Tag: fauna

Lupo investito nonostante l’autovelox. Permeabilità: unica soluzione per la sicurezza stradale

É stato investito un Lupo appenninico questa mattina sulla famigerata statale 153, un altro grave incidente nonostante la presenza degli autovelox. Continua a leggere “Lupo investito nonostante l’autovelox. Permeabilità: unica soluzione per la sicurezza stradale”

Nuova proposta di calendario venatorio, WWF: “La Regione persevera”

Insisterebbe nell’errore la Regione Abruzzo anche sulla seconda proposta  di calendario venatorio presentata il 5 settembre, per il Wwf, con qualche correttivo rispetto alla prima che non teneva conto delle indicazioni dell’Istituto superiore per la protezione e ricerca ambientale (Ispra) e delle passate sentenze del Tribunale amministrativo regionale (Tar). Caccia sospesa quindi sino al 25 settembre in cui è programmata la discussione in Camera di consiglio grazie al ricorso al Tar di Wwf e la Lega nazionale del cane (Lndc).

Continua a leggere “Nuova proposta di calendario venatorio, WWF: “La Regione persevera””

Orso investito in provincia di Isernia, sulla morte interviene la Società di storia della fauna Altobello

Ieri sera all’ingresso del centro abitato di Rionero Sannitico (Is) nell’Alto Volturno, forse un mezzo pesante ha investito ed ucciso un Orso bruno marsicano. Il tratto di superstrada collega il Molise all’Abruzzo Citeriore, verso Castel di Sangro (Aq).

Aggiornamento 1 e

Continua a leggere “Orso investito in provincia di Isernia, sulla morte interviene la Società di storia della fauna Altobello”

Calendari venatori in formazione. Associazioni: Rispettate la legge, la Fauna non è passatempo dei cacciatori

La fauna è di tutti e non può essere gestita come passatempo dei cacciatori è questa una premessa indispensabile, da considerare se sono in discussione i calendari venatori regionali 2019/20 nelle regioni italiane e il Wwf, insieme alle associazioni Enpa, Lac, Lav e Lipu, fa appello ai presidenti di regione, agli assessori regionali e ministri con delega alla caccia per chiedere la corretta applicazione della legge quadro sulla tutela della fauna omeoterma e sul prelievo venatorio (Legge n. 157/1992).

Continua a leggere “Calendari venatori in formazione. Associazioni: Rispettate la legge, la Fauna non è passatempo dei cacciatori”

La Riserva Grotta delle Farfalle nella Rete delle Aree Protette Marino Costiere

Rocca San Giovanni (Ch). La Riserva Grotta delle Farfalle entra nella Rete delle Aree protette marino costiere d’Abruzzo (Ramca) completando la prima rete regionale di aree protette nata nel 2016. Continua a leggere “La Riserva Grotta delle Farfalle nella Rete delle Aree Protette Marino Costiere”

La cura dei Cervi affidata ai cacciatori nell’area faunistica del Parco nazionale d’Abruzzo

Appare abbastanza sconcertante la notizia, di pochi giorni fa, dell’accordo firmato dall’amministrazione comunale di Lecce dei Marsi (Aq) insieme al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, per concedere la gestione dell’area faunistica del Cervo alla sezione locale dei cacciatori.

Continua a leggere “La cura dei Cervi affidata ai cacciatori nell’area faunistica del Parco nazionale d’Abruzzo”

Altri 10 giorni ai cacciatori, saldi di fine legislatura

La Regione Abruzzo non si smentisce e con i saldi di fine legislatura regala altri 10 giorni ai cacciatori per andare in giro a sparare al colombaccio, prolungando il periodo di caccia alla specie – già molto lungo – fino al 10 febbraio.

Continua a leggere “Altri 10 giorni ai cacciatori, saldi di fine legislatura”

Caccia. La Giunta delibera il nuovo Piano faunistico regionale atteso da 20 anni

La giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche venatorie Dino Pepe, ha deliberato il nuovo Piano faunistico regionale atteso da quasi 20 anni, sono a disposizione 60 giorni di tempo per presentare le Osservazioni. Continua a leggere “Caccia. La Giunta delibera il nuovo Piano faunistico regionale atteso da 20 anni”

Berardinetti: impatto dei modi di cacciare sull’Orso e scuola di formazione con unità cinofile

Una valutazione dell’impatto che le diverse modalità di caccia possono avere sul comportamento dell’orso marsicano, il progetto coinvolgerà il dipartimento di biologia e biotecnologie Charles Darwin dell’università degli studi di Roma La Sapienza.  Continua a leggere “Berardinetti: impatto dei modi di cacciare sull’Orso e scuola di formazione con unità cinofile”

Rosello: orso in giro da mesi, si pappa un vitello e una mucca

Dovrebbe scattare il protocollo di protezione e sarebbe stato utile informare della presenza di un Orso bruno marsicano prima di oggi, visto che a Rosello (Ch) è da mesi che ci sono tracce e indizi della presenza del plantigrado. Ora sarà un po’ più complicato proteggerlo, ma le condizioni di qualche mese fa favorivano la riservatezza per l’orso, a differenza di oggi che su va a caccia. Continua a leggere “Rosello: orso in giro da mesi, si pappa un vitello e una mucca”

Cinghiali: la caccia ne provoca l’aumento. É confermato da uno Studio Europeo

Uccidendo gli adulti di cinghiale s’innesca una risposta compensativa nella fertilità, aumentano di numero dunque e cresce la dispersione. Lo abbiamo scritto, lo abbiamo più volte ripetuto, insieme a noi lo confermano da tempo le associazioni ambientaliste, quelle serie, ma in Regione fa comodo non sentire illudendosi che forse il voto di certi cacciatori possa essere determinante per assicurarsi qualche altro anno di carica.

Aggiornamento 1, 2 e 3 Continua a leggere “Cinghiali: la caccia ne provoca l’aumento. É confermato da uno Studio Europeo”

Un flop la protesta dei cacciatori contro il calendario venatorio, solo una cinquantina a Pescara

Pescara. Meno di una cinquantina i manifestanti che stamane, nel capoluogo adriatico, sono scesi in piazza per protestare contro le scelte della Regione Abruzzo per un calendario venatorio classificato dai partecipanti: “Tra i più restrittivi d’Italia”.

Aggiornamento Continua a leggere “Un flop la protesta dei cacciatori contro il calendario venatorio, solo una cinquantina a Pescara”