Tag: di nicola

Prove tecniche di Coesione per un Ospedale di Primo livello, ma a Sulmona si chiede Qualità

L’ospedale di Sulmona (Aq) deve tornare ad essere una struttura sanitaria di qualità se vuole risalire la china come punto di riferimento delle aree interne, altrimenti sarà sempre peggio. É questo un passaggio sottinteso alla delibera approvata all’unanimità dal consiglio comunale ovidiano. Amministratori e parlamentari abruzzesi, inclusa l’Azienda sanitaria locale, sono chiamati ad attivarsi per il Punto nascita Peligno, attraverso deroga e modifica al decreto Lorenzin, (70/2015), con la necessaria promozione dell’ospedale di viale Mazzini a struttura sanitaria di primo livello. E, c’è sempre un ma, la condizione è che si faccia rete puntando alla qualità dei servizi sanitari locali. Solo così sarà superabile ogni divisione.

Continua a leggere “Prove tecniche di Coesione per un Ospedale di Primo livello, ma a Sulmona si chiede Qualità”

Disservizi telefonici e televisivi: sabato incontro in Marsica con Compagnie, Rai e Di Nicola

Capistrello (Aq). Sabato alle ore 11 nella sala consiliare del Comune si terrà un incontro tra cittadini, sindaci, rappresentanti delle principali aziende telefoniche e Rai  promosso dal senatore Primo Di Nicola, vicepresidente della Commissione parlamentare per l’indirizzo e la vigilanza sui servizi radiotelevisivi e il sindaco del Comune di Capistrello, Francesco Ciciotti. Continua a leggere “Disservizi telefonici e televisivi: sabato incontro in Marsica con Compagnie, Rai e Di Nicola”

Stallo per la strada provinciale2, Pietrucci minaccia azioni eclatanti

Situazione di stallo per il ripristino della strada provinciale 2  da Aringo di Montereale a Campotosto, nell’aquilano, così il consigliere regionale Piepaolo Pietrucci invita il presidente della Provincia, Angelo Caruso, ad accelerare ed adoperarsi per l’avvio dei lavori.  Continua a leggere “Stallo per la strada provinciale2, Pietrucci minaccia azioni eclatanti”

Mobilitazione No Snam: occupazione del Comune e martedì all’Aquila a manifestare

Sulmona (Aq). La soluzione finale è imminente e questa volta non è gas, ma elettricità. Ironizzano con amarezza se l’autorizzazione a costruire la centrale di spinta del metano è solo questione di ore ormai e, davvero, cambierà volto e connotati alla valle Peligna. A Sulmona in primis e poi, riflettendo sul massimo rischio sismico e le faglie attraversate dal tracciato del gasdotto, i tubi spargeranno timori ovunque tra i territori, da intubare, sulla dorsale Appenninica. Per questo un folto gruppo di cittadini Peligni ha deciso di occupare il Comune di Sulmona con i Comitati cittadini per l’ambiente che domani alzeranno i toni della protesta e manifesteranno contro il progetto della centrale Snam, occupando il municipio, per impedire il primo battito del cuore pulsante del metanodotto Rete adriatica da realizzare nella città dei confetti.

Continua a leggere “Mobilitazione No Snam: occupazione del Comune e martedì all’Aquila a manifestare”