Tag: esercito

Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza

Scene come quella descritta in una nota da un’associazione ambientalista devono risalire però a molto tempo fa “Piovono colpi di mortaio ed altre armi da fuoco in un Parco nazionale e in una Zona di protezione Speciale” perché da più di un anno sul poligono militare di monte Stabiata non viene sparato nemmeno un colpo dall’Esercito italiano.

Aggiornamento Continua a leggere “Caratterizzata dall’Esercito l’area di Monte Stabiata. Per la bonifica avviata la Valutazione d’incidenza”

Partigiani. Vittorio Mondazzi eroe di Pratola Peligna: Medaglia di bronzo al Valor militare

Roma. Cadde a 32 anni nella guerra di liberazione della Jugoslavia, un vero eroe Vittorio Mondazzi, giovane originario di Pratola Peligna (Aq). In memoria, a questo incredibile partigiano è stata conferita stamane, nella capitale, la Medaglia di bronzo al Valor militare. A partecipare alla cerimonia con i familiari anche Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione comunista e Riccardo Lolli, della Federazione aquilana di Rifondazione comunista, entrambi di Sinistra europea. Continua a leggere “Partigiani. Vittorio Mondazzi eroe di Pratola Peligna: Medaglia di bronzo al Valor militare”

Periferie sicure, controlli a tappeto nei quartieri a rischio di Pescara

Tre persone denunciate, in stato di libertà,  una segnalata alla prefettura di Pescara per uso di sostanze stupefacenti, sono state fermate 100 persone e controllati oltre 70 veicoli soprattutto nei quartieri sensibili di Pescara, tra i quali Rancitelli, Fontanelle, Zanni e San Donato. Questi i numeri di una vasta operazione dei Carabinieri della Compagnia di Pescara congiuntamente alla Compagnia intervento operativo del XIV battaglione Calabria. Sono state riscontrate numerose infrazioni al codice della Strada specialmente per guida senza cinture di sicurezza e mancanza di copertura assicurativa Continua a leggere “Periferie sicure, controlli a tappeto nei quartieri a rischio di Pescara”

Dalle scienze della terra alle scienze psicologiche per la gestione delle emergenze, incontro a Chieti

Giovedì alle ore 9 nell’Aula magna della facoltà di Psicologia Manzoli, presso l’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti, si terrà il convegno Dalle scienze della terra alle scienze psicologiche: un percorso complesso, ma indispensabile per la gestione delle emergenze.

Continua a leggere “Dalle scienze della terra alle scienze psicologiche per la gestione delle emergenze, incontro a Chieti”

Addio esercito di Franceschiello: finalmente i fondi per le nuove divise

Sarà presto risolto il problema delle uniformi e delle parti di vestiario mancanti e usurate della Polizia penitenziaria di stanza nella provincia dell’Aquila. Lo ha  assicurato i vertici del ministero della Giustizia, ricordando che con il decreto sicurezza, divenuto legge 132 il primo dicembre scorso è stata autorizzata la spesa di 4 milioni 635 mila euro per l’approvvigionamento di nuove uniformi e di vestiario.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Addio esercito di Franceschiello: finalmente i fondi per le nuove divise”

CalendEsercito 2019 lunedì all’Aquila

L’Aquila. Lunedì alle ore 10, presso le sale museali della Caserma Pasquali, il comandante militare dell’Esercito per l’Abruzzo, generale di brigata Giuseppe Di Giovanni, presenterà il CalendEsercito 2019 che, nella ricorrenza del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, è l’occasione per celebrare il contributo del genio universale al progresso scientifico, artistico e culturale del  Paese. Continua a leggere “CalendEsercito 2019 lunedì all’Aquila”

Messa in sicurezza nel Teatino: bonifica ordigni del Genio guastatori

Chieti. Alle prese con la bonifica del territorio da residuati bellici, l’XI Reggimento genio guastatori di Foggia ha così reso più sicura la provincia teatina. Continua a leggere “Messa in sicurezza nel Teatino: bonifica ordigni del Genio guastatori”

Ara Patriae, il libro che cancella gli “Orrori” del Monumento ai Caduti

Sulmona (Aq). Errori o peggio orrori nel monumento ai Caduti, da far venire i brividi. Per fortuna, verrebbe da dire, è quasi illeggibile. La vergogna, al di là dei fatti di guerra, sta nell’aver affidato la memoria e la realizzazione d’importanti tributi all’approssimazione e all’ignoranza. L’augurio e che non accada mai più e a darci una flebile speranza sono il generale dell’Esercito italiano, Italo Giammarco e il professor Fabio Valerio Maiorano. Quest’ultimo, rigoroso come sempre nelle sue impegnative ricerche, ha corretto e finalmente consegnato alla memoria collettiva i veri nomi dei concittadini caduti per la Patria, aggiungendone altri sino ad ora ignoti e sottraendone poi alcuni. Tutto è partito dal fatto che nomi e cognomi di molti Caduti s’ignoravano e mancavano sul monumento. Inoltre, incisi male nelle lastre del monumento, con non pochi errori, generalità e destini di molti altri soldati rimanevano un mistero, di altri ancora si sapeva ben poco e male.

Continua a leggere “Ara Patriae, il libro che cancella gli “Orrori” del Monumento ai Caduti”

Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate

Sulmona (Aq). Il responsabile del Centro operativo misto, Natalino Benedetti, segnala mezzi aerei e personale impiegati ieri per lo spegnimento degli incendi sul Morrone. 

Continua a leggere “Incendi Morrone, qualche focolaio ancora attivo, si mappano le aree incendiate”

Mistero sui 30 militari dell’Esercito promessi per l’incendio del Morrone

A Sulmona non soffrono di solitudine e l’incendio sul Morrone fuma su un canalone d’alta quota che i locali chiamano Le Vicenne, somiglia alla bocca di un vulcano. Non li abbiamo visti i 30 militari dell’Esercito italiano. Per intervenire più celermente Pezzopane e D’Alfonso, nota diramata ieri dalla senatrice del Pd, avrebbero sollecitato “il presidente Gentiloni ed il ministro Pinotti – scrive l’onorevole – Risposta pronta ed immediata. Elicottero specializzato e 30 uomini dell’Esercito” ad affiancare il lavoro del personale impegnato nelle operazioni di spegnimento. 

Continua a leggere “Mistero sui 30 militari dell’Esercito promessi per l’incendio del Morrone”

Polo logistico di Protezione civile a San Cosimo, mezzo progetto dirottato all’Aquila

Pratola Peligna (Aq). Lo avevamo previsto da tempo e arrivano in questi giorni le prime conferme. Il Polo logistico di Protezione civile previsto per colle San Cosimo è stato dirottato all’Aquila. Il comitato Cittadini della valle Futura, in considerazione del silenzio e della disattenzione calata sul progetto Peligno, ancora una volta, ha inviato una nota  per sollecitare l’intervento dei gruppi del consiglio regionale.

Aggiornamento

Continua a leggere “Polo logistico di Protezione civile a San Cosimo, mezzo progetto dirottato all’Aquila”

Sulmona, arrivano gli ufficiali dell’Accademia di Modena, visiteranno l’Abruzzo ospiti in città

Sulmona (Aq). É arrivato in città un gruppo di  Ufficiali del 16° Corso  (1959 – 1961) della Accademia militare di Modena per l’annuale visita culturale alle località di carattere storico, architettonico e turistico delle regioni italiane.

Continua a leggere “Sulmona, arrivano gli ufficiali dell’Accademia di Modena, visiteranno l’Abruzzo ospiti in città”

Pantaleo: ‘Pensavamo di lasciare un segno..’ invece Sulmona ancora senza monumento alla Brigata Maiella

Sulmona (Aq). Quasi un ventennio chiuso in un cassetto, così è ammuffito il progetto del monumento alla Brigata Maiella. Nonostante gli incontri e le promesse, persino rinnovate, la scusa è sempre pronta per non ricordare ‘come si deve’ la Brigata Maiella. Residui di lapidi e lastre crepate su strade devastate dedicate ai patrioti, questo a Sulmona è ricordare?

Aggiornamento 1 2 e 3 

Continua a leggere “Pantaleo: ‘Pensavamo di lasciare un segno..’ invece Sulmona ancora senza monumento alla Brigata Maiella”