbo, capogruppo consigliare Pd che indicano in uno degli immobili in disuso a Collemaggio, di proprietà dell’Azienda sanitaria locale, il luogo deputato ad ospitare l’Agenzia regionale.

Continua a leggere “‘Polo universitario all’ex San Salvatore, Arta a Collemaggio’ Palumbo e Di Stefano confidano su Liris”

Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi

Sulmona  (Aq). Fine luglio 2015, il sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli, riceve una lettera del presidente d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, che annuncia lo stanziamento per Sulmona di una cospicua somma di denaro per superare l’emergenza idrogeologica. Di questa lettera e del contributo non se n’è saputo più niente, praticamente scomparsi, eppure l’impiego tempestivo del denaro stanziato dalla Regione, ai tempi, avrebbe garantito l’intervento su via Turati impedendo così che la città cadesse tanto in basso.

Aggiornamento 1,  2 e 3 

Continua a leggere “Via Turati, spunta la lettera di D’Alfonso: 500mila euro per l’emergenza, nessuna traccia dei soldi”