Tag: cgil

Cgil dell’Aquila: nelle aree interne è Crisi, Nera nel compresorio Peligno-Sangrino

Le evidenti criticità delle aree interne assumono dimensioni davvero preoccupanti nel comprensorio Peligno-Sangrino a sottolinearlo sono i sindacalisti della Cgil dell’Aquila in un incontro svolto stamane a Sulmona (Aq) per evidenziare che sottrazioni e gravi disattenzioni istituzionali si pagano anche in termini di qualità dei servizi scolastici emblematica dell’impoverimento che spegne la popolazione dell’entroterra aquilano, a crescita zero, sempre più con il naso puntato altrove. Continua a leggere “Cgil dell’Aquila: nelle aree interne è Crisi, Nera nel compresorio Peligno-Sangrino”

Dal 2016 al 2018 Persi 226 posti di lavoro alla Asl 1

In 2 anni sono andati in frantumi  226 posti di lavoro, ne sono stati persi 160 solo nel 2018. Risultano 3 mila 223 lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato rispetto ai 4 mila 53 previsti nel 2014. Dotazione già carente di 277 unità lavorative, rispetto della legge 161/2014, in tema di riposi obbligatori. Continua a leggere “Dal 2016 al 2018 Persi 226 posti di lavoro alla Asl 1”

‘Disuguaglianze: quante sono, come combatterle’ giovedì a Sulmona

Giovedì a Sulmona (Aq), nella sala Cgil di vico Del Vecchio 5 si terrà una conferenza su Disuguaglianze: quante sono, come combatterle con Maurizio Franzini, professore di Politica economica dell’Università La Sapienza di Roma. Interverranno Emanuele Verrocchi, segretario Fillea provincia dell’Aquila, Ennio Mastrangioli, segretario Lega Spi Cgil Sulmona valle Peligna. Continua a leggere “‘Disuguaglianze: quante sono, come combatterle’ giovedì a Sulmona”

Attese, chiusure e carenze sanitarie: in ginocchio l’intera popolazione del Centro Abruzzo

Sulmona (Aq). Anthony Pasqualone e Francesco Marrelli, della segreteria Cgil dell’Aquila, tornano sui disservizi, le carenze di organico dell’ospedale ovidiano, sulle lunghe liste di attesa e la chiusura del Punto nascita della valle Peligna disposta dal ministero della salute e riportata nel verbale dei tavoli di monitoraggio con la Regione del 28 marzo e del 9 aprile.

Continua a leggere “Attese, chiusure e carenze sanitarie: in ginocchio l’intera popolazione del Centro Abruzzo”

Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita di Sulmona

É stato presentato un Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita dell’ospedale di Sulmona (qui)  al Congresso regionale della Funzione pubblica Cgil Abruzzo Molise, svoltosi il 5 novembre a Montesilvano (Pe). Continua a leggere “Ordine del giorno contro la chiusura del Punto nascita di Sulmona”

Poesia in dialetto Vie della memoria: premiazione a Raiano

Il 29 settembre a Raiano si terrà la premiazione della IX edizione del concorso nazionale di poesia in dialetto Vie della memoria Vittorio Monaco.

La cerimonia si svolgerà a Raiano in onore di Ottaviano Giannangeli, poeta scomparso a dicembre. Al premio, quest’anno hanno partecipato 44 poeti di 14 diverse regioni. L’iniziativa è organizzato dal Centro studi e ricerche Vittorio Monaco.

Lavoratori Asl, altra beffa, niente retribuzione dello straordinario

Incapienza del fondo per il trattamento accessorio, è questa la ragione per la quale sarà negata ai lavoratori Asl la corresponsione, per il 2017, del salario accessorio, ossia, straordinari, indennità di turno, indennità festive e indennità notturne. A denunciarlo è Funzione pubblica Cgil della provincia dell’Aquila.  Continua a leggere “Lavoratori Asl, altra beffa, niente retribuzione dello straordinario”

Vertenza sanitaria per le aree interne, mancano 1000 posti letto. Fp Cgil: alla Asl1 è emorragia di posti di lavoro

Per anziani e disabili la carenza di strutture riabilitative in provincia dell’Aquila è lampante se si guarda ai posti letto garantiti che non raggiungono nemmeno 1/10 del fabbisogno complessivo (1000) in un territorio che, per estensione, occupa metà della superficie regionale. Per disabili e anziani sono solo 60 posti letto rispetto ai 525 attivati in tutta la regione, anche da qui l’emorragia di posti di lavoro nella Asl 1. 

Continua a leggere “Vertenza sanitaria per le aree interne, mancano 1000 posti letto. Fp Cgil: alla Asl1 è emorragia di posti di lavoro”

Asl, sempre meno personale, a rischio i servizi essenziali

La carenza di personale nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila è divenuta assolutamente insostenibile e con l’attuale dotazione organica Cgil Funzione pubblica chiarisce che non si rispetta la normativa sui riposi obbligatori (legge 161/2014) e non si riesce a dare piena copertura ai servizi essenziali che, rientrando nei Livelli essenziali di assistenza (lea), devono essere garantiti ai cittadini.

Continua a leggere “Asl, sempre meno personale, a rischio i servizi essenziali”

Cgil Funzione pubblica: la Regione stanzi in tempi brevi le risorse per la copertura dei servizi sociali

L’Aquila e provincia. Non sono più stati erogati i fondi che la Regione deve corrispondere alle Comunità montane per garantire i servizi, attraverso le cooperative sociali. In una comunicato Cgil Funzione pubblica ricorda che vanno erogate le annualità 2011/2013, circa 9 milioni di euro, agli enti d’ambito e . 

Continua a leggere “Cgil Funzione pubblica: la Regione stanzi in tempi brevi le risorse per la copertura dei servizi sociali”

Raccolta rifiuti a gara, Prezza preoccupa Cgil e Uil. É in gioco molto più di ciò che sembra

Sulmona (Aq). Chiedono che sia convocata l’assemblea dei sindaci soci del Cogesa. Funzione pubblica Cgil e Uil trasporti sono preoccupate dalla scelta del Comune di Prezza di mettere a gara il servizio della raccolta dei rifiuti col metodo porta a porta e il trasporto degli stessi fuori dal Cogesa, società che per i 26 comuni soci garantisce i servizi per l’ambiente, dalla raccolta allo smaltimento sino alla pulizia delle strade. É in gioco molto più di quanto sembra.

Continua a leggere “Raccolta rifiuti a gara, Prezza preoccupa Cgil e Uil. É in gioco molto più di ciò che sembra”

Il ‘Che’ umano di Juan Martín Guevara, il fratello dà contenuti al mito, a Sulmona

Sulmona (Aq). Stamane incontro con Juan Martín Guevara, fratello di Ernesto Che Guevara per la seconda volta in Abruzzo, la prima nel 2015, che 5 giorni è stato a Bergamo. É in l’Italia da circa un anno per il Cinquantesimo anniversario della morte del Che e per promuovere il suo libro Mon frère le Che realizzato con la giornalista francese, Armelle Vincent. Del testo dovrebbe presto essere pubblicata la versione in italiano. L’opera “Serve a dare contenuto alla sua figura, alla sua immagine diventata mito” dice Juan Guevara.

Continua a leggere “Il ‘Che’ umano di Juan Martín Guevara, il fratello dà contenuti al mito, a Sulmona”

‘La riforma centralizzerà i poteri al governo e allo Stato’ se ne parla a Sulmona con la Cgil

Sulmona (Aq). “La riforma introduce un’eccessiva centralizzazione dei poteri allo Stato e al Governo e attribuisce al governo un eccesso di potere in materia legislativa” leggiamo nell’ordine del giorno approvato l’8 settembre l’assemblea generale della Cgil che invita a votare No al referendum del 4 dicembre sulla riforma della Carta Costituzionale.

Aggiornamento

Continua a leggere “‘La riforma centralizzerà i poteri al governo e allo Stato’ se ne parla a Sulmona con la Cgil”