Ancora incendi. Marsica: Brucia la Pineta di Pescina, Canadair in azione. Terzo incendio nell’area in 4 mesi

Pescina (Aq). Le fiamme bruciano una pineta nell’area compresa tra Pescina e Venere e il fumo in lontananza, tra la boscaglia, stamane ha allarmato la popolazione. Il problema è sempre quello, se non piove brucia tutto. Il sole caldo di questi giorni d’ottobre sembra proprio aver allungato l’Estate 2017, dura a morire sul fronte incendi e che pur spegnendosi, alla lunga trascina con sé ceneri e fiamme anche ad  Autunno inoltrato. 

Read more

Bruciano 7 ettari di bosco nel Parco Sirente Velino, dietro la stazione di Molina

Molina Aterno (Aq). Ore 15 l’incendio stava riprendendo vigore, ma è stato domato definitivamente grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco di Sulmona, della Protezione civile, dei giovani volontari della comunità Sirentina messi subito a disposizione per contenere il disastro. Il sindaco di Molina Aterno ha voluto ringraziare volontari e operatori sin dalle prime battute. Si fa la conta dei danni: in fumo 7 ettari di bosco e non sono mancati rischi per la stazione ferroviaria. É in corso un sopralluogo dei Carabinieri forestali, sono partite le indagini per accertare se l’incendio sia di origine dolosa.

Aggiornamento 1  e 2

Read more

Auto incendiate in provincia dell’Aquila

Provincia dell’Aquila. Brucia come l’inferno la provincia dell’Aquila. Questa notte 2 auto hanno preso fuoco, un’alfa Romeo a Pratola Peligna e una Mercedes a Massa D’Albe e ieri una mercedes a Civitella Roveto, incendi le cui cause sono da verificare.  

Read more

Terna: Il Tar discuterà il 4 novembre. Danno paesaggistico, a Nord chiedono verifiche sull’elettrodotto 380 Kv Dolo – Camin

Castel Frentano (Ch). Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha fissato la discussione del ricorso del Comune di Castel frentano il 4 novembre. Sull’opera di Terna si valuterà alle ore 9.45. Lo ha annunciarlo Gabriele D’Angelo, sindaco di Castel Frentano, amministratore che con altri pochi primi cittadini critica l’opera della multinazionale e contrasta la installazione dei 150 piloni dell’elettrodotto Villanova-Gissi.

Read more