Tag: clinica

Verì: per la prima decade di aprile incontro in Regione per la vertenza San Raffaele

Andato a vuoto il tentativo di accordo tra sindacati e vertici della San Raffaele per fermare le procedure di mobilità (articoli 4 e 24 della legge 223/1991) attivate per 14 dei 92 lavoratori impiegati nella struttura di riabilitazione, l’assessore Verì ha promesso un incontro, per la prima decade di aprile, atto a risolvere la questione che interessa il mancato adeguamento del budget 2019 per i 25posti letto di unità spinale della clinica Peligna. Continue reading “Verì: per la prima decade di aprile incontro in Regione per la vertenza San Raffaele”

Altri 14 posti a rischio. Italica a Marsilio e Verì: ‘C’è una Valle da Salvare!’

Sulmona (Aq). “Non perdiamo la bussola sulla vertenza San Raffaele, sono a rischio 14 posti di lavoro delle 92 unità lavorative della struttura di riabilitazione Peligna a causa dell’avvio delle procedure di mobilità (articoli 4 e 24 della legge 223/1991) attivate dal gruppo San Raffaele perché la Regione Abruzzo ancora non adegua il budget relativo al 2019” spiega Alberto Di Giandomenico, coordinatore del movimento Italica.

Aggiornamento Continue reading “Altri 14 posti a rischio. Italica a Marsilio e Verì: ‘C’è una Valle da Salvare!’”

San Raffaele domani presidio a tutela dei posti di lavoro

Sulmona (Aq). Per il rinnovo del contratto scaduto da 12 anni, avviato dal primo marzo, è previsto domani un presidio dei lavoratori della casa di cura San Raffaele nel piazzale della struttura alle ore 13 e sino alle 15 per la procedura di licenziamento collettivo avviata  da gennaio per 14 lavoratori. Continue reading “San Raffaele domani presidio a tutela dei posti di lavoro”

E la chiamano riqualificazione: Handicap all’Angolo dell’area risistemata di Corso Ovidio

Sulmona (Aq). “Fanno orecchie da mercante i nostri amministratori che di fatto hanno confinato i diversamente abili in un angolino del centro storico – così Sabrina Paolucci, segretaria cittadina di Forza Nuova, commenta il rifacimento dell’area antistante piazza Carmine -A chiusura del cantiere su corso Ovidio, sfuma la speranza di migliorare la viabilità per i disabili. Provo amarezza anche perché si è persa l’occasione di munire, i 2 marciapiedi interessati dagli interventi, di scivoli alle estremità, soprattutto in ingresso e in uscita, mentre si cerca di convincere la popolazione che i lavori siano migliorativi, stile Gattopardo!”.

Continue reading “E la chiamano riqualificazione: Handicap all’Angolo dell’area risistemata di Corso Ovidio”