Acquifero del Gran Sasso, l’Osservatorio indipendente sentito in Commissione

Si è da poco conclusa la seduta della seconda commissione consiliare convocata dal Presidente Petrucci su invito del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Riccardo Mercante, per l’audizione dei comitati e le associazioni a sostegno dell’acqua del Gran Sasso.

Read more

La Regione sana la posizione degli occupanti senza titolo di Case popolari

La Regione Abruzzo regolarizza la posizione degli occupanti senza titolo nelle case popolari. Una sanatoria vergognosa per il consigliere regionale Domenico Pettinari perché ci sono migliaia di cittadini onesti in attesa di un tetto sotto cui vivere.  Read more

Codici inaugura la sede di Sulmona: soprattutto donne in prima linea a difesa dei diritti

Sulmona (Aq). Appena un mese dall’apertura della sede e sono oltre 30 gli iscritti per Il Centro per i diritti del cittadino del capoluogo Peligno (30.1.2018). Read more

Da Mazzocca il Comitato evidenzia le contraddizioni di autorizzazioni del progetto Snam

Pescara. Il sottosegretario d’Abruzzo con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca, ha convocato, per mercoledì alle ore 12, nella sede del Consiglio regionale in piazza Unione a Pescara, il III e ultimo incontro, aperto agli organi di stampa e di comunicazione, incentrato sulla strategia dei ricorsi differenziati e convergenti verso lo stesso obiettivo No Snam.  Read more

Estrazioni gas a Bomba, l’Abruzzo chiede la definitiva impossibilità a sfruttare il giacimento

Pescara. Firme in calce oggi a Pescara, dei rappresentanti istituzionali di Regione, Provincia, Comuni e delle associazioni, nelle lettere appena inviate ai ministeri dell’ambiente e dello sviluppo economico per fermare non solo l’assurdo progetto di estrazione di gas sotto il lago di Bomba, ma per sancire una volta per tutte l’impossibilità di sfruttare il giacimento di questa località della provincia di Chieti, a rischio idrogeologico. Così l’Abruzzo intero dice no al progetto della Cmi Energia srl anche perché sembra assurdo insistere dopo la bocciatura del Comitato Via Abruzzo e del Consiglio di Stato.

Immagine di Copertina

Read more

Caro pedaggi Strada dei Parchi. Grazie a Regioni lo sconto ai pendolari a carico di tutti

Dall’incontro romano di oggi le Regioni Lazio e Abruzzo si impegnerebbero a pagare, con risorse pubbliche, lo sconto del 20% per i pendolari sull’autostrada Pescara-Roma (A24 e A25), questo per  convincere l’imprenditore Carlo Toto a contenere così gli aumenti. Tutto perché il ministero non ha ancora compensato glisconti che Strada dei parchi ha applicato già dal 2013. “I cittadini sono oggetto di un vero e proprio salasso sull’autostrada con i pedaggi più cari d’Italia, ma ora dovranno pagare anche quando l’autostrada non la percorrono – interviene sul caro pedaggi sulle autostrade abruzzesi gestite da Strada dei Parchi Maurizio Acerbo, segretario nazionale Rifondazione Comunista – Sinistra Europea aderente alla lista Potere al popolo.

Aggiornamento

Read more

Espropri Terna, Del Grosso a giudizio con altri del M5S: Non Sono i Soli

“Non siete i soli” commenta Franca Colanero che 2 anni fa difese, da Terna, la sua terra acquistata e lavorata con tanti, tantissimi sacrifici. Il passaggio dei tralicci dell’elettrodotto Villanova-Gissi, terminato da tempo, ha strascichi muti e pesanti di cui nessuno vuole occuparsi anche perché il testimonial della battaglia è salvo quindi il problema sembra dissolversi. La Signora Colanero condivide il post del deputato Daniele Del Grosso (M5S) anche lui proprietario di un fondo sotto procedura di esproprio per Terna. Il pentastellato annuncia la mancata archiviazione della querela contro di lui e la sua famiglia e altri del Movimento 5 stelle, ma non sono state archiviate anche altre denunce, quelle alla famiglia Del Bello-Colanero e all’ingegnere Antonio Di Pasquale.

Read more

Dopo Tutti Morti, il Sansificio riprende a fumare. ‘Senza autorizzazione’ Nsc annuncia un esposto in Procura

Treglio (Ch). La riaccensione del sansificio Vecere, per ricavarne l’olio e altri sottoprodotti, lascia sgomenti gli abitanti di Treglio e l’intero comprensorio frentano. Nuovo senso civico annuncia un esposto in procura e sottolinea che il camino dell’impianto ha ripreso a fumare dal 3 novembre, senza autorizzazione, dichiara il movimento civico. La consapevolezza che dai controlli alla ciminiera risulta l’emissione anche di sostanze pericolose, tra cui monossido di carbonio, terrorizza la popolazione e mette a rischio i bambini, ma stranamente non ferma l’attività dello stabilimento. Lo smaltimento della sansa, in alternativa al sansificio, è possibile, ma nessuno ascolta le proposte avanzate dal Nsc.

Aggiornamento

Read more

Non è sciolto il Cuc. Le gare non sono a rischio, parola di sindaco

Sulmona (Aq). Non sono bloccate le gare a palazzo San Francesco, dove l’attività ordinaria di acquisto di beni e servizi prosegue, portata avanti dall’ufficio gare e contratti del Comune” rassicura il sindaco Annamaria Casini.

Read more

Cogesa tra sindacati e sindaci soci che esternalizzano in barba all’economicità

Sulmona (Aq). Francesco Marrelli, Ezio Coletti di Funziona pubblica Cgil e Vincenzo Marcotullio, Primo Cipriani di Uiltrasporti si schierano a difesa del cittadino per un efficace ed efficiente servizio pubblico della gestione dei rifiuti erogato dal Cogesa che dovrebbe garantire il completamento del ciclo integrato dei rifiuti attraverso la raccolta, il trasporto e lo smaltimento nell’impianto di trattamento meccanico biologico di Noce Mattei. 

Read more

Banca della Terra, in campo gli strumenti per dare lavoro e terra a tutela dell’Ambiente abruzzese

Abruzzo. É stato appena approvato il regolamento attuativo della legge regionale 26/2015 del M5S che mette in campo gli strumenti per la Banca della Terra d’Abruzzo che si traduce non solo in opportunità lavorative, mettendo a disposizione terre agricole pubbliche e incolte, ma consentirà di contenere il dissesto idrogeologico e il degrado ambientale, con il recupero delle aree abbandonate. 

Read more