Tag: di primio

Al via il Festival chorus inside con Kazakistan, Ucrania, Russia, Moldavia, Ungheria e Polonia

Sabato e domenica si terrà la 31esima edizione del Festival internazionale chorus inside kermesse canora che, ogni anno, vedrà la partecipazione di cori di alcuni Paesi, 7 quest’anno in tutto mille partecipanti provenienti dall’Ungheria, Russia, Moldavia, Ucraina, Polonia e Kazakistan. Continue reading “Al via il Festival chorus inside con Kazakistan, Ucrania, Russia, Moldavia, Ungheria e Polonia”

Canile in difficoltà, i gestori: ‘Il sindaco Di Primio sordo’ appello a scrivergli

Chieti. Da oltre un anno i lavoratori del canile rifugio non ricevono un centesimo delle mensilità concordate, somma dovuta dal Comune  per garantire il necessario a curare gli animali, assisterli e sfamarli. 

Continue reading “Canile in difficoltà, i gestori: ‘Il sindaco Di Primio sordo’ appello a scrivergli”

Verso il via libera per i rifiuti romani. Sarebbero 60 mila tonnellate solo a Chieti e Sulmona. Aielli al limite

L’Aquila. Sulla domanda romana di conferimento di rifiuti solidi urbani indifferenziati “Siamo orientati a dare 3 mesi di accoglimento” dichiara il governatore d’Abruzzo Luciano D’Alfonso.

Aggiornamento 1  e 2

Continue reading “Verso il via libera per i rifiuti romani. Sarebbero 60 mila tonnellate solo a Chieti e Sulmona. Aielli al limite”

Chieti. WWF propone Codice utente per la tracciabilità del rifiuto

Chieti.  A 6 anni dal primo porta a porta, la tracciabilità dei rifiuti non fa più paura e WWF Chieti Pescara ha elaborato un dossier per migliorare la raccolta differenziata della città con la richiesta di ascolto al sindaco Umberto Di Primio. Il documento elaborato (30 pagine) è stato inviato al primo cittadino con tanto di proposte ed è frutto anche di un mini-sondaggio condotto tra i cittadini. 

Aggiornamento

Continue reading “Chieti. WWF propone Codice utente per la tracciabilità del rifiuto”

Megalò2. M5S: ‘Tuteliamo i piccoli esercenti e ripopoliamo il centro storico’

Chieti. Ancora un tocco di bacchetta magica che farà apparire un altro centro commerciale, ma Theate sa che questa non è proprio la giusta direzione per il rilancio della città, per nuovi posti di lavoro e per lo sviluppo economico. La decisa presa di posizione del Movimento 5 Stelle sul progetto Megalò2 è frutto solo di buon senso e l’accanimento decisamente sta altrove.

Aggiornamento

Continue reading “Megalò2. M5S: ‘Tuteliamo i piccoli esercenti e ripopoliamo il centro storico’”

Illegittima la legge per le distanze di sicurezza sui metanodotti, la Corte ha deciso

La Corte costituzionale boccia la legge regionale per la disciplina delle aree, della collocazione e delle distanze di sicurezza per la posa dei metanodotti, impugnata dal governo e senza che la Regione si sia costituita in giudizio per difenderla.

Aggiornamento

Continue reading “Illegittima la legge per le distanze di sicurezza sui metanodotti, la Corte ha deciso”

Incendio discarica di colle Sant’Antonio, il niente assoluto per la messa in sicurezza

Chieti.Quasi mezzo milione di euro occorrono per la messa in sicurezza della discarica di Colle Sant’Antonio dove circa 5 mila m³ di rifiuti speciali e pericolosi sono andati in fumo a causa di un incendio doloso appiccato nella notte di sabato 27 e domenica 28 giugno. Sono trascorsimesi e 10 giorni dal disastro e il sito resta abbandonato con i suoi rifiuti e le sue polveri devastanti, la popolazione è lasciata al suo destino perché di messa in sicurezza, ad oggi, non se ne parla e non c’è traccia. Nel frattempo ceneri e veleni restano lì, all’aria aperta.

Aggiornamento

Continue reading “Incendio discarica di colle Sant’Antonio, il niente assoluto per la messa in sicurezza”

Istituzione Parco della Costa Teatina: ‘Basta perdere tempo, D’Alfonso sia credibile’

Alla vigilia dell’ennesima riunione dei sindaci per la istituzione sul Parco della costa Teatina, il Wwf e Legambiente si appellano al Governo, al vice presidente dell’Anci, Associazoone nazionale comuni italiani, Umberto Di Primio e al presidente della Regione

Continue reading “Istituzione Parco della Costa Teatina: ‘Basta perdere tempo, D’Alfonso sia credibile’”

Incendio discarica. Il Wwf insiste sulla messa in sicurezza, ma il sindaco polemizza

Chieti. Quanto prima è necessario mettere in sicurezza il colle. L’insistenza del Wwf viene letta in altro modo dal sindaco di Chieti, Umberto Di Primo, che entra in polemica mentre le polveri inquinano e la cenere del rogo sono ancora calde, non per il fuoco, ma per il solleone. Il sito inquinato fino a qualche giorno fa è rimasto accessibile. Quella corretta la nuova ordinanza sulla messa in sicurezza della discarica, sino a ieri, non era pubblicata sul sito del Comune di Chieti, ma all’ennesima segnalazione del Wwf il primo cittadino risponde picche. Dal giugno, “Dalla data del rogo sono ormai trascorsi 2 mesi e 10 giorni” ricorda in un comunicato l’associazione ambientalista, ma la mobilitazione per la messa in sicurezza del sito convincono Di Primio che si tratti solo di pressing ambientalista per una nuova sede chiesta dall’associazione in città.

Continue reading “Incendio discarica. Il Wwf insiste sulla messa in sicurezza, ma il sindaco polemizza”