Tag: cc

Io sono ambiente Carabinieri per la Biodiversità a Roccaraso e Pescocostanzo

Tappe finali per #Iosonoambiente, la campagna del ministero dell’ambiente, con i carabinieri per la Biodiversità di Castel di Sangro che il 7 settembre a Roccaraso e Pescocostanzo (Aq) saranno a disposizione con 2 postazioni, una dalle ore 10 alle 13 in via Roma a Roccaraso e un’altra dalle 16 alle 19 in via Colecchi a Pescocostanzo per promuovere comportamenti rispettosi della Natura, a sensibilizzare sulla messa al bando della plastica monouso e a scoraggiarne l’abbandono nell’ambiente.

Copertina Pescocostanzo Foto Maria Trozzi Continua a leggere “Io sono ambiente Carabinieri per la Biodiversità a Roccaraso e Pescocostanzo”

Io sono ambiente domani a Pescasseroli con i Carabinieri del reparto Biodiversità

Il 1° settembre, i Carabinieri del reparto Biodiversità di Castel di Sangro (Aq) saranno in piazza con una postazione attiva dalle ore 10 alle 13 alla villa comunale di Pescasseroli (Aq). Continua a leggere “Io sono ambiente domani a Pescasseroli con i Carabinieri del reparto Biodiversità”

Arrestata giovane del Ferro di cavallo, spacciava da 2 anni

Un’intensa attività di spaccio che per 2 anni ha tenuto banco nel quartiere ferro di cavallo a Pescara, a mettere la palorla fine, alle prime luci dell’alba di oggi, i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Pescara che hanno arresto una 31enne nota alle forze dell’ordine, G. S. residente a Rancitelli. Continua a leggere “Arrestata giovane del Ferro di cavallo, spacciava da 2 anni”

Campo scuola con i Carabinieri e il Nucleo cinofili di Chieti

Carsoli (Aq). Incontro tra i ragazzi del campo scuola estivo e i Carabinieri coadiuvati dal Nucleo cinofili di Chieti per affrontare temi sulla sicurezza con particolare riguardo al contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti. Continua a leggere “Campo scuola con i Carabinieri e il Nucleo cinofili di Chieti”

Occupazioni abusive Ater, sgomberato dai Carabinieri un altro alloggio

Pescara. Questa mattina i Carabinieri di Pescara Scalo hanno sequestrato e sgomberato un appartamento in via Tripoti occupato abusivamente da un 26enne pescarese (O. S.) denunciato a piede libero per occupazione abusiva di terreni o edifici. Continua a leggere “Occupazioni abusive Ater, sgomberato dai Carabinieri un altro alloggio”

Ambiente e sicurezza di pari passo. Rancitelli: Sgomberati oltre 30 quintali di rifiuti

Pescara. Sono stati rimossi più di 30 quintali di rifiuti trasportati in discarica per garantire al quartiere Rancitelli luoghi dignitosi è puliti è questo l’obiettivo della bonifica al Ferro di cavallo dei carabinieri. Continua a leggere “Ambiente e sicurezza di pari passo. Rancitelli: Sgomberati oltre 30 quintali di rifiuti”

Gps nell’auto per controllare gli spostamenti della ex: stalker ai domiciliari

Pescara. Prima sottoposto a divieto di avvicinamento e agli arresti domiciliari, così i Carabinieri della Stazione di Spoltore (Pe) hanno notificato a S.D. 59enne del posto un’ordinanza di custodia cautelare sottoponendolo agli arresti
domiciliari. L’uomo è stato beccato dai militari dell’Arma mentre istallava un sistema di posizionamento satellitare per conoscere gli spostamenti dell’auto della ex compagna . Continua a leggere “Gps nell’auto per controllare gli spostamenti della ex: stalker ai domiciliari”

Chiusa a Rivisondoli un’attività di ristorazione abusiva

Rivisondoli (Aq). Sarebbe del tutto privo di autorizzazioni e permessi all’esercizio dell’attività un locale adibito a ristorante win bar nell’Alto Sangro, controllato qualche giorno fa dai Carabinieri forestali della stazione di Roccaraso e dalla Polizia municipale di Rivisondoli, nell’aquilano.  Continua a leggere “Chiusa a Rivisondoli un’attività di ristorazione abusiva”

Arresti per spaccio in Marsica

Avezzano (Aq). I Carabinieri di Trasacco, in collaborazione con le unità K9 del Nucleo cinofili di Chieti, coordinati dal capitano Pietro Fiano, hanno tratto in arresto 2 giovani magrebini per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Si tratra di O. T. 31 anni e I.T. 29 anni, marocchini residenti nel capoluogo marsicano. Nel loro appartamento rendevano difficoltoso l’ingresso ai militari per disfarsi, buttandole nel w.c., 99 dosi di cocaina per un peso complessivo di 125 grammi, recuperate dai militari nell’impianto fognario.

Nel corso della perquisizione domiciliare, inoltre, sono stati sequestrati dei bilancini di precisione e materiale idoneo al confezionamento.
I due cittadini marocchini, quindi, venivano dichiarati in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sono stati tradotti, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la Casa Circondariale di Avezzano.

Poste italiane s’impegna a riaprire una sede in centro all’Aquila

L’Aquila. Poste Italiane sta per riaprire una sede in centro storico, l’impegno è stato formalizzato nella nota a firma del responsabile corporate affairs di Poste italiane spa, Lasco. Nel capoluogo di ogni attività che torna in centro, dopo il sisma del 2009, è un ritorno alla normalità.

Continua a leggere “Poste italiane s’impegna a riaprire una sede in centro all’Aquila”

Salvare il Verde pubblico è possibile se si guarda in modo diverso alla Forestazione Urbana

La forestazione urbana è una delle strategie migliori per rendere le città più salubri, sostenibili e ricche di biodiversità. Per questo il Wwf ha scelto il 21 novembre come data per la Festa nazionale dell’Albero e con l’Arma dei Carabinieri lancia una nuova sfida educativa sulla natura in città rivolta alle scuole.  Continua a leggere “Salvare il Verde pubblico è possibile se si guarda in modo diverso alla Forestazione Urbana”

Bastone e rompivetro in auto, denunciato il 19enne che non sa spiegarne il possesso

Celano (Aq). Si aggiungono a quelli ordinari e forniscono interessanti risultati i controlli straordinari nel territorio marsicabo dei Carabinieri di Avezzano per il contrasto della criminalità, dei furti e di atti di vandalismo dilaganti ormai nel territorio comunale.  Continua a leggere “Bastone e rompivetro in auto, denunciato il 19enne che non sa spiegarne il possesso”