Tag: corpo forestale dello stato

Il generale dei Carabinieri Sirimarco in visita al Comando regionale del Corpo Forestale dello Stato

L’Aquila. Il Comandante regionale dei Carabinieri della Legione Abruzzo e Molise, Generale Michele Sirimarco, ha fatto visita al Comandante regionale del Corpo foirestale dello Stato, Ciro Lungo, questa mattina nella sede del comando regionale Abruzzo Cfs dell’Aquila.

Continue reading “Il generale dei Carabinieri Sirimarco in visita al Comando regionale del Corpo Forestale dello Stato”

Strade e piazza su area vincolata, dopo la segnalazione della Forestale, ordinata la sospensione dei lavori

Ortona (Ch). Un complesso di strade sviluppate per 300 metri e un piazzale, in pendenza, da realizzare su un’area sotto vincoli paesaggistici e idrogeologici e a rischio scarpata. Si tratterebbe di 5 mila m² di terreno impegnato per dei lavori, a quanto sembra, non autorizzati con taglio e sradicamento di piante di pregio e ceppaie. Un intervento che sarebbe andato avanti se il Corpo forestale dello Stato di Ortona non avesse subito segnalato l’anomalia al Comune. L’amministrazione ha così notificato un’ordinanza nei confronti dei rappresentanti della Odoardo Zecca srl intimando la sospensione dei lavori.

Continue reading “Strade e piazza su area vincolata, dopo la segnalazione della Forestale, ordinata la sospensione dei lavori”

Più violazioni nel Parco Sirente Velino, ma con i Forestali i trasgressori non la spuntano

Secinaro (Aq). S’intensificano i controlli nel Parco regionale Sirente Velino e per i trasgressori non c’è scampo con gli agenti del Corpo forestale dello Stato guidati dal Comandante della Regione Umbria, Guido Conti. Sono più che raddoppiati gli illeciti amministrativi accertati nell’area dei monti Velino e Sirente e i forestali hanno denunciato 35 trasgressori, 4 in più rispetto al 2014.

Continue reading “Più violazioni nel Parco Sirente Velino, ma con i Forestali i trasgressori non la spuntano”

Orso alle porte di Sulmona? Messe in campo le misure per proteggere

Sulmona (Aq). Per proteggere le strutture che richiamano l’appetito dell’orso anche a Sulmona saranno installati i recinti elettrificati, è stato deciso oggi. Il plantigrado si prepara ad affrontare il lungo inverno dell’Appennino abruzzese e per abitudine, ormai consolidata, in questi giorni all’imbrunire il grande mammifero cerca cibo avvicinandosi sempre più ai centri abitati della valle Peligna, mettendo a rischio la sua vita. Non trovando più da mangiare a Roccapia e Pettorano sul Gizio, località dell’alto aquilano banco di prova per le buone pratiche sull’orso, ancora grazie all’impegno dell’associazione Dalla parte dell’Orso l’animale non correrà pericolo. 

Continue reading “Orso alle porte di Sulmona? Messe in campo le misure per proteggere”

Polizia provinciale a rischio. Wwf: istituire un servizio di vigilanza regionale per l’Ambiente

L’Aquila. Sarà discusso domani in consiglio regionale il Progetto di legge 132/2015 sulle Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative delle Province (in attuazione della Legge 56/2014). Il provvedimento è necessario per riorganizzare gli apparati e le funzioni finora di competenza della Provincia. I consiglieri regionali dovranno decidere sul futuro degli agenti e degli ufficiali delle Polizie provinciali abruzzesi che rischiano di scomparire insieme ai controlli che finora hanno garantivano nel campo dei rifiuti, degli inquinamenti, della caccia e della pesca. Per questa ragione il Wwf propone di istituire un servizio di vigilanza regionale riassorbendo il personale della polizia provinciale.

Continue reading “Polizia provinciale a rischio. Wwf: istituire un servizio di vigilanza regionale per l’Ambiente”

Incendio discarica Chieti, mezzo milione di euro per la messa in sicurezza

Chieti. Sono 5 mila metri cubi di rifiuti speciali e pericolosi nella discarica di colle Sant’Antonio (o colle Marcone), e sarebbero necessarie migliaia di euro per la messa in sicurezza dell’area andata in fumo nella notte tra sabato e domenica 28 giugno. Alcune immondizie non sono bruciate del tutto e altre, sfiorate dalle fiamme, con le ceneri rimaste dopo il rogo espongono ad ulteriori rischi le popolazioni limitrofe. Il “pericolo incendio” segnalato in una sentenza del 2012 per la discarica di colle Sant’Antonio non ha fatto scuola. Wwf e altre associazioni ambientaliste sono costrette a rimarcare la necessità assoluta di un intervento d’urgenza nel sito. É trascorsa una settima dall’incendio doloso divampato nella tarda sera del 27 giugno e la discarica è stata già dimenticata, resterà nell’oblio ancora per molto purtroppo. 

Continue reading “Incendio discarica Chieti, mezzo milione di euro per la messa in sicurezza”

Salvi i grifoni, bocciato il Parco eolico a Ortona dei Marsi

 <a title=
Foto Trozzi Report-age.com

Avezzano (Aq). Preso atto dei movimenti dei rapaci, esaminato l’approfondito studio fornito dal Corpo forestale dello Stato, il Tribunale amministrativo regionale ha deciso di bocciare il parco eolico ad Ortona dei Marsi,  tra i monti Parasano e Tersana. E’ andato a vuoto il ricorso dell’azienda intenzionata ad installare le pale. Ad illuminare i giudici amministrativi è stata soprattutto una dettagliata relazione scientifica dei forestali basata sui monitoraggi del volo dei grifoni che sono stati marcati con trasmittenti Gps e registrato l’altezza del volo, i vari passaggi costantemente tracciati e sotto stretto controllo, dunque pessima idea se a qualcuno venisse in mente di cacciarli.

Continue reading “Salvi i grifoni, bocciato il Parco eolico a Ortona dei Marsi”

Tubercolosi bovina: caro assessore, ma la delibera che interdiva il pascolo?

Pescara. Per un focolaio di Tubercolosi bovina una delibera di maggio sospese il pascolo a Gioia dei Marsi. Dell’atto regionale non se ne sa più nulla e il bestiame continua, anche a Bisegna, nelle terre aquilane del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, a frequentare prati e aree dove l’infezione, da più di un anno, avrebbe mietuto vittime, tra queste un esemplare femmina di Orso bruno marsicano. L’associazione Salviamo l’orso scrive all’assessore regionale ai Parchi Donato Di Matteo: “Lesto a farsi facile pubblicità con l’orsetta Morena, ma distratto quando si tratta di prendere misure concrete per la conservazione del nostro orso marsicano” si chiede alla giunta regionale meno parole e più fatti.

Continue reading “Tubercolosi bovina: caro assessore, ma la delibera che interdiva il pascolo?”

Censimento degli alberi: i cittadini segnalino ai Comuni gli alberi di pregio

Scade a fine mese il censimento degli alberi monumentali in tutta Italia. Nell’elenco che si va formando possono essere inclusi molti più alberi di quanto si possa immaginare. Il Wwf invita a segnalare gli alberi della propria città agli uffici comunali. C’è tempo sino al 31 luglio. É utile comunicare al proprio comune la presenza di alberi di pregio compilando la Scheda segnalazione allegato 2 recuperabile qui o anche nel sito del Corpo forestale dello Stato  alla voce alberi monumentali e cliccando su strumenti di lavoro e poi scaricando la scheda  Allegato 2 (in pdf).

Continue reading “Censimento degli alberi: i cittadini segnalino ai Comuni gli alberi di pregio”

Ritrovato il pitone a Città sant’Angelo: era in mansarda

Città Sant’Angelo (Pe) . Finalmente è stato ritrovato il pitone di 4 metri scomparso a Marina di Città Sant’Angelo da 4 giorni. ‘Ritrovato’ è il commento del sindaco Florindi

Continue reading “Ritrovato il pitone a Città sant’Angelo: era in mansarda”

Bussi. In fiamme 4 ettari di Bosco nei pressi della discarica Tremonti

Bussi sul Tirino (Pe). Questa volta brucia il bosco. Sono 4 gli ettari di terreno e vegetazione (sempreverdi) andati in fiamme e in fumo, tra la stazione ferroviaria di Bussi sul Tirino e la galleria della statale 153, a poca distanza dalla discarica Tremonti, quella che il commissario per la bonifica del Sito di interesse nazionale, Adriano Goio, ha provato a mettere in sicurezza con interventi di capping e paratie. Andrebbe tutto bonificato ma il programma ha contorni ancora poco chiari, sempre se arriveranno i milioni promessi anche dalla Regione Abruzzo per consentire, un giorno, il recupero e la reindustrializzare su terreni non più contaminati.  (Foto stazione Bussi e discarica Tremonti del 27 giugno 2015 di Maria Trozzi)

Continue reading “Bussi. In fiamme 4 ettari di Bosco nei pressi della discarica Tremonti”

Inferno nel Fucino, due incendi nel giro di poche ore

Nube di fumo Report-age.com 2015Trasacco (Aq)Due incendi ieri nel Fucino, uno di sterpaglie che ha raggiunto un deposito abbandonato in cui sonoarrostiti circa 200 pneumatici, in un campo della strada Circonfucense. Dopo un pomeriggio infuocato, appena fatto buio, sempre nella conca, ma nel comune di Avezzano si è di nuovo riacceso l’inferno. I vigili del fuoco di Avezzano sono dovuti intervenire ancora per un altro rogo sulla Strada 10 e gli agenti del Corpo forestale dello stanno indagando sulle cause del secondo incendio, probabilmente entrambi di origine dolosa. Continue reading “Inferno nel Fucino, due incendi nel giro di poche ore”

Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato

Corpo forestale dello Stato Foto Trozzi Report-age.com 31.8.2014Pescasseroli (Aq). Il Consiglio direttivo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, su proposta del presidente Antonio Carrara ha approvato all’unanimità un Ordine del giorno contro l’ipotesi di soppressione del Corpo forestale dello Stato, prevista dal disegno di legge delega sulle semplificazioni amministrative, inviato al presidente del consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, al ministro delle politiche agricole e forestali, Maurizio Martina, al ministro della semplificazione e pubblica amministrazione Marianna Madia e al ministro dell’interno, Angelino Alfano.

Continue reading “Pnalm contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato”