WWF Abruzzio, ecco le attività e le battaglie del 2018

Provare a riassumere in poche pagine l’impegno di un’associazione ambientalista in una regione come l’Abruzzo é difficile, soprattutto se ad operare, di fatto, sono 4 organizzazioni locali del Wwf (Abruzzo Montano, Chieti-Pescara, Teramo, Zona Frentana e Costa Teatina), coordinate dal delegato regionale, e 6 Oasi (Oasi dei Calanchi di Atri e Oasi affiliata del Fosso Giardino in provincia di Teramo, Oasi del Lago di Penne in provincia di Pescara, Oasi delle Gole del Sagittario in provincia di L’Aquila, Oasi delle Cascate del Rio Verde e Oasi del Lago di Serranella entrambe in provincia di Chieti) con i centri di Educazione all’Ambiente .

Read more

Centrali a biomassa come funghi nel vastese. Petizione per fermare il progetto

Guilmi (Ch). É stata appena lanciata una petizione on line contro le centrali biomasse progettate a Guilmi e Carpineto Sinell0 (Ch). Tra 10 giorni i cittadini che si oppongono agli impianti a biomassa nel territorio faranno una prima conta delle firme per indire un incontro pubblico e fare chiarire sugli impianti.

Read more

Le 7 nuove regole di Terna per la sicurezza dell’ambiente

Terna e i monostelo Report-age.com 2015Roma. Terna Rete Italia spa lancia le nuove regole per la sicurezza dell’ambiente. Sono 7 le novità, numero perfetto,  e la società le propone considerando l’ambiente come una risorsa dell’azienda con l’intenzione di guardare a lungo termine alla necessità di dotarsi di una governance ambientale fino alla formazione del personale.  Read more

Appello per salvaguardare i corsi d’acqua da sfruttamento idroelettrico

Con l’appello nazionale si chiedono subitoregole nuove per fermare gli incentivi ad impianti idroelettrici che danneggiano i fiumi e un impegno concreto per ridurre gli impatti da parte degli impianti esistenti. L’energia idroelettrica può dare un contributo importante alla produzione da fonti rinnovabili ma occorre tutelare una risorsa delicata come l’acqua, i fiumi e la biodiversità”.

Read more

La relazione che fermò la biomassa a Bugnara, speranza per Avezzano e Russi

Il collegamento segnalato dal Wwf Abruzzo permette di rivelare un aspetto affatto trascurabile della vicenda che ha portato agli arresti del dirigente regionale Antonio Sorgi con l’accusa di turbativa d’asta. Read more