Appello alla Regione: le risorse per gli Ambiti Sociali non bastano. Il Centro diurno Aias rischia di chiudere

Non sono molti 10 mila euro e non è sicuro che verranno assegnati tutti al centro diurno dell’Aias (Associazione italiana assistenza spastici) a Torrone di Sulmona (Aq). In sintesi non basteranno a sostenere le attività e le iniziative del Centro diurno. Così Mauro Nardella, Cst Uil Adriatica Gran Sasso, e Marcello Ferretti, segreteria provinciale della Uil fpl, si rivolgono all’assessore regionale al sociale Marinella Sclocco per garantire qualcosa in più alla struttura peligna.  Read more

Punto nascita e presidi satelliti, Di Maio dà qualche speranza

Le dichiarazioni del vice premier Luigi Di Maio, ieri in visita all’Aquila, in materia di sanità darebbero speranza per recuperare le strutture sanitarie nelle aree di frontiera, proprio per le caratteristiche legate al territorio.  Read more

In Provincia Caruso Incassa la Fiducia. Unanimità per eletti al Cal e Conferenza provinciale Rete scolastica

Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, incassa la fiducia dell’Assemblea dei sindaci della Provincia dell’Aquila ottenendo 2 risultati: una valida rappresentanza nel Consiglio delle autonomie locali Cal) nonché la costituzione  della Conferenza Provinciale della Rete Scolastica. Read more

Ragazzi Aias al caldo grazie alla generosità dei partecipanti al seminario di criminologia

Sulmona (Aq). Con i proventi del VII seminario di criminologia l’associazione Italiana assistenza spastici (Aias) avrà una nuova caldaia e così potrà offrire continuità al servizio di assistenza ai non autosufficienti. I problemi da risolvere per la struttura sono ancora molti.

Read more

Un Albero per ogni Nato? Non è un’idea di Casini ma un Obbligo di Legge

Un albero per ogni nato del 2018, è un obbligo di legge l’idea affatto originale partorita dal Comune di Sulmona il 25 ottobre, per reagire con forza alla negata deroga, del ministero, alla chiusura Punto nascita dell’ospedale di viale Mazzini.

Read more

Tap, per il governo italiano costa troppo dire NO. Non si arrende la valle Peligna

Tap, dire no costa 20 miliardi di euro e, per il governo, l’Italia non può permetterselo. “Nelle prossime 24-36 ore prenderemo una decisione, ma il sentiero è molto stretto” così la ministra per il Sud, Barbara Lezzi, che considera troppo costoso per la Penisola evitare il Trans adriatic pipeline (Tap), gasdotto per trasportare il gas azero sino in Italia, in Puglia che si aggancia ad unaltra contestata infrastruttura, il metanodotto Rete adriatica Snam, di cui il tracciato Sulmona-Foligno è in fase finale di autorizzazione. Servirebbe questo per superare la dipendenza dal gas russo e dipendere dal gas dell’Azerbaigian. In queste ore l’Aquila ha accolto l’ambasciatore dell’Azerbaigan, Mammad Ahmadzada. Al centro del colloquio con il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, gli scambi commerciali. L’ambasciatore ha invitato Di Pangrazio a Baku, capitale della ex repubblica sovietica. Read more

Servizio mensa: arredi sì arredi no per amministrazione Casini

Dal caso dell’affidamento della refezione scolastica, per il Meetup amici di Beppe Grillo Sulmona (Aq), si evidenzia una volta di troppo la totale confusione in cui versa l’amministrazione Casini.

Aggiornamento 1 e 2 Read more

Nuovo reparto penitenziario quasi pronto, timori di Casini per la ‘Scatola Vuota’

Sulmona (Aq). Il nuovo reparto penitenziario è quasi pronto, sarà all’avanguardia. I lavori sono in fase di ultimazione per il repartino nel nuovo ospedale di viale Mazzini, al terzo piano lato monte Morrone.

Read more

Sulmona ai titoli di coda, Bartolomucci in attesa delle dimissioni del sindaco Casini

Sulmona (Aq). Scolari senza mensa e niente attività sportiva sono i titoli di coda di una amministrazione comunale ormai agonizzante, interviene in una nota Giovanni Bartolomucci, responsabile sulmonese di CasaPound Italia.  Read more

Casini chiede un incontro a Costa per l’impianto Snam da costruire a Sulmona

“Ho inviato una lettera ai vertici del governo, ribadendo la netta contrarietà di un intero territorio montano, a forte rischio sismico, alla realizzazione del metanodotto e della centrale di compressione a Sulmona – interviene la sindaca Annamaria Casini sul progetto Snam, evidenziandone le criticità e le ragioni del no portate avanti ed espresse attraverso atti e documenti in una battaglia che, su diversi i fronti, si sta combattendo da molto tempo. Read more

Verifica di maggioranza. Rotto il tabù del consiglio tra sconcezze, offese e trivialità

Sulmona (Aq). Sulmona (Aq). Dal dramma teatro al talk show con discussioni sviluppate seguendo una coloratissima scaletta di epiteti, in un caso messi nero su bianco per dar voce alle volgarità.  Read more

Mercoledì il consiglio comunale di verifica annunciato da Casini

Sulmona (Aq). É stato convocato mercoledì prossimo un consiglio comunale con unico ordine del giorno per discutere sulla situazione politica amministrativa. Verifica già annunciata dal sindaco , Annamaria Casini sabato scorso, in aula a palazzo San Francesco, ore dopo aver annunciato il ritiro delle dimissioni.

Read more

Variante autostrada. Casini: Non vogliamo sentire più parlare di quel progetto inutile

Il problema della manutenzione delle grandi infrastrutture, messo in evidenza dalla tragedia di Genova è da sprone per “una improcrastinabile e urgentissima messa in sicurezza dei viadotti Peligni in particolare quelli di Cocullo (Aq) e Bussi (Pe) che versano in situazioni particolare di degrado” così il sindaco Annamaria Casini dopo l’intervento del primo cittadino di Castelvecchio Subequo, Pietro Salutari che chiedeva di riconsiderare il progetto della  bretella, ma Casini non ne vuol sentire più parlare. Read more