Tag: cronaca nera

Lo studente dell’alberghiero è morto per un problema di cuore

Roccaraso (Aq). A causare la morte è stato un problema cardiocircolatorio, impercettibile se non con delle analisi mediche accurate, specifiche probabilmente impensabili e ingiustificabili per la salute che dimostrava e la giovane età di Christian Lombardozzi, originario di Roccacinquemiglia, frazione di Castel Di Sangro. Lanatomopatologo ha accertato che il giovane è morto venerdì scorso in aula, non per aver sbattuto la nuca al muro, ma un attimo prima, mentre seguiva una lezione di alimentazione. 

Continua a leggere “Lo studente dell’alberghiero è morto per un problema di cuore”

Tenta di dare fuoco al testimone chiave di una rapina, arrestato

Avezzano (Aq). Si sono aperte le porte del carcere per il marocchino che il 13 dicembre ha tentato di dare alle fiamme il testimone chiave di un procedimento penale in cui l’aggressore è accusato di rapina ad una prostituta. Il giovane per questo ha ferito un connazionale ferendolo con dei cocci di vetro e versandogli addosso del liquido infiammabile per bruciarlo. Fortunatamente la vittima si è liberata in tempo del giaccone indossato, zuppo di combustibile liquido, e così si è salvata anche se gravemente ferita al volto da alcune lesioni da taglio per le quali è stata giudicata guaribile in 15 giorni.

Continua a leggere “Tenta di dare fuoco al testimone chiave di una rapina, arrestato”

Operazione Platforms: smantellata rete di spaccio e approviggionamento all’Aquila

L’Aquila. Stamane sono state eseguite da parte della Squadra mobile dell’Aquila, in collaborazione con quella di Roma, 4 ordinanze di custodia cautelare, di cui 3 in carcere ed 1 agli arresti domiciliari, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Continua a leggere “Operazione Platforms: smantellata rete di spaccio e approviggionamento all’Aquila”

Magrebino arrestato: aggredisce persino il medico che lo soccorre

Avezzano (Aq)Non esibiscono i documenti i due magrebini, insofferenti e arroganti come molti di loro purtroppo, allergici ai controlli, ai richiami e alle giuste osservazioni, a digiuno di buone maniere. Questa volta hanno opposto resistenza alle richieste dei pubblici ufficiali in divisa, intervenuti ieri in un bar del capoluogo marsicano dopo una segnalazione, uno dei 2 migranti ha persino aggredito il medico che lo aveva soccorso.

Continua a leggere “Magrebino arrestato: aggredisce persino il medico che lo soccorre”