Cervo morto sulla Statale, tra Roccapia e l’Altopiano delle 5 Miglia

Un cervo adulto è stato trovato morto sulla statale 17, ai margini della carreggiata, questo pomeriggio. La carcassa si trova proprio all’ingresso della galleria tra Roccapia e la Piana delle 5 Miglia, nell’aquilano.

Read more

Cervo sull’autostrada, incidenti a catena

L’Aquila. É stato soccorso il conducente di un Audi, ricoverato insieme alla moglie e al figlio nell’ospedale San Salvatore, l’uomo è in prognosi riservata ma mamma e figlio non risultano feriti, per gli incidenti di questa notte avvenuti sull’autostrada A/24 nei pressi dello svincolo di Torano causati probabilmente dalla presenza di un cervo sulla carreggiata. Read more

Piano delle 5 Miglia: altro cervo investito sulla statale 17. I passaggi per fauna selvatica sono l’unica salvezza, per tutti

Piano delle 5 Miglia. Un altro cervo è stato investito questa sera ed è trascorsa appena una settimana dall’ultimo incidente, dello stesso genere e sempre sulla strada statale 17, ma a Pettorano sul Gizio. Questa volta l’impatto è avvenuto sulla Piana delle 5 miglia. Una  vettura, Audi A4, è finita contro l’animale. Vetro anteriore in frantumi e il muso dell’auto completamente schiacciato dall’impatto con il cervo di passaggio sulla carreggiata.

Aggiornamento 1, 2 e 3

Read more

Niente passaggi per fauna sulla statale 17. Altro cervo investito a Pettorano Sul Gizio

Pettorano Sul Gizio (Aq). Notte fonda, i forestali e i guardia parco erano sulle tracce dell’orsa Peppina quando, dinanzi ai loro, un tir ha preso in pieno un cervo, sulla statale 17. 

Aggiornamento 1

Read more

Cervo ammazzato a marzo: la Forestale vicina alla soluzione del caso. Sequestrate armi e munizioni

Forestale, operazione anti bracconaggio in Marsica Report-age.com 2016Avezzano (Aq). Sono 4 gli indagati, a piede libero, residenti a Gioia dei Marsi (Aq) accusanti di detenzione illegale di armi e munizioni per la caccia che potrebbero essere coinvolti nell’uccisione di un esemplare di cervo adulto nell’area protetta del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno il fondato sospetto che i 4 siano soliti cacciare di frodo anche in area contigue al Pnalm.

Read more