Alenia Space: lavoro a rischio. A L’Aquila si realizzò il radarfaro di Rosetta

L’Aquila. Torna l’allarme lavoro per molti dei 300 dipendenti dello stabilimento aquilano della Thales alenia space Italia spa. Lo scenario è lo stesso di 6 mesi fa con il piano Cosmo-skyMed che rischia di rimanere nuovamente senza fondi e con il rischio che l’azienda debba ricorrere all’ammortizzatore sociale della cassa integrazione per i 400, tra ingegneri e tecnici, lavoratori dei siti di Roma, L’Aquila e Milano. Read more