Tag: celestino V

Discarica abusiva ai piedi del Parco nazionale della Maiella

É stata scoperta dalla Guardia di finanza della Compagnia di Sulmona (Aq) un’altra discarica abusiva con rifiuti accatastati a marcire ai piedi del Parco nazionale della Maiella.  Continua a leggere “Discarica abusiva ai piedi del Parco nazionale della Maiella”

Festa di San Pietro. Marco Morandi domani con le rivalutatissime canzoni di Rino Gaetano

Con oltre 300 partecipanti, ieri alla fiaccolata, è cominciata all’insegna dei grandi numeri la festa di San Pietro Angelerio, papa Celestino V, nella frazione di Bagnaturo. Continua a leggere “Festa di San Pietro. Marco Morandi domani con le rivalutatissime canzoni di Rino Gaetano”

Faglia del Morrone. Il Countdown Sismico dall’iscrizione del Terremoto dimenticato

Lo avevamo dimenticato e non era stato censito nella storia archeologica della sismologia almeno sino a quando il contenuto di una epigrafe e una Raccolta di iscrizioni latine, quest’ultime di fine Ottocento, non sono finite sotto l’occhio attento di alcuni studiosi contemporanei che hanno riscoperto l’evento analizzandolo di recente (Guidoboni 1989 (1); Guidoboni (2), Comastri e Traina 1994 (3)). Grazie a questo documento in pietra, conservato con cura nel museo dell’abbazia di San Clemente a Tocco da Casauria (Pe), è stato possibile aggiungere un tassello alla storia della terra che trema.

Continua a leggere “Faglia del Morrone. Il Countdown Sismico dall’iscrizione del Terremoto dimenticato”

Nemici dell’Eremo: Vandali, Divisioni e Maltempo. Canna Fumaria a Terra

Tra le macerie dello chalet, in uno dei luoghi più suggestivi di monte Morrone (Parco Maiella), anche la canna fumaria della struttura ormai completamente a pezzi, finita a terra dopo la recente ondata di maltempo. Nel primo pomeriggio di oggi l’area del punto di ristoro, a metà strada tra la moderna civiltà e l’eremo di Celestino V, oasi di Pace, si presenta ai nostri occhi in tutta la sua fragilità. É un peccato avere una risorsa del genere e non saperla valorizzare come merita, la struttura è chiusa da 9 anni.

Aggiornament 1 e 2

Copertina Maria Trozzi Continua a leggere “Nemici dell’Eremo: Vandali, Divisioni e Maltempo. Canna Fumaria a Terra”

Nuove buche e vecchi rattoppi che cedono a San Pietro, Eremo del Papa del Morrone

Stiamo per immortalare l’arrivo, a circa 1380 metri sul livello del mare, sospesi tra cielo e terra, ma sul pianoro una colonnina marrone spunta nel bel mezzo del prato verdeggiante.

Continua a leggere “Nuove buche e vecchi rattoppi che cedono a San Pietro, Eremo del Papa del Morrone”

Incendi sul Morrone: Carbonizzati i Pini Mughi del monte, opera d’arte di Madre Natura

Sulmona (Aq). É come volare su un cimitero di carbone, sull’area in cui resisteva l’unico gruppo di Pini mughi, autoctoni ossia del posto, del monte Morrone paragonabili, per inestimabile valore, alla preziosa Monna Lisa, dipinto ad olio su tavola di legno di Pioppo. Ci solleviamo da terra per raggiungere quota 1700 metri sulla montagna sacra ferita dagli incendi di agosto.

Continua a leggere “Incendi sul Morrone: Carbonizzati i Pini Mughi del monte, opera d’arte di Madre Natura”

Incendi monte Morrone, la sera del 30 agosto il fuoco arriva a Colle delle Vacche (Archivio storico)

Sulmona (Aq). Dal 19 agosto e per ben 23 giorni il monte Morrone, nel Parco nazionale della Maiella, brucia. Solo la pioggia riuscirà a fermare, il pomeriggio del 10 settembre, la furia delle fiamme. Le immagini del video sono riferite alla sera del 30 agosto 2017 quando il fuoco raggiunge il rifugio Colle delle Vacche dove la linea tagliafuoco non arresta l’inferno di fuoco. L’ausilio dei Canadair è richiesto persino il 15 settembre, nel tardo pomeriggio di venerdì, quando 2 degli aeromobili spegni incendio, che sganciano 6 mila litri di acqua, sorvolano ancora la valle Peligna perché sulla montagna sacra a Papa Celestino V il forte vento solleva talmente tanta cenere e polvere da mettere in allarme le vedette del presidio che temono la formazione di un nuovo devastante focolaio.

mariatrozzi77@gmail.com

Torce elettriche per la fiaccolata del Morrone quest’anno. Così l’Abruzzo è Naturalmente Tuo

Sulmona (Aq). Ambiente, tradizione e religione in armonia di pari passo sulla montagna sacra a papa Celestino V con una fiaccolata del Morrone, unica nel suo genere quest’anno, che il 16 agosto per la prima volta prenderà le mosse con i tedofori armati di torce elettriche.  Dall’Eremo di Celestino V scenderanno alla Badia morronese sino alla chiesa di San Pietro. Un percorso in piena sicurezza per non mancare di rispetto all’Ambiente circostante e all’incantevole scrigno di tesori che è il Parco nazionale della Maiella. La manifestazione giungerà il 23 agosto all’Aquila per dare il via alla 723esima Perdonanza Celestiniana. 

Continua a leggere “Torce elettriche per la fiaccolata del Morrone quest’anno. Così l’Abruzzo è Naturalmente Tuo”

Badia del Morrone: sotto la lente d’ingrandimento gli interventi di restauro

La Badia Celestina, di monte Morrone a Sulmona (Aq), è uno dei beni di interesse storico e culturale finiti nell’inchiesta sulla ricostruzione post sisma per i lavori di restauro. Nel fascicolo si contano 10 arresti, 5 interdizioni e 35 persone iscritte nel registro degli indagati. 

Aggiornamento

Continua a leggere “Badia del Morrone: sotto la lente d’ingrandimento gli interventi di restauro”

Nomina pontificia di Pietro da Morrone, rievocazione della consegna del decreto

Sulmona (Aq). La XIII edizione della rievocazione della consegna del decreto di nomina pontificia a Fra Pietro si terrà nel cortile del palazzo dell’Annunziata, il 28 agosto alle ore 21.30

Continua a leggere “Nomina pontificia di Pietro da Morrone, rievocazione della consegna del decreto”

Badia. A marzo partono i lavori per 2 milioni di euro

Sulmona (Aq). I lavori del primo lotto per il miglioramento del complesso monumentale della Badia morronese partiranno i primi di marzo, si parla acora di restauri per il complesso monumentale, dopo gli interventi passati, arrivano altri fondi dal Masterplan stanziati circa 2 milioni di euro.

Aggiornamento 1 e 2

Continua a leggere “Badia. A marzo partono i lavori per 2 milioni di euro”

Il Lato Oscuro della “faccenda Celestiniana” a Sulmona (prima parte)

Foto Maria Trozzi
Da sinistra Di Benedetto, Mastrogiuseppe, La Civita all’inaugurazione della statua di papa Celestino V

Sulmona (Aq). “Nemmeno l’Abc delle norme in materia sanno dalle tue parti?” al telefono col vecchio professore di diritto amministrativo (Università degli studi La Sapienza di Roma) si discute delle ultime novità locali. La contro verifica: “Il vincolo di cui parla quel consigliere di minoranza non ha senso” detto questo il professor G. V. chiede la cortesia di puntare le sue iniziali perché ha risposto solo per scansare i dubbi della sua ex allieva del corso di studi universitari e non vuole avere nulla a che fare con beghe di bassa lega.
Continua a leggere “Il Lato Oscuro della “faccenda Celestiniana” a Sulmona (prima parte)”

Eremo di Santo Spirito: gestione tra Comune, Regione e Italia Nostra

Mario Mazzocca assessore regionale all'ambiente ft Maria Trozzi Report-age.com 20.08.2014
Mario Mazzocca

L’Aquila. L’assessore regionale all’Ambiente, Mario Mazzocca, lancia il progetto pilota per la valorizzazione dei beni artistici d’Abruzzo. Uno dei luoghi più significativi dell’arte e della religiosità abruzzesi sarà gestito dalla comune volontà di intenti di Regione, amministrazione comunale e l’associazione Italia Nostra. Continua a leggere “Eremo di Santo Spirito: gestione tra Comune, Regione e Italia Nostra”