Tag: città sant’Angelo

Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile

Cittasant’Angelo (Pe). Non destano grandi preoccupazioni gli esiti delle analisi sulla qualità dell’aria rilevati ieri dalla centralina fissa di corso Umberto I a Montesilvano, all’altezza del centro commerciale, a circa 2 chilometri dal’azienda agricola che ha preso fuoco. La centralina fissa è la più vicina tra quelle della rete regionale di monitoraggio dell’aria, in attesa degli esiti della centralina mobile. Continue reading “Incendio di un capannone a Città Sant’Angelo Qualità dell’Aria Accettabile”

Abruzzo. Stanziamenti per le scuole, al via lo scorrimento della graduatoria del Piano 2017

Sono stati stanziati 5,7 milioni di euro per le scuole abruzzesi, su proposta dell’assessore con delega all’edilizia scolastica, Lorenzo Berardinetti, la giunta regionale ha approvato il provvedimento che autorizza lo scorrimento della graduatoria del Piano annuale 2017Continue reading “Abruzzo. Stanziamenti per le scuole, al via lo scorrimento della graduatoria del Piano 2017”

Centri di raccolta arrivano altri fondi per molti Comuni, ecco l’elenco

Un investimento regionale di 4 milioni e 800 mila euro ( dal Fondo per sviluppo e coesione – Fsc – già Fondo per le aree sottoutilizzate – Fas con risorse statali e comunitarie), che con le quote di cofinanziamento dei beneficiari arriva a oltre 7 milioni, per la realizzazione o il completamento di 29 centri di raccolta su tutto il territorio abruzzese. Continue reading “Centri di raccolta arrivano altri fondi per molti Comuni, ecco l’elenco”

L’Alternativa del Soil washing per i sedimenti da scaricare vicino Torre di Cerrano, intanto sit-in di protesta

Teramo. Per salvaguardare dagli sversamenti l’Area marina protetta Torre di Cerrano si pensa anche ad un intervento di Soil washing, un processo di separazione fisica dell’inquinante che renderà innocui i sedimenti del dragaggio del porto di Ortona da scaricare nel tratto di mare vicino al Sito di interesse comunitario (Sic) Torre del Cerrano. Per questa operazione però occorrerebbero fondi aggiuntivi, circa 1 milione di euro per un lavaggio che eliminerebbe completamente il limo dai sedimenti. Anche di questa possibile alternativa si parlerà domani all’Aquila nell’incontro organizzato dal vice presidente della Regione, Giovanni Lolli per un confronto con i sindaci di Pineto (Te), Robert Verrocchio, il commissario straordinario del Comune di Silvi (Te) Samuele de Lucia e i primi cittadini di Montesilvano (Pe) Francesco Maragno e Città Sant’Angelo (Pe) Gabriele Florindi vicini all’area individuata per lo sversamento.

Continue reading “L’Alternativa del Soil washing per i sedimenti da scaricare vicino Torre di Cerrano, intanto sit-in di protesta”

Popolazione in calo, Abruzzo in picchiata. Flessioni più alte: Ortona e Sulmona. La Valle Peligna è il territorio che si spopola di più

La crisi demografica è evidente nell’Aquilano che perde 1.771 abitanti, la Marsica 1.618, in controtendenza Avezzano che registra un incremento di abitanti pari allo 0,72%. Per l’Alto Sangro sono 22 abitanti in meno, eccezion fatta per Castel di Sangro  con +2,68%. La valle Peligna è il territorio montano abruzzese che si spopola più degli altri, perde 1.380 abitanti. In regione le flessioni più alte si registrano ad Ortona con -560 abitanti (-2,35%) e Sulmona con -515 (-2,06%) con 24 mila 454 abitanti nel 2016, a fronte dei 24 mila 969 del 2013. Sono i risultati più significativi dello studio di Aldo Ronci elaborato su dati Istat, pubblicati il 13 giugno scorso, raccolti nel ‘Rapporto 2013-2016 sul bilancio demografico della provincia dell’Aquila, territorio Peligno e Alto Sangro’. 

Continue reading “Popolazione in calo, Abruzzo in picchiata. Flessioni più alte: Ortona e Sulmona. La Valle Peligna è il territorio che si spopola di più”

Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo

Si tuffi chi può con le analisi dei 118 tratti monitorati per la balneabilità in Abruzzo. Prendiamo a riferimento il Portale acque del ministero della Salute per chiarire che alcuni divieti di balneazione permangono non solo per ordinanze, quando i sindaci non hanno dimenticato di fissare i cartelli o di disporle, ma anche per il fatto che i dati fanno riferimento ai risultati delle analisi svolte del 2016 e per rimettere le cose a posto, quando i valori sono sballati, occorrono diversi compionamenti. La confusione regna sovrana se ad interdire i tratti ci si mette anche la Regione (dgr 214/2017), proprio come sta accadendo. A beneficio dello ‘scaricabarile’ in caso di responsabilità? Per omissioni di atti  d’ufficio però risponde sempre il sindaco.

Foto di copertina Il Giornale dei marinai 

Continue reading “Un’Estate al mare, voglia di nuotare, ecco dove.. in Abruzzo”

Fanghi di dragaggio a Città S.Angelo. Mazzocca chiede il rinvio dell’esame del progetto della piattaforma

Città Sant’Angelo (Pe). È una documentazione bisognosa di particolari tecnici indispensabili per capire davvero come saranno trattati i fanghi di dragaggio che arriveranno anche da Pescara e se nella piattaforma saranno destinati anche fanghi provenienti da Sic e Sir, ovvero da siti inquinati come l’area del Polo chimico di Bussi sul Tirino (Pe). Non è chiaro, mancano dettagli importanti. Per questo il sottosegretario regionale, Mario Mazzocca, dopo aver esaminato accuratamente le carte, ha chiesto un rinvio della valutazione, programmata domani, del progetto di Piattaforma per il trattamento e il recupero di sedimenti di dragaggio fluviale e marino costieri proposta a Città Sant’Angelo (Pe).

Continue reading “Fanghi di dragaggio a Città S.Angelo. Mazzocca chiede il rinvio dell’esame del progetto della piattaforma”

Balneabilità in Abruzzo: ecco dove non è il caso di fare il bagno

In Abruzzo è caos balneazione. La fetta di mare Adriatico abruzzese è la più inquinata secondo le risultanze delle recenti analisi di Goletta verde (Legambiente). Atri divieti di balneazione si aggiungono a quelli precedenti e permanenti.

Bagnanti sulle spiagge impraticabili da mesi a Pescara: sadici o malinformati?

Pescara. Via Balilla, il divieto di balneazione sulla spiaggia vigeva dal primo maggio al 15 luglio. Su via Mazzini, dal primo maggio al 19 giugno l’area antistante era off limits. A rivelarlo è il Forum abruzzese dei movimenti per l’acqua che ha consultato la documentazione della Regione e del ministero della salute. Su 2 km di spiaggia, in centro a Pescara, per 2 mesi era vietata la balneazione. Nonostante questo i bagnanti hanno frequentato tranquillamente proprio quelle spiagge che oltretutto, da marzo, erano classificate con qualità scarsa, la peggiore. Si tratta  di sadici o semplicemente di cittadini non sufficientemente informati?  
Continue reading “Bagnanti sulle spiagge impraticabili da mesi a Pescara: sadici o malinformati?”

Pony recuperato dalla Forestale e affidato alle cure della Lega per la difesa del cane

Pescara. Il personale del Nucleo investigativo ambientale del Comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Pescara ha recuperato un cavallo, di razza Pony, in un terreno di via Salara vecchia a Pescara, ed lo ha affidato alla Lega nazionale per la difesa del cane che lo assiste con cura, da ieri, in una scuderia di Città Sant’Angelo.

Continue reading “Pony recuperato dalla Forestale e affidato alle cure della Lega per la difesa del cane”

Pitbull e unità cinofile sulle tracce del Pitone smarrito a Città Sant’Angelo

Città Sant’Angelo (Pe). Proseguono le ricerche. Il sindaco Gabriele Florindi chiede di evitare notizie scorrette e inutili allarmismi

Continue reading “Pitbull e unità cinofile sulle tracce del Pitone smarrito a Città Sant’Angelo”

Differenziamo il verde. Al via a Città Sant’Angelo la raccolta degli scarti delle potature

Città sant'Angelo raccolta del verde  Report-age.com 2015Città Sant’Angelo (Pe). Si chiama Differenziamo il verde la campagna di raccolta degli scarti derivanti da potature e dei lavori su aree verdi e giardini in genere indetta dalla Linda spa, la società che si occupa principalmente della gestione dei servizi pubblici quali la raccolta dei rifiuti, la manutenzione del verde urbano, i servizi cimiteriali e molto altro nel territorio di Città Sant’Angelo. Continue reading “Differenziamo il verde. Al via a Città Sant’Angelo la raccolta degli scarti delle potature”