Nasce il Comitato Jamm’ mo per restituire al Centro Abruzzo un ruolo di Primo Piano

Nasce il comitato civico Jamm’ mo, il suo presidente Giuseppe Massaro annuncia battaglia per le numerose vertenze del Centro Abruzzo: “Siamo aperti a tutte le forze che vorranno collaborare alla realizzazione del programma”. Obiettivo del gruppo è riportare il comprensorio Peligno- Sangrino a giocare un ruolo di primo piano nel panorama regionale, così per Sulmona (Aq). Stiamo raccogliendo le migliori professionalità e la partecipazione di tanti cittadini per costituire un ampio fronte civico ed impedire la morte di questo territorio”.  Read more

Valorizzazione della stazione ferroviaria e bretella mercoledì incontro a Municipio

Sulmona (Aq). Il progetto di valorizzazione della stazione e la bretella ferroviaria di Santa Rufina saranno al centro di un incontro pubblico che si terrà nell’aula consiliare di palazzo San Francesco fissato mercoledì 7 marzo alle ore 17.

Aggiornamento

Read more

Si organizza l’accoglienza per i profughi, ma nei Comuni non c’è spazio nemmeno per gli studenti

Sulmona (Aq). Il prefetto, Giuseppe Linardi, prega i sindaci per una manifestazione di interesse alla fase 2 dell’accoglienza migranti di supporto all’Associazione nazionale comuni italiani (Anci). Una risposta non proprio contraria arriva dai primi cittadini del comprensorio, del genere: vorrei ma non posso. La riserva è semplicemente volta a conoscere altri aspetti del progetto Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) che il prefetto dell’Aquila ha proposto stamane agli amministratori della valle Peligna, dell’Alto Sangro, della valle Subequana e del Sagittario. Per la stessa ragione, le scorse settimane, Linardi ha incontrato anche i primi cittadini marsicani e di altri comuni dell’aquilano, in una provincia che accoglie, a quanto pare, 840 migranti. Ben oltre le quote indicate e questa volta l’accoglienza dovrebbe arrivare non dai privati, ma dai Comuni che però sono alle prese con scuole vulnerabili e inagibili, lunghe code per case parcheggio e popolari e spazi ridotti al lumicino per il terremoto. Saputo dell’incontro, Alberto Di Giandomenico, coordinatore di Sovranità, commenta  sul progetto Sprar in un post su Facebook: “Caro prefetto noi vogliamo i Musp (Moduli ad uso scolastico provvisorio) per tenere i nostri figli in tutta sicurezza, non i migranti”.

Read more

Punto nascita: guai a chi lo tocca. Diffida al dirigente Asl1 Tordera

Diffida al direttore generale dell’Azienda sanitaria locale, Rinaldo Tordera, il comitato pro Punto nascita di Sulmona, oggi con una nota, prende precauzioni per ogni possibile mossa del nuovo dirigente della Asl1 L’Aquila-Avezzano-Sulmona, l’atto stragiudiziale è stato inviato tramite posta elettronica al dirigente.

Aggiornamenti 1 e 2

Read more

Autostrada Parchi. Pacentro si unisce per fermare il ‘Progetto bretella’ che isolerà l’entroterra

Pacentro (Aq). L’Amministrazione comune di Pacentro, nel consiglio comunale del 12 Febbraio, ha approvato all’unanimità la delibera per fermare il progetto di ‘accorciare’ il tratto autostradale della A25 che, di fatto, taglierebbe fuori la valle Peligna.

Read more

L’Assessore Pepe alla inaugurazione dei primi 2 Km di pista ciclabile a Castel di Sangro

Castel Di Sangro (Aq). È pronta la prima parte del tracciato di pista ciclabile che sulla valle del fiume Sangro si estenderà, sino a Scontrone, per un totale di 5 km di lunghezza. Questa mattina sono stati inaugurati i primi 1800 metri si pista dal sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, e dal presidente del Gruppo di azione locale (Gal) Abruzzo italico alto Sangro, Domenico Mastrogiovanni. 

Read more

E’ l’ora del Consiglio del Centro Abruzzo. Proposta l’Assise civica dell’Entroterra

Punto Nascite 2 foto Trozzi_Report-age.com 2015
Foto Maria Trozzi

Sulmona – L’Aquila. La marcia in più del Movimento Ripensiamo il territorio è di convocare un vero e proprio Consiglio del Centro Abruzzo. Dunque un’assise civica dell’entroterra abruzzese per far partecipare, convocandoli uno ad uno con impegno e pari dignità, i sindaci del territorio in occasione del Consiglio comunale di Sulmona, da svolgere nella villa comunale adiacente palazzo dell’Emiciclo all’Aquila – sede della Regione Abruzzo – il prossimo 9 aprile a difesa del Punto nascite chiuso in valle Peligna dall’11 febbraio scorso con decreto commissariale, cassato assieme ad altre 3 importante strutture sanitarie abruzzesi di Ortona, in provincia di Chieti, Penne in provincia di Pescara e Atri in provincia di Teramo. Read more

Punto nascite. Cisl Sanità: “Il governo regionale vuole la ‘morte’ del Centro Abruzzo”

Sulmona (Aq). “L’ospedale di Sulmona perderà la funzione che ha rivestito fino ad oggi” afferma il responsabile di Cisl funzione pubblica sanità Valle Peligna e Alto Sangro, Marcello Ferretti dopo le dichiarazioni dell’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, rilasciate nell’incontro di Avezzano. Read more

Punto nascite. IpCA a D’Alfonso:”Grazie per aver pianificato lo sterminio della popolazione”

Sulmona (Aq).  La dura lettera che Insieme per il Centro Abruzzo ha indirizzato al governatore della Regione, Luciano D’Alfonso, comincia con un sarcastico “Grazie presidente – appena dopo si legge nel testo – per aver pianificato con hitleriana lucidità lo sterminio della popolazione del Centro Abruzzo. Il presidente dell’associazione culturale, Antonio Ruffini, contesta aspramente la chiusura del Punto nascite dell’ospedale peligno avvenuta con decreto commissariale n.10 dell’11 febbraio scorso inviando la missiva che riportiamo integralmente in questo file Pdf.  Read more