Tag: crudeltà

Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio

Sulmona (Aq). Martedì si terrà la prima udienza del processo per l’uccisione, nel 2014 a Pettorano sul Gizio, di un Orso marsicano che fu ribattezzato Biangio proprio in riferimento alla contrada in cui finì la sua disperata ricerca di cibo, agonizzante. Lì venne trovato da un passante che ne filmò gli ultimi attimi di via e che per le immagini chiese persino del denaro. Il plantigrade fu colpito alle spalle da un operaio che lo colpì con un fucile a pallettoni. L’associazione Salviamo l’orso annuncia che si costituirà parte civile nel dibattimento, anche il Wwf ad ottobre 2014 annunciò di costituirsi parte civile nel procedimento contro il presunto responsabile che in questo caso ha confessato di aver ucciso il polantigrade.

Aggiornamento 1, 2  3 4 e 5

Continua a leggere “Parte il Processo per l’uccisione dell’Orso di Pettorano sul Gizio”

Crudeltà a tavola: scelta e non necessità. NoMattatoio contro le stragi di Pasqua

Eleonora Martino Report-age.com 22.2.2016
Eleonora Martino (Foto Trozzi)

Pescara. Contro la crudeltà sugli animali, su corso Umberto I a Pescara, del gruppo No Mattatoio Marche e Abruzzo non mancava Eleonora Martino, la donna che è riuscita a proteggere i campi coltivati di famiglia offrendo da mangiare alla fauna selvatica del territorio così da essere accolta persino da un branco di cinghiali che non hanno mai devastato le sue coltivazioni. Gli attivisti NoMattatoio si sono presentati alla comunità del capoluogo adriatico ieri con dei cartelli e in silenzio hanno manifestato contro le stragi di Pasqua e il sacrificio di migliaia di animali, discutibile consuetudine che in questi giorni di festa dovrebbe celebrare la rinascita anche dell’uomo (Primavera). Pasqua è alle porte e abbiamo accolto l’invito del gruppo nella speranza che qualcosa possa cambiare nelle abitudini alimentari dei credenti. 

Continua a leggere “Crudeltà a tavola: scelta e non necessità. NoMattatoio contro le stragi di Pasqua”