Tag: collegamenti

Intesa per la riqualificazione del piazzale della stazione ferroviaria

Il 4 ottobre alle ore 12 a palazzo San Francesco sarà firmato il protocollo d’intesa tra il Comune e Rete derroviaria italiana (Rfi) per procedere alla riqualificazione dell’area antistante la stazione ferroviaria di Sulmona.

Aggiornamento Continua a leggere “Intesa per la riqualificazione del piazzale della stazione ferroviaria”

Riapre domani la strada provinciale 261 Subequana, in anticipo di giorni

Acciano (Aq). Tornano regolari i collegamenti tra la valle Subequana e L’Aquila domani riapre la strada regionale 261 Subequana con 4 giorni di anticipo. Continua a leggere “Riapre domani la strada provinciale 261 Subequana, in anticipo di giorni”

Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio

É totalmente chiusa, dal 14 maggio e così sarà per un’altra settimana sino al 28 maggio, la strada ex statale 261 a Beffi, frazione di Acciano.

Aggiornamento Continua a leggere “Strada provinciale 261 chiusa all’ingresso di Beffi sino al 28 maggio”

Lavori in corso sulle vertiginose altezze dei Trampoli Peligni

Sui trampoli peligni si lavora. Delle piattaforme mobili fasciano i fianchi dei piloni e, da enormi ascensori, consentono agli operai di affrontare certe altezze ed eseguire i necessari lavori di manutenzione e messa in sicurezza dei viadotti. Continua a leggere “Lavori in corso sulle vertiginose altezze dei Trampoli Peligni”

Osservatorio indipendente H2o: “Acquifero insicuro per gallerie e laboratori”

Toma. L’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso nella sala Caduti di Nassirya a palazzo Madama ha illustrato la situazione dell’acquifero del Gran Sasso che in Abruzzo interessa decine di comunità.

Continua a leggere “Osservatorio indipendente H2o: “Acquifero insicuro per gallerie e laboratori””

Biondi ingaggia battaglia: “Diffiderò Strada dei Parchi”

L’Aquila. Il sindaco Pierluigi Biondi ha annunciato che domattina notificherà una diffida formale a Strada dei Parchi per non interrompere un pubblico servizio indispensabile per i collegamenti sulla direttrice Tirreno-Adriatica. La decisione di chiudere il traforo del Gran Sasso, dalla Mezzanotte del 19 maggio è stata giustificata dalla società Strada dei Parchi con il fatto di “Evitare d’incorrere in ulteriori contestazioni correlate a presunti pericoli d’inquinamento delle acque di superficie”. Continua a leggere “Biondi ingaggia battaglia: “Diffiderò Strada dei Parchi””

Studenti senza Corriera (Tua) a Campo di Giove e Cansano

Disagi per ghiaccio e neve con il maltempo sono immancabili nelle aree interne così i collegamenti a singhiozzo, per il trasporto pubblico, stamane per la riapertura delle scuole dopo le festività natalizie. Autobus Tua? Sembra che non ne siano passati molti in Centro Abruzzo. Nell’aquilano, a Campo di Giove e Cansano in molti segnalano che non è passata la corriera Tua delle ore 7.18 per accompagnare a scuola, a Sulmona e Pratola Peligna, i ragazzi. Davanti la fermata del bus sono rimasti al freddo e al gelo decine di studenti in attesa dell’arrivo del bus fantasma. Continua a leggere “Studenti senza Corriera (Tua) a Campo di Giove e Cansano”

Incontro a luglio per il primo ospedale antisismico abruzzese, da inaugurare a settembre

Si dovrebbe tenere il 17 luglio tra Comune, Asl 1 e Regione, a palazzo San Francesco, la riunione su quanto c’è ancora da decidere per il nuovo ospedale visto l’annuncio del manager della Asl 1, Rinaldo Tordera,  di inaugurare il nuovo presidio già a settembre.

Continua a leggere “Incontro a luglio per il primo ospedale antisismico abruzzese, da inaugurare a settembre”

Fondi per sistemare i collegamenti da Marsica al Pnalm e da Campotosto a Montereale

Un contributo straordinario di 100 mila euro è stato stanziato, per la Provincia dell’Aquila, per eseguire lavori infrastrutturali urgenti al km 24+400 della strada provinciale 17 del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) in corrispondenza del ponte sul fiume Giovenco, e al km 5+790 della strada provinciale 2 del Lago di Campotosto.  Continua a leggere “Fondi per sistemare i collegamenti da Marsica al Pnalm e da Campotosto a Montereale”

Isolati d’alta quota uniti nella protesta per le strade provinciali: ‘Aprite almeno ai veicoli a 4 ruote’

Pacentro (Aq). Se ne parla da tempo, ma gli amministratori rassicuravano sarebbe andato #tuttoaposto e invece? Arrivano i blocchi al posto delle tanto attese transenne e semafori per regolare il transito per molte arterie di montagna devastate. É tutto a posto per chi chiuse le strade da un’ufficio al calduccio in Provincia perché non conosce le difficoltà di doversi muovere e di contare sui collegamenti per le proprie attività ricettive, commerciali e artigianali già messe a dura prova da un decennio di crisi economica endemica. Completamente chiuse dalla Provincia dell’Aquila e stamane l’ennesimo corteo di protesta di un centinaio di persone si muove per chiedere ancora la messa in sicurezza di questi importanti collegamenti viari e di rendere fruibili i tratti d’alta quota almeno alle vetture, vietandoli solo alle 2 ruote. Basterà protestare?

Aggiornamento 1 e 2 Continua a leggere “Isolati d’alta quota uniti nella protesta per le strade provinciali: ‘Aprite almeno ai veicoli a 4 ruote’”

Blocchi sulle strade montane, barriere da Medioevo. Monta la protesta sulle provinciali 487 e 54

Pacentro (Aq). Domani alle ore 9 manifesteranno dinanzi ai blocchi posizionati in località San Rocco, l’ultima frontiera della civiltà. Protesteranno per dire No alla chiusura delle strade montane, nello specifico la 487 a Passo San Leonardo, tra la provincia di Pescara e dell’Aquila e la provinciale da Campo di Giove a Pacentro, nell’aquilano, la strada 54.

Aggiornamento

Continua a leggere “Blocchi sulle strade montane, barriere da Medioevo. Monta la protesta sulle provinciali 487 e 54”

Punto di contatto in Comune in mancanza della stazione dei Carabinieri

Tagliacozzo (Aq). Anzitutto un punto di contatto con i Carabinieri di Scurcola marsicana negli uffici del Comune e poi l’ospitalita della stazione dei militari dell’Arma al comando Compagnia Carabinieri di Tagliacozzo, su via Variante Tiburtina Valeria 50. Questo assicurare l’indispensabile vicinanza dell’Arma ai cittadini visto che da qualche giorno la stazione dei carabinieri di Scurcola, per problemi connessi a criticità infrastrutturali dello stabile è inagibile. Così d’intesa con l’amministrazione comunale è stato istituito un punto di riferimento in caso di reclami e denunce a palazzo di città aperto al pubblico ogni martedì dalle ore 9 alle ore 11 e il giovedì dalle ore 15 alle 17. L’apertura dell’ufficio dell’Arma in municipio è stata garantita per iniziativa del generale di Brigata Michele Sirimarco, Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise, numerosi punti di contatto sono stati attivati dal Comando Legione nei Comuni privi di stazione dei Carabinieri. Il sindaco di Scurcola Marsicana, Olimpia Morgante, ha messo a disposizione un locale al primo piano della casa di città, ove è possibile parlare direttamente con i carabinieri  in comune, ferma restando la possibilità di contattare il numero unico di emergenza 112 per questioni urgenti.

mariatrozzi77@gmail.com

Tagli alle corse Sulmona-Roma, Gerosolimo: ‘Da parte di Tua va assolutamente scongiurata’ 

Gerosolimo Report-age.com 2018
Andrea Gerosolimo

Sulmona (Aq). L’annunciata razionalizzazione delle corse Sulmona-Roma da parte di Tua, azienda unica di trasporti regionali, va assolutamente scongiurata per l’assessore regionale aree interne Andrea Gerosolimo: “Sono e sarò convintamente a fianco dei pendolari della valle Peligna in questa battaglia e già lunedì mattina chiederò spiegazioni ai vertici di Tua e pretenderò la ricerca di soluzioni per mantenere inalterato l’attuale servizio. Va fatto di tutto affinché questo territorio non venga mortificato evitando questa ingiusta spoliazione – conclude Gerosolimo – Spero, altresì, che tutte le istituzioni locali facciano altrettanto, lavorando fianco a fianco ed evitando di cogliere questa come l’ennesima occasione per fare campagna elettorale. Il 4 marzo è passato”.

Aggiornamento

Nel cuore del Parco Sirente 6 milioni della Regione per ‘distruggere’ habitat

Circa 6 milioni di euro dalla Regione verdognola dei parchi destinati al turismo invernale nel Parco regionale Sirente-Velino, con interventi in aree protette sottoposte a vincoli nazionali ed europei, tengono a precisare Wwf, Mountain wilderness, Lipu e Pro Natura, Appennino, Altura e Salviamo l’Orso. 

Continua a leggere “Nel cuore del Parco Sirente 6 milioni della Regione per ‘distruggere’ habitat”