Tag: corruzione

Torna a Pratola il regista Massari con Buonasera Dottor Nisticò

Domenica alle ore 18 torna in valle il regista ed attore Mario Massari al teatro comunale D’Andrea di Pratola Peligna (Aq). Il regista proporrà un monologo tratto dall’omonimo romanzo di Antonio Del Giudice Buonasera Dottor Nisticò per la regia di Martina Gatto. Continua a leggere “Torna a Pratola il regista Massari con Buonasera Dottor Nisticò”

Divieto di Caccia nei propri fondi agricoli: i silenzi della Regione Abruzzo

Il divieto di caccia nei propri fondi agricoli passa sotto silenzio, il Wwf interviene : “Si profilano omissioni in merito agli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”. Continua a leggere “Divieto di Caccia nei propri fondi agricoli: i silenzi della Regione Abruzzo”

Badia del Morrone: sotto la lente d’ingrandimento gli interventi di restauro

La Badia Celestina, di monte Morrone a Sulmona (Aq), è uno dei beni di interesse storico e culturale finiti nell’inchiesta sulla ricostruzione post sisma per i lavori di restauro. Nel fascicolo si contano 10 arresti, 5 interdizioni e 35 persone iscritte nel registro degli indagati. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Badia del Morrone: sotto la lente d’ingrandimento gli interventi di restauro”

Anti corruzione. Esposto del M5S all’Anac per il mancato aggiornamento del Piano prevenzione

Tremano i muri della Regione per le inchieste sugli appalti che hanno investito gli uffici della giunta. In Abruzzo il terremoto è anche giudiziario e travolge, a tutti i livelli, il potere amministrativo. Combattere il fenomeno della corruzione nella pubblica amministrazione non è solo una necessità, ma una priorità e stride il mancato aggiornamento del Piano triennale di prevenzione della corruzione – il triennio 2017/2019 – che l’ente regionale avrebbe dovuto eseguire entro il 31 gennaio (art. 1 della Legge 190/ 2012). Per questo l’esposto all’Autorità nazionale anti corruzione (Anac) del Movimento 5 stelle che mette in campo una serie di misure per contrastare il fenomeno prevedendo l’istituzione di un ufficio trasparenza anticorruzione per far rispettare le direttive dell’Anac.

Continua a leggere “Anti corruzione. Esposto del M5S all’Anac per il mancato aggiornamento del Piano prevenzione”

Il governatore D’Alfonso indagato.

 L’Aquila. Sarebbero 15 iscritti nel registro: imprenditori, funzionari e il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, indagato per corruzione, abuso d’ufficio e turbativa d’asta.

Aggiornamento

Continua a leggere “Il governatore D’Alfonso indagato.”

Sanitopoli. Del Turco prese tangenti. La Cassazione conferma l’induzione indebita, cade l’accusa di associazione a delinquere

Roma. La Cassazione ha confermato che l’ex presidente della Regione Abruzzo Ottaviano Del Turco ha ricevuto 850 mila euro di tangenti, è confermata l’induzione indebita, cade invece l’accusa di associazione a delinquere.

Continua a leggere “Sanitopoli. Del Turco prese tangenti. La Cassazione conferma l’induzione indebita, cade l’accusa di associazione a delinquere”

Ricostruzione post terremoto: arresti da Pescara a Perugia. Indagati pubblici ufficiali distaccati a Bugnara, Popoli e Bussi

Pescara. Nuova inchiesta sulla ricostruzione, questa volta però fuori le mura dell’Aquila. Finiscono agli arresti domiciliari tecnici, progettisti, imprenditori e pubblici ufficiali che hanno operato anche negli uffici comunali di Popoli, Bussi sul Tirino, in provincia di Pescara, nel capoluogo adriatico, ma anche a Perugia, Gubbio e Assisi. Un pubblico ufficiale distaccato al Comune di Bugnara, nell’aquilano, è stato arrestato con l’accusa di turbativa d’asta per la ricostruzione della scuola materna della località peligna danneggiata dal terremoto del 2009.


Continua a leggere “Ricostruzione post terremoto: arresti da Pescara a Perugia. Indagati pubblici ufficiali distaccati a Bugnara, Popoli e Bussi”

Abruzzo al centro della rotta adriatica della camorra

É morto Carmine Schiavone, il pentito della Terra dei fuochi. La commissione parlamentare negli anni ’90 lo ascoltò e sulll’Abruzzo e Molise fu chiaro ciò che non voleva proprio vedere chi, fingendosi ancora a proprio agio in un sogno imbrunito s’immaginava di vivere in un’Isola felice, in realtà un territorio sin troppo impreparato. Si fa luce sui traffici e sugli sversamenti di rifiuti nella Regione verde dei parchi che la relazione semestrale della Procura nazionale Antimafia (Dia) dipinge ormai come verdognola e dove prostituzione, lavoro nero, usura, riciclaggio e traffici di droga dettano il passo.

Continua a leggere “Abruzzo al centro della rotta adriatica della camorra”

Caminiti: il calvario del testimone di giustizia. Valeria Grasso chiede audizione in Commissione antimafia

L’Associazione nazionale Cittadini contro le mafie e la corruzione chiede formalmente un’audizione in Commissione antimafia nazionale per ascoltare la storia di Gaetano Franco Caminiti, imprenditore di Reggio Calabria vessato da 20 anni dalla ‘Ndrangheta. Continua a leggere “Caminiti: il calvario del testimone di giustizia. Valeria Grasso chiede audizione in Commissione antimafia”