In fuga col carrello pieno di merce non pagata, arrestato dai Carabinieri

Avezzano (Aq). Hanno messo a punto un sistema ben congegnato per sottrarre merce al supermercato con 2 complici impegnate a riempire un carrello, con prodotti alimentari costosi (olio, liquori, carni). Da una delle tante casse vuote, soprattutto d’estate incustodite, l’uomo intanto piega gli sportellini metallici verso l’esterno per far uscire il carrello pieno spingendolo con atteggiamento disinvolto, i tre così s’allontanano. Read more

Reinserimento detenuti, firmato il protocollo per le 8 carceri abruzzesi

Roma. “Rappresenta il primo passo verso la realizzazione di qualificati interventi di formazione professionale e introduzione al lavoro da realizzarsi negli 8 istituti penitenziari abruzzesi” così la Regione annuncia l’adesione formale del direttore generale della Regione, Vincenzo Rivera e del provveditore dell’amministrazione penitenziaria per  Lazio, Abruzzo e Molise, Cinzia Calandrino, al protocollo d’Intesa per l’attuazione del Por fse Abruzzo 2014/2020 in tema di reinserimento dei detenuti. Read more

Caso carcere e sistema sicurezza, Casini fa appello ai sindaci del Comprensorio Peligno Sangrino Subequano

Problematiche e potenzialità del carcere di Sulmona, se n’è parlato ieri a palazzo San Francesco tra il sindaco Annamaria Casini e i rappresentanti delle 9 sigle sindacali del comparto penitenziario.

Read more

Olio bollente su un agente. Solidarietà da Italica: ‘Subito nuovi Poliziotti nel carcere’

Un episodio gravissimo che il Movimento Italica condanna esprimendo piena solidarietà ai 3 agenti feriti stamane da un detenuto nel corso di un controllo nella sezione speciale dell’Istituto di pena di Sulmona. “Da tempo chiediamo di destinare, al carcere Peligno, altri baschi blu per rafforzare l’organico sottodimensionato, ma il nostro appello resta inascoltato” interviene il coordinatore del Movimento, Alberto Di Giandomenico.

Read more

Assalti ai distributori: 3 arresti. Operazione congiunta Polizia e Carabinieri

L’Aquila. Sono stati arrestati per tentato furto aggravato in concorso tra loro per aver tentato di sottrarre denaro da alcuni distributori di benzina nel capoluogo di regione. Si tratta di 3 rumeni, M. F. 46 anni, V. M. L. 30enne e C. C. 40enne, senza fissa dimora che bazzicano soprattutto l’interland di Roma e Velletri.  Read more

Anniversario Polizia Penitenziaria: Scuola di formazione superattiva, ma si tiene alta la guardia

Tutto va avanti e si fa fatica, ma tutto procede nel migliore dei modi grazie al sacrificio di chi opera in questa dura realtà nonostante le grandi difficoltà. I dati snocciolati stamane nel corso della cerimonia del 201 anniversario della fondazione del Corpo di Polizia Penitenziaria sono la prova della mole di lavoro svolto dal Corpo di Polizia Penitenziaria alle prese con problemi di sovrappopolamento della popolazione carceraria e di carenze di organico.

Aggiornamento 1 e 2

Foto di copertina Maria Trozzi

Read more

Estorse alla zia 100 mila euro, in carcere

Sulmona (Aq). Ha estorto alla pro-zia circa 100 mila euro tra il 2003 e il 2007 con intimidazioni, atti di violenza e danneggiamenti ai danni del parente gestore di un ristorante in città.  Read more

Nel Carcere di Teramo ‘celle sporche, acqua calda ridotta e tv malfunzionanti’ raccontano Acerbo e Longo

Teramo. Visita nel carcere di Castrogno per Potere al popolo con Laura Longo, ex magistrato, e Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione comunista. I due hanno accolto l’invito di Rita Berardini, della presidenza del Partito radicale, di dedicare la Pasquetta a una lunga visita nel carcere di Teramo che, riferiscono, riflette la politica dell’amministrazione penitenziaria di rendere alcuni istituti, più di altri, delle vere e proprie discariche umane in cui s’incontra il precipitato del disagio sociale Read more

Misura cautelare in carcere per extracomunitario che non rispetta la misura cautelare

Provincia dell’Aquila. La Polizia ha arrestato un marocchino 31enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari dell’Aquila, Mario Cervellino, su richiesta del sostituto procuratore, Stefano Gallo, quale aggravamento di altra misura coercitiva dell’obbligo di permanere in casa nelle ore notturne perché l’uomo, in più occasioni,  non è stato trovato in casa nel corso dei controlli delle forze dell’ordine. 

Read more