Esplosione della condotta a Mutignano di Pineto: 18 tecnici a processo

Il processo è fissato a gennaio e sono stati rinviati a giudizio in 18. Gli imputati dovranno rispondere dell’accusa di disastro colposo per l’esplosione della condotta del metano del 6 marzo 2015 a Mutignano di Pineto (Te), tubo che misurava nemmeno la metà di quello del tratto Sulmona/Foligno che sta per essere autorizzato e attraverserà territori dei crateri sismici dei più recenti terremoti e aree a rischio sismico 1, il più alto, la prima è la valle Peligna che, tra le altre, è alle prese anche con la faglia del MorroneRead more

Ponte ancora chiuso in attesa di perizia e il cedimento interesserebbe un motivo decorativo

Sospesi alla pigrizia amministrativa restano quasi tutti in attesa di una puntuale perizia sulla stabilità del ponte del Giovenco volta a verificare se davvero il cedimento, di oltre un mese e mezzo fa, interessi solo un motivo decorativo dell’infrastruttura o ne comprometta la stabilità. Ponte chiuso che da circa 2 mesi non unisce più la Marsica al comprensorio Peligno-Sangrino, nell’aquilano. L’ulteriore beffa è che in attesa di verifiche di staticità l’economia locale si spegne per l’interruzione degli immediati collegamenti tra Bisegna (216 abitanti) e Pescasseroli (2 mila 212 abitanti), in un’area che vive di turismo stivo ed invernale. Read more

Voragine all’incrocio tra via Giovanni XXIII e via Iapasseri, Parco fluviale

Sulmona (Aq). Una profonda voragine, forse una dolina di sprofondamento, formatasi nella prima mattina, mette a rischio la circolazione stradale sull’incrocio tra via papa Giovanni XXIII e via Iapasseri, il tratto di strada che attraversa il Parco fluviale sta per essere chiuso. Una buca, dalle dimensioni di un pozzo profondo oltre 4 metri, si è aperta sul manto stradale probabilmente per una perdita d’acqua. Sul posto è intervenuta la Polizia municipale di Sulmona. Sono in arrivo gli operai della ditta incaricata dell’intervento di messa in sicurezza. Questa strada, a Nord della città, è tra le più trafficate soprattutto i giorni di mercato, mercoledì e sabato, e la fine settimana, nelle ore notturne. Aggiornamento 1 e 2

Foto copertina Maria Trozzi

Read more