Tag: ferroviaria

Capaldo (Federazione sinistra italiana): “Bretella ferroviaria, inutile e dannosa”

“Sono trascorsi ormai oltre 2 anni ed i fatti, le scelte di questi giorni dimostrano, ove ve ne fosse ancora bisogno, che l’azione amministrativa messa in campo dalla Regione Abruzzo è volutamente dannosa per la nostra Comunità continuando a perseguire il progetto di costruzione della Bretella di Santa Rufina” così il segretario di Federazione di sinistra italiana Domenico Capaldo interviene sul progetto.  Continua a leggere “Capaldo (Federazione sinistra italiana): “Bretella ferroviaria, inutile e dannosa””

Segretario Uil Pa Nardella con Italica che chiede a Salvini il ritorno della Polfer

Sulmona (Aq). Dal sindacato Uil, il segretario confederale Mauro Nardella plaude l’iniziativa di Alberto Di Giandomenico, coordinatore del movimento Itailica, di scrivere al ministro dell’interno, Matteo Salvini, per chiedere il ripristino della Polizia ferroviaria a Sulmona. Continua a leggere “Segretario Uil Pa Nardella con Italica che chiede a Salvini il ritorno della Polfer”

Italica scrive a Salvini per chiedere il ripristino della Polizia ferroviaria di Sulmona

Il Movimento Italica ha inviato una lettera al ministro dell’interno, Matteo Salvini, per chiedere il ripristino del presidio di Polizia ferroviaria dello scalo sulmonese, secondo in Abruzzo per traffico passeggeri. L’iniziativa del Movimento d’identità e territorio è stata avviata dall’annuncio del ministro sul riordino e il potenziamento delle 106 questure italiane anche con il blocco della chiusura degli uffici di Polizia ferroviaria, postale e stradale concordato con i sindacati di categoria.

Aggiornamento  Continua a leggere “Italica scrive a Salvini per chiedere il ripristino della Polizia ferroviaria di Sulmona”

Polfer Sulmona chiuderà perchè non c’è esigenza di sicurezza in stazione. Coisp: “Adesso serve la mobilitazione”

Sulmona (Aq). Si chiude non per mancanza di personale, dice il prefetto Roberto Sgalla, direttore centrale delle specialità, ma per il venir meno delle esigenze di sicurezza. In breve, il presidio della polizia ferroviaria di Sulmona (Polfer) chiuderà perché la stazione Peligna, secondo scalo abruzzese, è un posticino tranquillo e lo sarebbe per i ‘pochi treni’ che fanno tappa e che transitano nella stazione della città dei confetti e per il ‘poco personale’ delle ferrovie impiegato sullo snodo principale dell’entroterra abruzzese. Solo i vertici regionali, la politica, Ferrovie dello Stato Italiane spa, Trenitalia e Ferrovie italiane possono scongiurare l’eliminazione di un presidio che garantisce sicurezza alla comunità peligna. Occorre investire sullo scalo, è il secondo d’Abruzzo per i collegamenti con Roma e Napoli, non è possibile dissanguarlo in questo modo. 

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Polfer Sulmona chiuderà perchè non c’è esigenza di sicurezza in stazione. Coisp: “Adesso serve la mobilitazione””