Tag: decreto

Decreti Crescita e Sblocca Cantieri per risolvere pedaggi e sicurezza A24, A25

Decreto crescita alla Camera e decreto sblocca Cantieri al Senato potrebbero r A24-A-25,lo dichiara Stefania Pezzopane che denuncia la miopia di chi, alle ragionevoli richieste dei sindaci, dovrebbe dare davvero una risposta concreta alla soluzione delle questioni. Continua a leggere “Decreti Crescita e Sblocca Cantieri per risolvere pedaggi e sicurezza A24, A25”

Commissario per il Gran Sasso, emendamento pronto a varcare il Senato

Tra gli emendamenti dei relatori al decreto Sblocca cantieri è in arrivo, in aula al Senato domani, il commissario per il Gran Sasso, quello immaginato dal ministero per far fronte al dissesto idrogeologico dei siti in cui insistono gallerie autostradali e laboratori di fisica nucleare. Continua a leggere “Commissario per il Gran Sasso, emendamento pronto a varcare il Senato”

Decreto Pillon: La Diosa non ci sta

Celebrare i diritti delle donne conquistati nell’ultimo secolo e sensibilizzare su quelli ancora da ottenere, per questa ragione si celebra la donna nel corso di una giornata. A Berlino quest’anno l’8 marzo diventerà giorno festivo a Roma incombe invece il disegno di legge Pillon, che in materia di separazione e divorzio per l’associazione la Diosa ,destabilizzerebbe la festa dell’ 8 marzo. Continua a leggere “Decreto Pillon: La Diosa non ci sta”

Ambiente. Costa in Abruzzo dà sostanza al Cambiamento

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, oggi in Abruzzo, ha firmato a Pescara un decreto che, sui reati ambientali, prevede ” L’istituzione del daspo per allontanare dal territorio chi lo inquina e l’inversione dell’onere della prova, applicandolo all’ambiente, prevedendo il sequestro del patrimonio ottenuto inquinando il territorio” spiega la candidata alla presidenza della Regione, Sara Marcozzi.

Continua a leggere “Ambiente. Costa in Abruzzo dà sostanza al Cambiamento”

Nuovo Stop alla Caccia, ma dal Consiglio di Stato: Orso bruno Marsicano tutelato

Il Consiglio di Stato accoglie le richieste di Enpa, Lac, Lav e Wwf con un altro stop alla caccia nel versante laziale della Zona di protezione esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, atto importante per la conservazione e la tutela dell’Orso bruno marsicano. Continua a leggere “Nuovo Stop alla Caccia, ma dal Consiglio di Stato: Orso bruno Marsicano tutelato”

Abbattimento barriere architettoniche con 360 interventi ai privati, Berandinetti: 2 mln disponibili

Circa 2 milioni di euro disponibili per l’abbattimento delle barriere architettoniche per un totale di circa 360 interventi negli edifici privati utilizzando da subito 758 mila euro delle nuove risorse per lo scorrimento della vecchia graduatoria.

Continua a leggere “Abbattimento barriere architettoniche con 360 interventi ai privati, Berandinetti: 2 mln disponibili”

Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere

Nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è scaduto il bando per la ricomposizione della terna per la nomina del direttore mentre al Parco nazionale della Majella si attende la nomina di un presidente e, a breve, anche quella del direttore perchè l’attuale, Oremo Di Nino, è prossimo al pensionamento. Si tratta tra l’altro di un direttore a scavalco che la Majella condivide con il Parco regionale Sirente-Velino che, di conseguenza, avrà presto bisogno di un nuovo direttore oltre all’atteso ripristino degli organi collegiali che superino un commissariamento ormai pluriennale. Continua a leggere “Parchi e incarichi: l’Abruzzo attende da troppo e la mission va a farsi friggere”

Tagli alle classi dei piccoli Comuni. Torna l’incubo della Pluriclasse

Navelli (Aq). Ad alzare la voce è Paolo Federico, sindaco di Navelli e commissario della comunità montana montagna dell’Aquila, per la recente scelta dell’ufficio scolastico provinciale di ridurre, nel cuore d’Abruzzo, le classi dei piccoli comuni incidendo così negativamente sul ditirro allo studio e l’istruzione. Continua a leggere “Tagli alle classi dei piccoli Comuni. Torna l’incubo della Pluriclasse”

Centrale Snam autorizzata, ecco il decreto. Snam: un anno di monitoraggio e poi il cantiere

Sulmona (Aq). Nel decreto del 9 marzo di 6 pagine Gilberto Dialuce, direttore generale del ministero dello sviluppo economico, dà il via libera definitivo alla realizzazione dell’impianto di compressione del gas naturale a Case Pente. Sono trascorsi appena 5 giorni dalle elezioni Politiche, per i rinnovo del Parlamento italiano, che hanno decretato la vittoria del Movimento 5 stelle e del centro destra, con il movimento di Salvini che per preferenze ha superato Forza Italia.

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Centrale Snam autorizzata, ecco il decreto. Snam: un anno di monitoraggio e poi il cantiere”

Decreto Ammazza Foreste: colpo di coda del Pd. Spieghiamo il No al Testo unico forestale

A preoccupare docenti e ricercatori sono le disposizioni proposte sulla revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali (in attuazione dell’articolo 5 della legge 28 luglio 2016, n. 154) ossia lo schema di decreto che è quasi legge visto che è al vaglio definitivo del Consiglio dei ministri e che passerà dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, per la firma.  Gravi errori scientifici sugli interventi previsti nel testo e numerosi aspetti tecnici minacciano gli ecosistemi sul suolo, sulla biodiversità e sul paesaggio. Sono 250 i primi firmatari dell’appello al presidente Mattarella, al premier Paoplo Gentiloni, al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali,  Maurizio Martina e dell’ambiente, Gian Luca Galletti per denunciare la gravità de testo. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Decreto Ammazza Foreste: colpo di coda del Pd. Spieghiamo il No al Testo unico forestale”

Cannabis terapeutica. Acerbo: ‘Una norma inesistente che disapplica la legge in vigore’

Pescara. In Abruzzo vengono negate cure con cannabis terapeutica sulla base di un comma abrogato usato per disapplicare una legge in vigore. È la denuncia di Maurizio Acerbo, segretario nazionale Prc-Se che questa mattina è stato ascoltato dalla commissione di vigilanza del consiglio regionale facendo chiarezza sia sul decreto commissariale che si sostituisce ai medici nel decidere a chi va erogata la sostanza, sia sul comma inesistente che prevale su una legge regionale in vigore. Quella coniata da Acerbo è una disciplina avanzata presa a modello da diverse regioni. A superare l’Abruzzo poi è proprio la Toscana, la culla del Pd, dove auto producono il medicinale per contenere la spesa.

Continua a leggere “Cannabis terapeutica. Acerbo: ‘Una norma inesistente che disapplica la legge in vigore’”

Piano Sanitario da rivedere. Si Può Fare se a Popoli l’ospedale è di base

Pescara. Se il presidio ospedaliero di Popoli (Pe) riconquista la posizione di ospedale di Base allora è anche da rivedere il Piano sanitario regionale e la questione non dipende tanto dal ministro della sanità Beatrice Lorenzin, ma dal presidente della Regione, Luciano D’Alfonso. 

Continua a leggere “Piano Sanitario da rivedere. Si Può Fare se a Popoli l’ospedale è di base”

Decreto terremoto, tutto rinviato, i soldi sono finiti: andate in pace!

I conti non tornano e solo un prossimo decreto sviluppo forse sarà caricato sul Def 2018-2020 (Documento di economia e finanza). La casse sono vuote, le ossa stanche, portafogli scuciti e il piatto piange, perchè non si tratta di banche? Così a pagare, nemmeno a dirlo, sono i più deboli, le comunità delle aree duramente colpite dal sisma e dalle spaventose nevicate di gennaio.

Continua a leggere “Decreto terremoto, tutto rinviato, i soldi sono finiti: andate in pace!”