Tag: crognaleto

Tottea di Crognaleto: inaugurazione della nuova Scuola Appenninica

Nemmeno 2 anni ed è pronta la scuola a Tottea di Crognaleto (Te). Alla faccia delle complessità per la ricostruzione dichiarate dai vertici di alcune amministrazioni locali dopo altri e più antichi eventi sismici che hanno devastato l’aquilano. Complessità che produrrebbero uno stallo amministrativo tale d’aver trascinato un’intera città nel baratro, da circa 9 anni con conseguenze peggiori di quelle di un terremoto. Stamani in provincia di Teramo è stata inaugurata la nuova Scuola appenninica San Giovanni Battista de La Salle, complesso scolastico che accoglierà le classi della materna e delle elementari in una struttura  antisismica e tecnologicamente all’avanguardia. Continua a leggere “Tottea di Crognaleto: inaugurazione della nuova Scuola Appenninica”

Ufficio speciale ricostruzione ai minimi termini, Mazzocca potrebbe rimettere la delega

Se non cambiano le cose e non migliorano, il sottosegretario regionale d’Abruzzo Mario Mazzocca è pronto a rimettere la delega all’Ufficio speciale ricostruzione (Usr) 2016-2017, lo ha annunciato a Teramo oggi in un incontro.

Continua a leggere “Ufficio speciale ricostruzione ai minimi termini, Mazzocca potrebbe rimettere la delega”

Rischio frane, fondi comunitari per fronteggiare l’emergenza in provincia di Teramo

Su proposta del presidente della Regione Abruzzo e senatore della Repubblica, Luciano D’Alfonso, la giunta regionale ha approvato il programma di difesa idrogeologica per il rischio frane sul territorio. L’investimento complessivo ammonta a 20 milioni di euro, a valere sui fondi del Por Fesr 2014-2020.

Foto di copertina Maria Trozzi

L'immagine è stata realizzata nel territorio di Roccacasale(Aq) lato autostrada

Continua a leggere “Rischio frane, fondi comunitari per fronteggiare l’emergenza in provincia di Teramo”

Cocullo Patrimonio Unesco, i Comuni sostengono la Candidatura della festa dei Serpari

Cocullo (Aq). Le proposte? Una zona franca per i borghi montani a rischio per lo spopolamento e gli eventi sismici, l’impegno contro l’abbandono assunto con un documento approvato dai borghi dell’Anci e ancora il sostegno alla candidatura di Cocullo a patrimonio immateriale dell’Umanità dell’Unesco, nella lista di salvaguardia urgente. A sostegno della località dei Serpari scendono ufficialmente in campo le amministrazioni locali, soprattutto delle aree interne, che in aggiunta al corposo dossier inviato al ministero dei beni culturali (MIbact) faranno la differenza per raggiungere l’ambizioso obiettivo di entrare a far parte, con le sue tradizione, nel patrimonio immateriale dell’Umanità .   Continua a leggere “Cocullo Patrimonio Unesco, i Comuni sostengono la Candidatura della festa dei Serpari”

Abruzzo. Consegnate 9 turbine spazzaneve ai Comuni montani

Stamane sono state consegnate 9 turbine spazzaneve a motore ai sindaci di alcuni Comuni montani, dell’aquilano e del teramano, alla presenza del sottosegretario regionale con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca. I mezzi sembrano utili a sgomberare dalla neve magari l’ingresso di un municipio o un marciapiede per le strade però non sembrano sufficienti.

Continua a leggere “Abruzzo. Consegnate 9 turbine spazzaneve ai Comuni montani”

Gen. Sirimarco: “Emergenze Atmosferiche Inevitabili, prepariamoci al meglio per affrontarle’

Crognaleto (Te). “Dobbiamo prepararci sempre meglio ad affrontare nuove ed inevitabili emergenze, prendendo esempio anche dall’ottimo lavoro svolto dai Carabinieri di Nerito” sono le parole di Michele Sirimarco, generale di Brigata legione Abruzzo-Molise alla cerimonia di consegna di un attestato di benemerenza ai Carabinieri della stazione di Nerito di Crognaleto motivata dall’ impegno speso a gennaio 2017, segnato dall’emergenza neve e dalle violente scosse di terremoto del 18 gennaio.

Continua a leggere “Gen. Sirimarco: “Emergenze Atmosferiche Inevitabili, prepariamoci al meglio per affrontarle’”

Festival Cinema naturalistico e ambientale, Onorificenza ai Carabinieri di Crognaleto impegnati nell’emergenza

Nerito di Crognaleto (Te). Sarà consegnata giovedì l’onorificenza al Comando stazione dei Carabinieri di Nerito  per l’attività svolta a gennaio 2017 durante l’emergenza neve e le violente scosse di terremoto di quel giorno. L’iniziativa accompagna gli eventi del XVII Festival internazionale del Cinema naturalistico e ambientale che quest’anno si fregia della stretta collaborazione dell’Arma dei Carabinieri forestali.

Continua a leggere “Festival Cinema naturalistico e ambientale, Onorificenza ai Carabinieri di Crognaleto impegnati nell’emergenza”

Dalla steppa al cimitero degli elefanti. Progetti Fantasmagorici: strada tra Isola del Gran Sasso e Prati di Tivo

Venerdì a Isola del Gran Sasso (Te) è andata in onda l’ennesimo progetto surreale di una nuova strada che dovrebbe collegare la steppa al cimitero degli elefanti, ossia, Isola del Gran Sasso e Prati di Tivo, una delle peggiori telenovelas Sud Americane che puntualmente si ripropone per dare visibilità al polituco del mese.

Continua a leggere “Dalla steppa al cimitero degli elefanti. Progetti Fantasmagorici: strada tra Isola del Gran Sasso e Prati di Tivo”

Albero sulla strada, per rimuoverlo senso unico alternato sulla ss80 a Crognaleto (Te)

Albero caduto x vento  Foto Trozzi Report-age.com 2015
Foto Maria Trozzi

Crognaleto (Te). Per consentire la rimozione di un albero caduto sulla carreggiata, sulla strada statale 80 del Gran Sasso d’Italia è provvisoriamente in vigore il senso unico alternato della circolazione all’altezza del km 47,1, in località Tintorale nel comune di Crognaleto, in provincia di Teramo. Continua a leggere “Albero sulla strada, per rimuoverlo senso unico alternato sulla ss80 a Crognaleto (Te)”

L’acquedotto sfrattato dal Gran Sasso, si attingerà dal lago Enel Piaganini

Teramo. La direzione dei laboratori del Gran Sasso starebbe per dare lo sfratto all’ente acquedottistico Ruzzo che presto dovrà  fare affidamento sull’Enel di Piaganini. Ad annunciarlo è Piero Angelini, il coordinatore del Gruppo acqua ed energia mountain Wilderness Abruzzo spiega che attingere dal lago artificiale dell’ente per l‘energia elettrica vorrebbe dire attingere acqua là dove arrivano i rilasci  degli impianti idroelettrici di molti comuni e le portate superficiali del fiume Vomano con i suoi affluenti, inclusi gli scarichi fognari di molte località. Si rincorrono le perdite, scrive l’ambientalista, è la costa abruzzese resta priva di nuovi serbatoi da trentanni.

Aggiornamento

Continua a leggere “L’acquedotto sfrattato dal Gran Sasso, si attingerà dal lago Enel Piaganini”