Tag: cina

L’Aeroporto d’Abruzzo si fa grande e si lavora per intitolarlo a Corradino D’Ascanio

Sarà ancora più grande l’aeroporto d’Abruzzo grazie al parere dell’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) d’accordo nel prolungare di 300 metri la pista di atterraggio e decollo. L’intervento costerà 16 milioni 281mila 541 euro, fondi Masterplan Abruzzo-Patto per il Sud, per entrare nel circuito delle rotte intercontinentali. Intanto a Popoli (Pe) la giunta comunale ha approvato una richiesta di intitolazione dello scalo abruzzese all’inventore Corradino D’Ascanio, originario del Comune della Val Pescara. Continua a leggere “L’Aeroporto d’Abruzzo si fa grande e si lavora per intitolarlo a Corradino D’Ascanio”

Pochi Fantastici Secondi con Madre Natura

Anche loro a passeggio, spizzicano un po’ d’erba e sembra quasi che ci vengano incontro in questo sorprendente borgo aggrappato ai costoni di roccia delle gole del Sagittario. Sono dei giovani daini a Villalago (Aq) di passaggio come noi. Per un istante le nostre vite s’incontrano, siamo vicini, i nostri cuori accelerano il battito e gli occhi scrutano, sembra quasi che parlino e il linguaggio arcaico è silenzioso e struggente.

mariatrozzi77@gmail.com

Continua a leggere “Pochi Fantastici Secondi con Madre Natura”

Da Via della Seta a Via dello sport. Scanno dice Sì ai Cinesi solo se si recupera l’esistente

Una Via della seta che a Scanno (Aq) si sviluppa come Via dello sport, un’occasione da non perdere per gli scannesi alle prese anche loro con una crisi senza precedenti che un’iniziativa come quella proposta dai cinesi potrebbe risolvere. Si progetta un villaggio sportivo, intervento che gli scannesi, chiedono, sia rispettoso dell’esistente e si realizzi senza consumo di suolo, utilizzado quanto c’è già nella località lacustre. Iniziativa  che vede in  collaborazione impreditori d’Oriente e una società italiana detentrice del marchio per organizzare eventi esclusivi di Triathlon cross xterra già conosciuti attorno al leggendario lago. Continua a leggere “Da Via della Seta a Via dello sport. Scanno dice Sì ai Cinesi solo se si recupera l’esistente”

Dossier. Tra mafia dei boschi e della monnezza: l’Abruzzo

Non bastano una Commissione d’inchiesta parlamentare e una circolare ministeriale che limita la durata degli stoccaggi (con sanzioni ordinarie) per risolvere l’emergenza: 110 gli impianti di trattamento rifiuti a fuoco nel 2017, tra cui 7 discariche. A questi dati bisogna aggiungere altre 23 aziende bruciate sino a marzo 2018, data di chiusura del dossier di Angelo Bonelli e Claudia Mannino dei Verdi.

Continua a leggere “Dossier. Tra mafia dei boschi e della monnezza: l’Abruzzo”

Abusivismo e marchi contraffatti: controlli a tappeto dei carabinieri

L”Aquila. Contro abusivismo commerciale, contraffazione dei marchi e sfruttamento del lavoro I Carabinieri del Comando Provinciale dell’Aquila, in collaborazione con il Nucleo antisofisticazione di Pescara e il Nucleo ispettorato del lavoro dell’Aquila, hanno battuto a tappeto la provincia aquilana contro l’abusivismo commerciale, la contraffazione dei marchi e lo sfruttamento del lavoro. Una task force ha setacciato i territori dall’Aquila fino all’Alto Sangro e sottoposto a controllo diversi esercizi verificando il rispetto della normativa a tutela del lavoro e dei consumatori. In tutto sono stati ispezionate 9 strutture. Continua a leggere “Abusivismo e marchi contraffatti: controlli a tappeto dei carabinieri”