Ricostruzione della scuola Mariele. Liris: entro il 2020 pronta

L’Aquila. Ritmi serrati per la ricostruzione della scuola primaria di Pettino Mariele Ventre, il mal tempo non ha rallentare i lavori. Questa mattina gli operai hanno proceduto alla gettata di cemento per la realizzazione del primo solaio. Presente nel cantiere il vicesindaco dell’Aquila, Guido Quintino Liris, determinato a rispettare la tabella di marcia e restituire la scuola entro l’inizio del 2020. Read more

Megalò 2. Esposto e intervento ad adiuvandum contro la strane interpretazioni degli atti

É già stato presentato un esposto alla procura di Pescara. Si annuncia però un intervento, ad adiuvandum al Tar, affianco della Regione Abruzzo che ha fatto ricorso al Tribunale amministrativo regionale contro il panegirico della conferenza di servizi alla Valutazione del Comitato Via sulla colata di cemento, nell’ex bacino naturale di raccolta delle acque piovane, a Chieti Scalo per  costruire Megalò 2. Read more

Messa in sicurezza, stallo della Ricostruzione scuole: torna all’attacco il Comitato dei genitori

Sulmona (Aq). Il comitato Scuole sicure Sulmona rinnova la sua preoccupazione per la situazione di stallo in cui versa la ricostruzione di scuole ed edifici pubblici e privati.

Read more

Allagato il sottopasso della litoranea Postilli-Riccio: 10 milioni di euro buttati

Gli esperti messi in campo dal Wwf zona Frentana e costa Teatina hanno previsto i grandi disagi che sarebbero sorti dal sottopasso. Puntuale oggi l’allagamento del tunnel e i disagi che, segnalavano i tecnici, avrebbe richiesto una manutenzione impegnativa e dispendiosa, fondi pubblici, per il buon funzionamento delle pompe. Read more

Spiagge indifese in mano ai cementificatori, necessaria l’approvazione dei Piani di gestione dei Sic

Non lasciamo le spiagge indifese in mano ai cementificatori è questo l’appello del Wwf Abruyzzo che chiede subito l’approvazione dei Piani di gestione dei Siti di interesse comunitario (Sic), pronti da tempo e pagati con denaro pubblico. Read more

Superare la logica del cemento nell’area Marina di Vasto

Vasto (Ch). Improvvisata un’azione necessaria? No, le associazioni ambientaliste difendono l’intervento di manutenzione dei canali di scolo tra via Ponente e via Grecale, deciso con l’ufficio servizi e manutenzioni del Comune di Vasto e grazie anche al contributo di tecnici universitari. Read more

Verso la conclusione della messa in sicurezza, prudenza per chi transita su via del Cavallaro

Sulmona (Aq). “Abbiamo provveduto al ripristino provvisorio del manto stradale di via del Cavallaro da oggi riaperta alla viabilità” annunciano l’assessore ai lavori pubblici, Nicola Angelucci e il presidente della Saca, Luigi Di Loreto.

Read more

Via del Cavallaro la risposta di Palazzo San Francesco e Saca

Sulmona (Aq). Quando la soletta di cemento sarà coperta dall’asfalto si potrà dire risolto il problema di via del Cavallaro, strada chiusa in media 2 volte al mese e che per ora resta senza asfalto, per ragioni tecniche ha spiegato ieri Luigi Di Loreto, presidente di Saca, società del Servizio idrico integrato che sull’area ha eseguito un intervento massiccio. Conferma oggi l’assessore comunale, Nicola Angelucci. In breve si attende l’assestamento del terreno che copre lo scavo, eseguito da pochi mesi, a margine della rimessa della società unica dei trasporti Tua, ex Arpa. Dal Gabinetto del sindaco non si fa attendere la risposta alle accuse mosse nei giorni scorsi dal coordinamento locale di Forza Italia. 

Aggiornamento

Read more

Ambiente. Il Governo smonta la Via e i comitati di Valutazione d’Impatto Ambientale

Pescara. Con il decreto legislativo sulla Via, pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, il governo smonta le procedure di Valutazione d’impatto ambientale e così come per lo Statuto dei lavoratori, concidenza vuole, che sia sempre un articolo 18 a finire nel mirino degli interessi dei politici assai lontani dalla comunità.

Read more

Storie di suoli: da Megalò a Tollo e Scontrone. Suolo minacciato e cemento oltre la crisi

Pescara. Spariscono sotto il cemento 1000 km² di aree fertili in Europa, ogni anno, è più dell’intera Piana che da Pisa spinge a Cascia, stessa dimensione dell’area occupata dalla capitale. A raccontare la gravità del consumo di suolo in Italia è il dossier Suolo minacciato, ancora cemento oltre la crisi in cui Legambiente raccoglie storie di suolo consumato. Per l’Abruzzo in agonia sono i suoli costieri, oltre il 60% della costa  è divorato dal cemento, più di 90 km di costa irreversibilmente modificati su 143 km.

Read more