Tag: estate

Luglio e tariffe autostradali.. ahi iaiah iahii

“..perché non ci sei in riva al mare?” si domandava il cantante Riccardo Del Turco con Luglio canzone che vinceva il concorso canoro Un disco per l’estate nel lontano 1968 mentre i viadotti delle autostrade abruzzesi venivano eretti e terminati. Siamo ancora in ritardo oggi. Ed è rimasto tutto a 9 mesi fa quando si decise di congelare le tariffe in autostrada, bloccando l’aumento previsto senza prepararsi per il primo luglio. Se davvero manca ancora un interlocuzione con il ministero delle infrastrutture scatteranno i rincari estivi, le tariffe rischiano di crescere almeno così annuncia la società concessionaria di A24 e A25. Continue reading “Luglio e tariffe autostradali.. ahi iaiah iahii”

La Polizia Penitenziaria come l’Esercito di Franceschiello

Carenze di organico, automezzi per le traduzioni che superano i 500 mila km e divise consunte e rattoppate dovrebbero spingere a dare seguito alle intenzioni, più che di potenziamento dovremmo dire di recupero degli apparati delle forze dell’ordine, annunciate dal ministro dell’interno Matteo Salvini.

Aggiornamento 1,  2 3 e 4 Continue reading “La Polizia Penitenziaria come l’Esercito di Franceschiello”

Più plastica che pesci in mare? Salviamoci.

La previsione è che entro il 2050 ci sarà più plastica che pesci, in mare, se non s’interviene. per questo la petizione del Wwf che punta alla tutela del mare chiedendo di introdurre il divieto dei prodotti in plastica monouso e di mettere fuori produzione le microplastiche usate per contenere detergenti e cosmetici, con l’obiettivo di riciclare il 100% dei piccoli imballaggi attraverso incentivi ai consumatori per la riconsegna e ancora per censire, recuperare per poi smaltire attrezzi da pesca in plastica abbandonati in mare. É su questa linea la proposta di legge d’iniziativa governativa annunciata dal ministro dell’ambiente Sergio Costa che potrebbe arrivare in aula già il prossimo mese. Continue reading “Più plastica che pesci in mare? Salviamoci.”

L’Asilo torna ad essere Isola Felice, risolto il problema mensa

Sulmona (Aq). Torna ad essere un’isola felice il nido per i piccoli, dagli 11 mesi ai 3 anni, delle prime 2, già riversate, delle 4 classi che a luglio saranno tutte trasferite nell’asilo di via L’Aquila. Un centinaio di famiglie ritrovano la serenità perché i giovanissimi potranno tranquillamente mangiare nella struttura del quartiere Cappuccini grazie ad un’accordo raggiunto tra l’amministrazione comunale e la cooperativa Nuovi orizzonti sociali. Per scongiurare l’interruzione del servizio, le scorse settimane, si era mobilitata Italica con un intervento di Alberto Di Giandomenico, portavoce del Movimento. Continue reading “L’Asilo torna ad essere Isola Felice, risolto il problema mensa”

Nuovo depuratore da epurare: impatto ambientale e insostenibilità per il lago di Barrea

Wwf e ProNatura hanno inviato una nuova lettera ai Comuni di Pescasseroli, Opi e Barrea, nell’eaquilano e ai vertici del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, alla Comunità del Parco per la realizzazione del depuratore a servizio del territorio da installare nell’area del lago di Barrea.  Continue reading “Nuovo depuratore da epurare: impatto ambientale e insostenibilità per il lago di Barrea”

Zanzare infette a Pescara, Pettinari (M5S): ‘I piani di sorveglianza vanno attuati’

Il M5S lancia l’appello a Regione e alle aziende sanitarie locali affinché siano attuati i protocolli ministeriali per assicurarsi che anche in Abruzzo siano messe in campo tutte le azioni di monitoraggio e prevenzione del rischio di diffusione dei virus West Nile, ChiKungunya, Dengue e Zika trasmessi dalla zanzara. Proprio a Pescara, nel bollettino 13 del 9 novembre si riscontrano 2 unità di pool di zanzare positive al virus Usutu. Continue reading “Zanzare infette a Pescara, Pettinari (M5S): ‘I piani di sorveglianza vanno attuati’”

Gerosolimo incontrerà Borrelli a Roma per emergenze incendi, D’Alfonso propone il Calamity Manager

Andrea Gerosolimo 

Dall’8 agosto è capo del Dipartimento della Protezione civile e una delegazione costituita dall’assessore regionale alle aree interne, Andrea Gerosolimo e dal presidente della Provincia di L’Aquila, Angelo Caruso, con il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, incontrerà Angelo Borrelli il 16 ottobre per discutere della richiesta dello Stato di emergenza per gli incendi che hanno devastato l’Abruzzo questa Estate. Nell’occasione D’Alfonso proporrà a Borrelli di formare una nuova figura professionale in grado di gestire con competenza ogni genere di calamità.

Continue reading “Gerosolimo incontrerà Borrelli a Roma per emergenze incendi, D’Alfonso propone il Calamity Manager”

Lacuna Valanghe ancora da colmare per l’emendamento che scotta

Sono trascorsi 7 mesi dalla tragedia di Rigopiano e finalmente la Regione s’impegna a stanziare, tramite un emendamento, 1 milione 300 mila euro per una Carta sulla localizzazione valanghe, il documento però doveva essere approvato anni fa. Siamo ancora all’era del Cenozoico in Abruzzo. 

Continue reading “Lacuna Valanghe ancora da colmare per l’emendamento che scotta”

Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo

Si tuffi chi può con le analisi dei 118 tratti monitorati per la balneabilità in Abruzzo. Prendiamo a riferimento il Portale acque del ministero della Salute per chiarire che alcuni divieti di balneazione permangono non solo per ordinanze, quando i sindaci non hanno dimenticato di fissare i cartelli o di disporle, ma anche per il fatto che i dati fanno riferimento ai risultati delle analisi svolte del 2016 e per rimettere le cose a posto, quando i valori sono sballati, occorrono diversi compionamenti. La confusione regna sovrana se ad interdire i tratti ci si mette anche la Regione (dgr 214/2017), proprio come sta accadendo. A beneficio dello ‘scaricabarile’ in caso di responsabilità? Per omissioni di atti  d’ufficio però risponde sempre il sindaco.

Foto di copertina Il Giornale dei marinai 

Continue reading “Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo”

Drammateatro: per l’Estate a Capo Pescara in scena la nuova Antologia di Spoon River

Popoli (Pe). Nel lungo cammino del Drammateatro,le sorgenti del Pescara sono lo scenario naturale che segna una svolta nellla recitazione e la rappresentazione. É cominciato tutto nel 1996 e grazie al progetto teatrale Popoli dei Teatri, nel 2014, una rappresentazione teatrale a Capo Pescara conferma la valenza culturale di questo nuovo modo di fare teatro. E il teatro, così ambientato, incarna un nuovo ruolo, anche di promozione, degli scenari mozzafiato d’Abruzzo dove l’ambiente si trasforma in arte e la scena si consuma in un habitat esclusivo e irripetibile.

Continue reading “Drammateatro: per l’Estate a Capo Pescara in scena la nuova Antologia di Spoon River”

Caccia, si ricomincia a ‘sparare’ anche in Abruzzo

Doppiette all’opera anche in Abruzzo, da questa mattina nel mirino, ufficiale, finiscono colombacci e tortore per la preapertura della stagione venatoria che interessa anche Marche, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Campania, Toscana e Sicilia.

Continue reading “Caccia, si ricomincia a ‘sparare’ anche in Abruzzo”

Incendio alla Pineta di Castel Di Ieri: task force regionale impegnata per spegnere le fiamme

Castel di Ieri (Aq). É stato spento alle prime luci dell’alba l’incendio, ora la conta dei danni, gran parte della pineta attorno a Castel di Ieri è andata in fumo.

Aggiornamento 30.8.2016

Continue reading “Incendio alla Pineta di Castel Di Ieri: task force regionale impegnata per spegnere le fiamme”

Ferragosto e referendum costituzionale. A Pescara in pedalò per il #NO

Escursione in montagna per il NO Report-age.com 2016
AppenniNo in vetta per una montagna di No

Pescara. Due pannelli di 2 metri (x2), caricati sui pedalò che dal mare portano, nitidi e chiari, a riva un messaggio originale a difesa della Costituzione anche tra i villeggiati. Oggi il capoluogo adriatico si difende così dagli attacchi alla Carta Costituzionale. E il Comitato abruzzese per la Democrazia costituzionale organizza un’altra iniziativa per il 18 agosto, ad Assergi, sulla Funivia di Campo Imperatore: AppenniNo in vetta per una montagna di No. 

Continue reading “Ferragosto e referendum costituzionale. A Pescara in pedalò per il #NO”

Droga. Tra Pescara e Marsica arrestati 3 spacciatori di origine africana

Due marocchini e un gambiano, dunque tutti di origine africana, gli spacciatori arrestati in queste ultime ore nel pescarese e nella Marsica. Uno di loro, un 26enne, è stato accolto dalla Caritas della diocesi teatina e il domicilio del ragazzo risulta essere proprio quello dell’organismo pastorale di assistenza della Conferenza episcopale italiana. 

Continue reading “Droga. Tra Pescara e Marsica arrestati 3 spacciatori di origine africana”