Tag: faggete

Danni a Fonte Romana: il Ministero chiede verifiche a Parco e Carabinieri dopo l’esposto di Appennino Ecosistema

É appena arrivata, ad Appennino Ecosistema, una nota del Ministero dell’Ambiente che intima all’ente Parco e ai Carabinieri Forestali d’indagare sull’enorme cantiere forestale, a scopi commerciali, che a Fonte Romana/difesa di Pacentro (Aq) interessa un habitat prioritario, cioè a massima protezione europea, in piena Zona B del Parco nazionale della Majella.

Aggiornamento

Continua a leggere “Danni a Fonte Romana: il Ministero chiede verifiche a Parco e Carabinieri dopo l’esposto di Appennino Ecosistema”

Patrimonio Unesco 5 faggete abruzzesi, cade nell’oblio il Bosco di Sant’Antonio nel Parco Maiella

Sono patrimonio dell’umanità 5 faggete vetuste, del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) con una superficie complessiva di 937 ettari nell’aquilano. Oltre a Val Cervara, in vita da oltre 500 anni, sono state riconosciute le faggete di Moricento (Lecce nei Marsi), Coppo del Principe e Coppo del Morto (Pescasseroli) e Cacciagrande (Opi). 

Aggiornamento 1 e 2 

Continua a leggere “Patrimonio Unesco 5 faggete abruzzesi, cade nell’oblio il Bosco di Sant’Antonio nel Parco Maiella”

Da Ieri le Faggete del Pnalm Sono Patrimonio UNESCO

Pescasseroli (Aq). Da ieri le faggete del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sono patrimonio mondiale dell’Unesco. A Cracovia ieri nella 41 sessione della Commissione per il patrimonio mondiale il riconoscimento, già attribuito alle faggete dei Carpazi a quelle di altri 10 Paesi europei, è stato esteso alle faggete del Pnalm. In tutto sono 12 gli stati in cui vengono riconosciuti siti naturali di faggete vetuste iscritti al patrimonio mondiale: Italia, Austria, Belgio, Slovenia, Spagna, Albania, Bulgaria, Croazia, Germania, Romania, Slovacchia e Ucraina.

Faggete, foto Maria Trozzi ®

Continua a leggere “Da Ieri le Faggete del Pnalm Sono Patrimonio UNESCO”

Faggete di Villavallelonga, Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi da riconososcere come Patrimonio Unesco

Pescasseroli (Aq). In primis l’antica faggeta della val Cervara a Villavalelonga riconosciuta dall’Università della Tuscia, di Viterbo, poi le altre vetuste foreste di Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi. Così è partita l’idea per il riconoscimento di   Patrimonio dell’Unesco a queste foreste e mentre il procedimento è in corso il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise si rifornisce di materiale per far conoscere le bellezze naturali d’Abruzzo.

Foto di Copertina G. D. M. T.
Continua a leggere “Faggete di Villavallelonga, Pescasseroli, Lecce nei Marsi e Opi da riconososcere come Patrimonio Unesco”

Faggete del Pnalm patrimonio dell’Unesco, al via la candidatura

Faggete Pnalm Report-age.com 2014Bonn (Germania). Il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha partecipato, in Germania, al 3° incontro su Natura e biodiversità anche per discutere della candidatura dell’Italia al riconoscimento di patrimonio dell’Umanità per le foreste di faggio europee. Continua a leggere “Faggete del Pnalm patrimonio dell’Unesco, al via la candidatura”