Tag: coltello

Caso senegalese accoltellato, per il Pd Sulmona è razzista, M5S: ‘lettura a priori razzista’

Tra razzismo e antirazzismo a priori, troppe le strumentalizzazioni fatte a Sulmona (Aq) in questi giorni e il gruppo pentastellato Peligno non vuole farsi condizionare, né condizionare l’opinione pubblica. Così chiarisce in una nota che condannerà tutto quello che c’è da condannare solo quando la vicenda del giovane senegalese, ferito ai confini tra Pettorano sul Gizio(Aq) e Sulmona, sarà chiarita e senza preconcetti o false rappresentazioni.  Il MeetUp Amici di Beppe Grillo Sulmona si dissocia dunque dalla lettura a priori razzista data, al caso, dal circolo del Partito democratico sulmonese che, strumentalmente, ha inteso liquidare questa triste vicenda in una direzione, ben prima della conclusione delle indagini. Continua a leggere “Caso senegalese accoltellato, per il Pd Sulmona è razzista, M5S: ‘lettura a priori razzista’”

‘Assalto’ al Centro Profughi: accoltellato e aggressore di nuovo insieme

Sulmona (Aq). Potrebbe assumere contorni diversi la vicenda del richiedente asilo, preso di striscio da una coltellata inferta da un 50enne sulmonese. Accoltellato e accoltellatore sono stati visti di nuovo insieme dopo i fatti e a documentarlo è un video che da sabato sarebbe al vaglio degli inquirenti.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “‘Assalto’ al Centro Profughi: accoltellato e aggressore di nuovo insieme”

Rapine a farmacista di Sulmona e tabaccaio di Pescocostanzo, in pieno centro e furto di un furgone

Provincia dell’Aquila. Due rapine e un furto nel giro di 7 ore nell’aquilano, tra la valle Peligna e l’Alto Sangro. Una vera e propria razzia in questa fine settimana getta nello sconforto gli abitanti del comprensorio Peligno-Sangrino, spaventa facendo crescere il senso d’impotenza dinanzi a fatti tanto gravi che si moltiplicano in modo inquietante. 

Continua a leggere “Rapine a farmacista di Sulmona e tabaccaio di Pescocostanzo, in pieno centro e furto di un furgone”

Armato di coltello si barrica nel Kebab. Salvato dal Carabiniere che nel 2014 salvò una donna

Sulmona (Aq). Si barrica nella sua paninoteca vuota, disperato, ha un coltello in mano e minaccia di uccidersi. Un 40enne, di origine turca sposato e con 2 figli piccoli, esplode per la rabbia, credeva di essere in regola con i permessi e invece resta completamente invischiato nelle ragnatele della burocrazia. Da mesi, deve superare complicazioni su complicazioni che sono come macigni per la sua famiglia e il suo locale. Di fronte al complesso monumentale dell’Annunziata va in escandescenza, da tempo avrebbe chiesto l’autorizzazione per poter mettere i tavoli fuori dal locale (5 aprile) e con i documenti presentati, insufficienti (integrati il 29 aprile), niente permesso mentre accumula debiti su debiti.

Aggiornamenti

[Il 4 maggio è arrivata l’autorizzazione dal Comune e l’uomo ha potuto finalmente disporre i tavoli all’esterno del locale per permettere ai suoi clienti di consumare i panini in tranquillità].

Continua a leggere “Armato di coltello si barrica nel Kebab. Salvato dal Carabiniere che nel 2014 salvò una donna”

Minaccia il fratellino col coltello, denunciato dalla Polizia

L’Aquila. La Polizia di Stato di L’Aquila ha denunciato per minaccia aggravata (ai sensi degli articoli 612 comma 2 e 339 del codice penale), A. D. G. aquilano di 25 anni, con numerosi pregiudizi di polizia. 

Continua a leggere “Minaccia il fratellino col coltello, denunciato dalla Polizia”

Controlli nei locali: ordigni esplosivi, armi e minori ubriachi

Carsoli (Aq). Controlli nel carsolano, la notte tra sabato e domenica, per i militari dell’Arma della stazione di Carsoli, di Balsorano e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tagliacozzo, guidata dal Capitano Edoardo  Commandé, con quelli del nucleo cinofilo di Chieti e l’ausilio di Nox, il cane dell’unità teatina. Sono due i locali in cui sono risultate diverse irregolarità.
Continua a leggere “Controlli nei locali: ordigni esplosivi, armi e minori ubriachi”

Marocchino rapina un minore per 10 euro, arrestato dai carabinieri

 L’Aquila. I Carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile, comandati dal Tenente Maximiliano Papale, hanno arrestato A. L., 24enne di origini marocchine, stanziale a L’Aquila, che ieri sera ha  minacciato con un coltello un minore per farsi dare dei soldi.
Continua a leggere “Marocchino rapina un minore per 10 euro, arrestato dai carabinieri”

Provincia violenta. Giovane accoltellato a Sulmona questa notte. In fuga l’accoltellatore

Sulmona (Aq). La lite cominciata all’interno di un locale notturno, forse per questioni di soldi, è degenerata all’esterno, così un 22enne e un quarantenne, quest’ultimo con precedenti penali, si sono ritrovati a discutere  per strada, tra i vicoli del centro storico. Si sono presi a spintoni e parolacce in via Carrese e quando le botte non sono bastate per sbollire la rabbia, il 40enne ha tirato fuori un coltello da 15 cm, ferendo l’altro con un fendente all’altezza della spalla. L’accoltellatore poi è fuggito su via Mazzara e ha fatto perdere le sue tracce, è ricercato dalla Polizia di Sulmona.

Continua a leggere “Provincia violenta. Giovane accoltellato a Sulmona questa notte. In fuga l’accoltellatore”

Ladri romeni arrestati e minacciati spuntano le pistole tra la refurtiva a Tagliacozzo

Spada medioevale
Spada medioevale

Tagliacozzo (Aq). Non solo gioielli, elettrodomestici e contante tra la refurtiva recuperata dopo gli arresti (convalidati) dei 3 ladri romeni, minacciati in Marsica con dei volantini per la raffica di furti che ha messo a soqquadro la città. Spuntano anche le armi, rinvenute dai carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo nel corso delle perquisizioni domiciliari effettuate sabato, alle prime luci dell’alba. Mihai Pelin, Mihaita Rosca e Jonut Nandu Mastahac, presunti autori della razzia sono in libertà, ma con l’obbligo di firma. Le minacce a sfondo razziale rivolte ai giovani, con precedenti, potrebbero essere reazioni legate, oltre ai furti, anche a quelle armi? 

Continua a leggere “Ladri romeni arrestati e minacciati spuntano le pistole tra la refurtiva a Tagliacozzo”

Tradisce la sua fiducia: anziano colpisce col coltello un giovane ad Introdacqua

Introdacqua lite col coltello Report-age.com 2015Introdacqua (Aq). Avrebbe approfittato della estrema fiducia che l’anziano, vicino di casa, riponeva nei suoi confronti per prelevare dal bancomat del vecchio più del dovuto per questo la lite. Ad avere la meglio, nell’accesa discussione, è stato però proprio l’ottantenne armato di coltello. Continua a leggere “Tradisce la sua fiducia: anziano colpisce col coltello un giovane ad Introdacqua”

Marsica. Marocchino arrestato per tentato omicidio

Avezzano (Aq). Dovrà rispondere dell’accusa di tentato omicidio G. Y., 24 anni di origini marocchine residente a Luco dei Marsi (Aq) e domiciliato ad Avezzano, arrestato ieri. Continua a leggere “Marsica. Marocchino arrestato per tentato omicidio”

Nonostante i domiciliari va a fare la spesa armato di coltello a serramanico

Carabinieri Avezzano stop prostituzione Foto3 Trozzi Report-age.com 2014Tagliacozzo (Aq). Era agli arresti domiciliari e si sarebbe allontanato da casa, dice, per fare la spesa. Grazie al braccialetto elettronico però l’uomo è stato subito rintracciato ed arrestato. Quando i militari dell’arma l’hanno fermato aveva in tasca un coltello a serramanico con lama di 12 centimetri. Continua a leggere “Nonostante i domiciliari va a fare la spesa armato di coltello a serramanico”